PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS MILAN/ Quote, Gigio Donnarumma sotto ai riflettori!

- Michela Colombo

Probabili formazioni Juventus Milan: le quote del match. Analizziamo le scelte degli allenatori per il big match della 35^ giornata di Serie A, oggi a Torino.

Ibrahimovic
Probabili formazioni Juventus Milan - Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS MILAN: IL PROTAGONISTA

Personaggio a tenere d’occhio allo Stadium e protagonista annunciato nelle probabili formazioni di Juventus e Milan è senza dubbio Gianluigi Donnarumma, che pure sarà numero 1 di riferimento di Pioli anche nella 35^ giornata. Il portierone campano rimane uno dei capisaldi del’11 del Diavolo, ma per il numero 99 questi sono giorni complicati, più che per i suoi risultati in campo (è tra i miglior portarti del campionato), per le vicende fuori dal campo. Sappiamo bene che da tempo è fitta discussione tra l’agente di Donnarumma e la società del Diavolo riguardano al rinnovo di contratto del giocatore, in scadenza questo giugno: discussioni che pure sono in fase di stallo, vista la grande distanza tra domanda e offerta. Sono quindi giorni tesi a Milanello, e le voci di calciomercato che vedono Donnarumma prossimo alla Juventus hanno fatto scatenare i tifosi, che giusto qualche giorno fa sono arrivati a un duro confronto diretto con lo stesso giocatore. Una delegazione di Ultras rossoneri infatti hanno affrontato Donnaurmma chiedendogli spiegazioni sul suo futuro e sul suo possibile approdo alla Juventus: senza chiarimenti, i tifosi gli avrebbero chiesto di non presentarsi nemmeno alla sfida con la Juve (match delicato in chiave Champions). Il numero 66 ribadendo la sua volontà di restare in rossonero, è rimasto comunque turbato dall’episodio: da vero professionista quale è Gigio oggi sarà chiaramente in campo. Ma la situazione è a dir poco complicata.  (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Per le probabili formazioni di Juventus e Milan, ci pare doveroso ora mettere a confronto i due bomber di spicco, a cui oggi sia Pirlo che Pioli punteranno per far bottino pieno a Torino. Padrone di casa nella 35^ giornata di campionato sarà ovviamente Cristiano Ronaldo: alla Juventus dal 2018, il lusitano rimane il marcatore di riferimento della Vecchia Signora. Su 30 presenze in campionato pure Cr7 ha messo da parte 2 assist vincenti e 27 gol, diventando anche capocannoniere della Serie A (è primo indiziato alla scarpa d’oro). Alla seconda esperienza con il Milan, Zlatan Ibrahimovic, pure in stagione ha subito qualche stop in più rispetto al rivale: solo 18 le sue presenze in campionato, con a tabella 2 assist vincenti e 15 gol. Oggi poi lo svedese è chiamato a fare grandi cose a Torino, anche per sfatare un certo tabù, che lo vede mai a segno in casa della Juventus  da che veste i colori rossoneri: in carriera il bomber poi ha vinto una sola volta in casa bianconera.  (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Juventus e Milan, tocca ora andare a controllare anche l’elenco degli assenti che sia Pirlo che Pioli contano alla gioia della 35^ giornata della Serie A. Cominciando dallo spogliatoio della Vecchia Signora, ecco che dobbiamo ricordare l’out annunciato di Demiral, ancora fermo in infermeria per un piccolo problema muscolare. Tra le file bianconere facciamo attenzione poi anche a Chiesa, di ritorno dall’infortunio e dunque ancora in dubbio dalla panchina. Per quanto riguarda lo spogliatoio del Milan, dobbiamo subito segnalare l’assenza di Maldini, ancora lontano dal campo per qualche problema fisico. Pioli pure oggi non avrà a disposizione Castillejo, squalificato dal giudice sportivo per un turno.  (agg Michela Colombo)

CHI IN CAMPO OGGI?

Riflettori puntati sulle probabili formazioni di Juventus Milan, big match della 35^ giornata della Serie A, che pure ci allieterà oggi alle ore 20.45 tra le mura dell’Allianz Stadium di Torino. Siamo dunque ben impazienti di scoprire le mosse di Pirlo come di Pioli per quello che si annuncia un incontro bollente, che metterà pure in palio tre punti decisivi per la Champions league: con tale posta, logico attenderci oggi sono i titolari più in forma per i due schieramenti.

Ricordiamo infatti che classifica alla mano Juventus e Milan sono ora appaiate a 60 punti, alla terza e quarta posizione: con così pochi turni alla conclusione del campionato, l’atmosfera è davvero rovente. I dubbi però in campo non mancano: Pirlo non è sicuro di avere a disposizione a pieno regime big come Chiesa e Morata, mentre non sono pochi i dubbi di Pioli, specie in difesa. Andiamo dunque a vedere quali saranno le scelte dei tecnici per le probabili formazioni di Juventus Milan.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia della sfida per la 35^ giornata della Serie A non esitiamo a concedere ai bianconeri il favore del pronostico. Il portale di scommesse Snai per l’1×2 del match ha fissato a 1.75 la vittoria della Juventus, contro il più alto 4.75 segnato per il successo del Milan, mentre il pareggio pagherà la posta a 3.80.

LE PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS MILAN

LE MOSSE DI PIRLO

Per le probabili formazioni di Juventus Milan, abbiamo accennato alle condizioni non proprio ottimali di Chiesa e Morata, che pure potrebbero partire dalla panchina quest’oggi. Fissato il 4-4-2 iniziale per la Vecchia Signora ecco che potrebbe essere spazio per Dybala in attacco al fianco di Cristiano Ronaldo (fresco di doppietta contro l’Udinese): al centrocampo ecco pronti Cuadrado e McKennie, con invece Rabiot e Bentancur confermati dal primo minuto al centro del reparto. Per la difesa bianconera il tecnico potrebbe puntare ancora su De Ligt e Bonucci al centro, con Alex Sandro e Danilo schierati invece sull’esterno: Chiellini invece dovrebbe accomodarsi in panchina.

LE SCELTE DI PIOLI

Dubbi in difesa per Pioli, visto che già al centro è ballottaggio aperto tra Tomori e Romagnoli per la maglia da titolare, al fianco del ritrovato Kjaer: sull’esterno del reparto dovremo poi vedere oggi dal primo minuto Calabria e Theo Hernandez, ma dalla panchina le soluzioni alternative non mancano. Irrinunciabili a centrocampo i soliti Kessie e Bennacer, con Hakan Calhanoglu, fresco di gol al Benevento, che verrà schierato sulla linea della trequarti. A Torino poi Pioli dovrebbe puntare su Zlatan Ibrahimovic come titolare in punta (vecchia conoscenza dei bianconeri), pur se l’ex del match Mandzukic è tornato a disposizione del tecnico: sull’esterno ricordiamo che mancherà lo squalificato Castillejo, ma si faranno avanti Saelemaekers e Ante Rebic per completare lo schieramento sull’esterno.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, A Sandro; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, McKennie; C Ronaldo, Dybala All. Pirlo

MILAN (4-2-3-1): G Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, T Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic All. Pioli

© RIPRODUZIONE RISERVATA