Probabili formazioni Juventus Milan/ Diretta tv: Rabiot prenderà una maglia domani?

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Juventus Milan: diretta tv, le scelte di Allegri e Pioli per la partita dell’Allianz Stadium, valida per la 4^ giornata di Serie A e in programma domenica 19 settembre.

Kessie McKennie Dybala Juventus Milan lapresse 2021 640x300
Juventus Milan (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS MILAN: CENTROCAMPO

Pochi dubbi per Pioli anche per il centrocampo delle probabili formazioni di Juventus Milan: pure alla vigilia della quarta giornata di campionato e dopo il duro impegno in Champions league, il tecnico non potrà certo rinunciare a Tonali e Kessie, come titolari di reparto. Potrebbe invece smuovere appena le acque Allegri per la sua Juventus, pure impegnata in Europa in questa settimana.

Nello schieramento a quattro il tecnico bianconero dovrebbe dare di nuovo spazio a Locatelli e Bentancur al centro, anche se Rabiot scalpita dalla panchina: sull’esterno invece si potrebbero far avanti Cuadradao e McKennie, Saranno però da valutare le condizioni di Chiesa e Bernardeschi per il reparto avanzato, visto che entrambi stanno recuperando dai rispettivi acciacchi. (agg Michela Colombo)

DIFESA

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Juventus Milan, vediamo subito che alla vigilia della 4^ giornata di campionato sia Allegri che Pioli hanno ben pochi dubbi nell’assegnare le maglie da titolari in difesa. Fissato il solito reparto a 4 ecco che per la Vecchia Signora avremo ancora Szczesny tra i pali, ansioso di rifarsi dopo un avvio di stagione non eccezionale e davanti al numero 1 polacco ancora De Ligt e Bonucci. Sull’esterno pure si faranno trovare pronti Alex Sandro e Danilo: difficile invece l’impiego di De Sciglio e Chiellini. Sempre reparto a 4 anche per il Milan che avrà in Mike Maignan il portiere di riferimento anche a Torino.

Per lo schieramento arretrato del Diavolo pure domani si faranno avanti Kjaer e Tomori (anche se Romagnoli è sempre pronto, specie dopo l’errore dell’inglese con il Liverpool), come anche il duo sull’esterno formato da Calabria e Theo Hernandez: attenzione però a Florenzi, che potrebbe puntare anche a una maglia da titolare domani. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS MILAN: CHI GIOCA ALL’ALLIANZ STADIUM?

Le probabili formazioni di Juventus Milan ci introducono al big match per la 4^ giornata di Serie A 2021-2022: l’appuntamento è alle ore 20:45 di domenica 19 settembre, all’Allianz Stadium una partita delicatissima per i bianconeri che, al netto del 3-0 rifilato al Malmoe in Champions League, sono partiti malissimo e dopo tre turni hanno accumulato 1 punto giocando contro due squadre abbordabilissime, e dunque non possono più perdere tempo perchè cadere per la terza volta a settembre, e in un’altra sfida diretta, rappresenterebbe un colpo durissimo sul morale di una squadra che Massimiliano Allegri deve ancora inquadrare nel giusto modo.

Il Milan, che non ci giocava da 7 anni e mezzo, in Champions League ha perso, ma facendo un figurone ad Anfield; in Serie A invece la banda rossonera sta volando, tre vittorie in altrettante gare, primo posto e lezione di calcio rifilata alla Lazio per acquisire ancora più convinzione. In questo approfondimento vogliamo provare a ipotizzare in che modo i due allenatori potrebbero affrontare la grande sfida: dunque aspettando che arrivi domenica sera valutiamo in maniera più approfondita le loro scelte nelle probabili formazioni di Juventus Milan.

DIRETTA JUVENTUS MILAN STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Juventus Milan non sarà trasmessa in diretta tv sui canali tradizionali: la partita di Serie A della domenica sera infatti è un’esclusiva della piattaforma DAZN, che per questa stagione ha acquisito i diritti sul massimo campionato di calcio “concedendo” tre gare a turno al satellite, ma non in questa fascia oraria. Dunque solo i clienti DAZN potranno assistere a questo match, e sarà una visione in diretta streaming video utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone oppure una smart tv dotata di connessione a internet.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS MILAN

I DUBBI DI ALLEGRI

Per Juventus Milan Allegri ritrova Bernardeschi e soprattutto Federico Chiesa: quest’ultimo dovrebbe essere titolare ma a sinistra, perchè la corsia destra è occupata dall’imprescindibile Cuadrado che sembra destinato a giocare alto, con Danilo terzino. Il modulo è un 4-2-3-1 a tutti gli effetti, anche se in partenza il tecnico della Juventus si schiera con un 4-4-2: Dybala, affiancato a Morata (che è ancora favorito su Kean, specialmente dopo il gol in Champions League), abbassa la sua posizione andando a giocare tra i due esterni di cui abbiamo appena parlato, dunque in mediana rimane la cerniera composta da Locatelli, che si è ormai preso la maglia da titolare, e Bentancur che è in vantaggio su un Rabiot per cui Allegri ha comunque speso belle parole. In difesa il grosso dubbio è sempre quello sul partner di Bonucci: il viterbese va per la conferma e quindi abbiamo De Ligt e Chiellini che se la giocano, in porta ci sarà Szczesny con Alex Sandro che completerà la squadra giocando come terzino sinistro.

LE SCELTE DI PIOLI

Ibrahimovic verso il forfait in Juventus Milan: out anche a Liverpool, per lo svedese si valuterà all’ultimo ma la sensazione è che Stefano Pioli non riuscirà a mandarlo in campo. A questo punto le soluzioni sono due: quella più probabile è la titolarità di Giroud, l’altra la conferma rispetto alle ultime due partite con Rebic da centravanti e Rafael Leao esterno sinistro. Il giovane portoghese sarebbe comunque titolare, favorito nell’eventuale ballottaggio con il croato; il trequartista centrale sarà Brahim Diaz, a destra come mercoledì sera giocherà un Saelemaekers sempre più concreto e importante per Pioli. La principale novità riguarda il centrocampo con il ritorno da titolare di Tonali, che è in grande spolvero a differenza di un Bennacer apparso in ritardo di condizione; avremo Kessie al suo fianco, in difesa Calabria rimane in netto vantaggio su Florenzi per la fascia destra e non sono in discussione le altre tre maglie davanti al portiere Maignan, con Tomori e Kjaer che formeranno la coppia centrale e Theo Hernandez che, come al solito, correrà sulla corsia mancina completando la formazione rossonera.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Locatelli, Bentancur, F. Chiesa; Dybala, Morata. Allenatore: Massimiliano Allegri

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Kjaer, T. Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Brahim Diaz, Rafael Leao; Giroud. Allenatore: Stefano Pioli

© RIPRODUZIONE RISERVATA