Probabili formazioni Juventus Milan/ Quote, Krunic o Kessie dal primo minuto?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Juventus Milan: le quote del match. Esaminiamo le mosse degli allenatori per il big match della Serie A, oggi a Torino.

Romagnoli Milan
Probabili formazioni Juventus Milan (Foto LaPresse)

Questa sera alle ore 20,45 tra le mura dell’Allianz Stadium si giocherà il big match della Serie  A tra Juventus e Milan: analizziamo dunque le mosse dei tecnici per le probabili formazioni di questo incontro della 12^ giornata. La sfida è di quelle decisive, non tanto per la Vecchia Signora, capolista in campionato, ma sopratutto per Pioli, a cui non verrò concesso alcun errore nello stilare le probabili formazioni di Juventus Milan. Il tecnico di rossonero è ancora in cerca di riscatto, risultati e sopratutto buone prestazioni in campo: i giocatori del diavolo infatti finora non hanno affatto convinto, nonostante la vittoria messa da parte con la Spal solo poche settimane fa. Andiamo allora a controllare le mosse dei due allenatori per le probabili formazionib di Juventus Milan.

QUOTE E PRONOSTICO

Considerando anche il pronostico di questo big match della Serie A, non ci sorprende che sia la Vecchia Signora la netta favorita alla vittoria. Il portale di scommesse snai per l’1×2 ci ricorda la quota di 1,42 per la Juventus in caso di vittoria, contro il più elevato 7,50 dato al successo del Milan: il pari vale 4,50.

LE PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS MILAN

LE MOSSE DI SARRI

Per le probabili formazioni di Juventus Milan, Sarri non si discosterà dal classico 4-3-1-2, dove in molti verranno riconfermati pur dopo l’impegno di Champions League contro il Lokomotiv Mosca. Proprio in tal senso questa sera non mancherà Szczesny tra i pali, così come Alex Sandro adibito sulla corsia sinistra della difesa, questa volta in coppia con Cuadrado: al centro ecco Bonucci e De Ligt, questo di ritorno da un  lieve infortunio. Per la mediana bianconera irrinunciabile anche in questa occasione è di certo Miralem Pjanic: al fianco del regista poi saranno in campo dal primo minuto Khedira e Matuidi, ma sono assai probabili anche soluzioni differenti. In avanti dovrebbe poi trovare posto sulla trequarti Ramsey, a sostegno delle due punte: qui vedremo ancora Higuain (ex del match) titolare al fianco di Cristiano Ronaldo, sufficientemente in forma dopo il fastidio al ginocchio provato conto i russi pochi giorni fa.

LE SCELTE DI PIOLI

Benché la tentazione di provare qualcosa di nuovo per dare una scossa allo spogliatoio è tanta, per le probabili formazioni di Juventus Milan Pioli dovrebbe ancora confermare il classico 4-3-3 per lo schieramento. Ecco che allora questa sera a Torino vedremo sempre Donnarumma tra i pali, con Romagnoli e Duarte al centro della difesa (Musacchio è ancora in infermeria): toccherà a Theo Hernandez e Calabria agire sulle corsie da titolari. Qualche ballottaggio poi si accende in mediana per il tecnico, che pure dovrebbe consegnare le maglie da titolari oggi a Kessie, Bennacer e Paquetà: pure Krunic e Bonvantura vogliono mettersi in mostra in questa occasione. Per il Milan in attacco poi va detto che saranno Piatek e Calhanoglu i titolari confermati, assieme a Suso, di ritorno da un lieve problema muscolare.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-3-1-2): 1 Szczesny: 14 Cuadrado, 19 Bonucci, 4 De Ligt; 12 Alex Sandro; 6 Khedira, 5 Pjanic, 14 Matuidi; 8 Ramsey; 7 Ronaldo, 10 Higuain. All. Sarri

MILAN (4-3-3): 99 Donnarumma; 19 Hernandez, 13 Romagnoli, 43 Duarte, 2 Calabria; 79 Kessie, 4 bennacer, 39 Paquetà; 10 Calhanoglu, 9 Piatek, 8 Suso

© RIPRODUZIONE RISERVATA