PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS LAZIO/ Diretta tv: quanto spazio per Morata?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Juventus Lazio: diretta tv e notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita di Serie A, attesa per domani sera allo Stadium.

Lazio Juventus
Probabili formazioni Juventus Lazio (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS LAZIO: ATTACCO

Pure nell’attacco delle probabili formazioni di Juventus Lazio sono gran dubbi per Mister Pirlo, alla vigilia della 26^ giornata del campionato della Serie A. Anche a poche ore dal fischio d’inizio del match il tecnico non è sicuro di poter avere a disposizione dal primo minuto Alvaro Morata, ancora non pienamente recuperato dall’ultima infezione virale che ha decisamente debilitato il calciatore spagnolo nelle ultime settimane. Pur pensando che l’ex Atletico non potrà fare tutti i novanta minuti, pure non sappiamo se Pirlo vorrà schierarlo subito oppure solo nella ripresa: in ogni caso rimane pronto Kulisevsky e Cristiano Ronaldo vestirà l’altra maglia titolare. Non ha invece incertezze o dubbi Mister Inzaghi, che nello schieramento a due punte della sua Lazio, sicuramente farà domani affidamento all’ex Scarpa d’oro Ciro Immobile e a Joaquin Correa: sarà dunque panchina per Pereira, Caicedo e Muriqi. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS LAZIO: A CENTROCAMPO

E’ poi anche a centrocampo un settore ben delicato per Andrea Pirlo, impegnato oggi a stilare le probabili formazioni di Juventus Lazio, sfida che pur si accenderà solo domani. Sappiamo infatti bene il tecnico della Vecchia Signora non riuscirà a recuperare in tempo Arthur: solo due giorni fa poi è arrivata la notizia della positività al coronavirus di Bentancur, che dunque non è più a disposizione. Su chi dunque puntare? Le mosse sono quasi obbligate a questo punti: con Rabiot  si farà vedere Ramsey dal primo minuto al centro dello schieramento, mentre Chiesa e McKennie avranno spazio sull’esterno. Pure non sono da escludere soluzioni differenti: ricordiamo infatti che dalla panchina dovrebbero rimanere a disposizione sia Bernardeschi che Cuadrado e che pure il tecnico potrebbe virare anche su un 3-5-2, se sarà necessario. Qualche problema poi lo ha anche Inzaghi, che pure per la 26^ giornata di Serie A potrebbe non avere a disposizione Lucas Leiva e sicuramente rinuncerà a Lazzari. Se il primo non sarò recuperati, ecco che al centro dello schieramento a 5 sarà posto per Escalante, al fianco dei solito Milinkovic Savic e Luis Alberto: per l’estone verrà riarrangiato Marusic, con uno tra Lulic e Fares all’altro lato.  (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Per le probabili formazioni  di Juventus Lazio abbiamo già accennato che sono grandi dubbi per Andrea Pirlo alla vigilia della sfida per la 26^ giornata di Serie A: e pure parecchi punti di domanda si accendono già in difesa. In vista del big match infatti il tecnico spera di recuperare almeno De Ligt, ma pure Cuadrado: dei due però con tutta probabilità solo il primo vero arrischiato domani dal primo minuto, mentre il colombiano potrebbe fare una comparsata nella ripresa giusto per recuperare qualche minuti nelle gambe prima dell’impegno decisivo in Champions league col Porto. In ogni caso per il reparto rimangono pronti dal primo minuto Demiral, Alex Sandro e Danilo. Gran dubbi anche nella difesa della Lazio, dove Inzaghi non è sicuro di poter avere a completa disposizione, dal primo minuto Radu. Se il montenegrino domani non dovesse farcela, è comunque pronto un piano B in casa Lazio, con Musacchio, Acerbi e Hoedt pronti davanti a Reina. (agg Michela Colombo)

CHI GIOCHERÀ?

Le probabili formazioni di Juventus Lazio ci accompagnano verso la partita che sarà un anticipo di lusso della ventiseiesima giornata di Serie A domani sera all’Allianz Stadium di Torino tra i padroni di casa bianconeri e gli ospiti biancocelesti. La Juventus di Andrea Pirlo arriva dalla vittoria contro lo Spezia, ma adesso la Vecchia Signora ha bisogno di trovare la continuità se vorrà difendere validamente lo scudetto che vince da nove campionati consecutivi. Dall’altra parte ecco la Lazio di Simone Inzaghi, che arriva dalla ‘non partita’ contro il Torino e sarà dunque un po’ più riposata, ma avrà il peso delle precedenti sconfitte contro Bayern Monaco e Bologna che hanno reso amarissimo il finale del mese di febbraio per la Lazio. Tutto questo premesso, andiamo allora senza indugio ad analizzare le notizie alla vigilia circa le probabili formazioni di Juventus Lazio.

JUVENTUS LAZIO IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che la diretta tv di Juventus Lazio sarà garantita su Dazn 1 per gli abbonati Sky che abbiano attivato la corrispondente opzione, oppure ci si dovrà affidare alla diretta streaming video sulla piattaforma Dazn, dal momento che si trata di una delle tre partite dell’attuale giornata di Serie A trasmesse da questa emittente.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS LAZIO

LE SCELTE DI PIRLO

Le probabili formazioni di Juventus Lazio sono caratterizzate per Andrea Pirlo da diversi inconvenienti: la lista degli assenti è ancora piuttosto lunga e ad essi si aggiungono anche alcuni giocatori acciaccati, per i quali dunque dovrebbe prevalere la cautela. In ogni reparto ci sono dei dubbi: ad esempio in difesa si dovrebbe rivedere De Ligt, ce la potrebbe fare anche Chiellini ma preferiamo indicare Demiral come secondo centrale davanti a Szczesny, con Cuadrado (altro giocatore non al top), Alex Sandro e Danilo che si contendono invece i due posti da terzini. A centrocampo le idee dovrebbero invece essere più chiare, anche perché Arthur è ancora indisponibile e si va dunque un quartetto con Chiesa a destra, Bentancur e Rabiot nel cuore della mediana e McKennie a sinistra. In attacco infine resta da capire se Morata potrà essere titolare o se vedremo ancora Kulusevski al fianco di Cristiano Ronaldo dal primo minuto.

LE MOSSE DI INZAGHI

In casa biancoceleste, le probabili formazioni di Juventus Lazio vedono Simone Inzaghi alle prese con qualche assenza pesante, su tutte quelle di Luiz Felipe e Lazzari, con valutazioni da fare in quasi ogni reparto, fermo restando il modulo 3-5-2. In porta ci sarà ancora Reina, davanti a lui linea difensiva a tre con il grande dubbio Radu, ma è verosimile che i titolari siano Musacchio, Hoedt e Acerbi, con l’olandese dunque in posizione centrale e l’italiano “dirottato” sul centro-sinistra. Sulle fasce, Marusic si sposterà a destra a causa della citata assenza di Lazzari, mentre a sinistra è ballottaggio tra Lulic e Fares. Luis Alberto e Milinkovic sono intoccabili come mezzali ai fianchi del regista: Leiva è reduce da un lieve infortunio e potrebbe allora far posto a Escalante. Davanti infine ci sarà quasi sicuramente Correa a supportare la prima punta Immobile.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Demiral, Danilo; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo.

LAZIO (3-5-2): Reina; Musacchio, Hoedt, Acerbi; Marusic, Milinkovic Savic, Escalante, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All. S. Inzaghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA