PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS NOVARA/ Gli indisponibili: De Ligt e Dybala out

- Michela Colombo

Probabili formazioni Juventus Novara: per l’amichevole in programma oggi dalle 10:30, due assenze di peso per la squadra di Pirlo

Juventus festa gol scudetto lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Juventus Novara (Foto LaPresse)

Esaminando le mosse di Pirlo per le probabili formazioni di Juventus Novara, vediamo bene che pure sono ancora tanti gli assenti in rosa, benché pure i nazionali abbiano fatto il loro ritorno a Torino, dopo gli impegni internazionali della scorsa settimana. Ovviamente non parliamo del mercato (e dunque degli addii di Pjanic e Higuain, per fare un esempio), ma di quei giocatori che ancora non sono a disposizione del tecnico, perchè fermi in infermeria. E’ il caso naturalmente di Matthijs De Ligt che nelle precedenti settimane è stato operato alla spalla e ora è ancora in fase di recupero (il suo ritorno in campo è stimato intorno a fine ottobre-inizio novembre). Come il difensore pure rimane out annunciato anche Federico Bernardeschi, che durante il ritiro in azzurro ha rimediato un risentimento muscolare che potrebbe tenerlo lontano dal campo per un mese. Ultimo ma non per importanza il caso di Paulo Dybala: l’argentino sta ancora recuperando da un problema muscolare.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS NOVARA/ PRIMA AMICHEVOLE PER PIRLO: ARTHUR TITOLARE?


Riflettori puntati sulle probabili formazioni di Juventus e Novara, amichevole che si svolgerà oggi, domenica 13 settembre alla Continassa, con fischio d’inizio previsto per le ore 10.30. Primo test estivo per la Vecchia Signora in vista della prossima stagione di Serie A, che come è noto comincerà solo la prossima settimana: per la prima volta dunque vedremo all’opera contro un avversario ufficiale la Juventus di Mister Pirlo e davvero siamo ben curiosi di scoprire quali saranno le mosse dell’allenatore, tra l’altro alla sua prima esperienza in panchina. Di certo oggi il tecnico avrà a disposizione una rosa più che mai interessante, tra volti noti, anche da poco tornarti a disposizioni dopo gli impegni con le nazionali e nomi ancora da scoprire, arrivati in questa sessione di calciomercato (da McKennie ad Arthur). Tutti chiaramente da mettere alla prova contro un avversario di valore e già in condizione come è il Novara di Banchieri che da tempo sta svolgendo la preparazione estiva in vista dell’inizio della stagione di Serie C, e che pure negli ultimi giorni ha avuto modo di affrontare in test simili diverse big anche della Serie A (l’ultimo il Milan lo scorso 2 settembre). Andiamo allora ad esaminare da vicino le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Juventus Novara.

LE PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS NOVARA

LE MOSSE DI PIRLO

Trattandosi del primo test estivo per i bianconeri nonché del primo banco di prova come allenatore di Andrea Pirlo, vi è grande mistero intorno alle sue scelte per le probabili formazioni di Juventus Novara. Anche perché finora il tecnico più che concentrasi sul modulo in sè, ha preferito prima concentrarsi sulla conoscenza dei giocatori in rosa, per capire poi come valorizzare al meglio nello schieramenti i talenti di ciascuno. Dunque a livello tattico le cose paiono un poco confuse: pure non è da escludere che come modulo di partenza possa esserci il 3-5-2 nella testa di Pirlo. Seguendo tale schema oggi potremmo vedere dal primo minuto tra i pali Szczesny, mentre in difesa troverebbero spazio Demiral, Bonucci e Rugani (visto che De Ligt è ancora fermo in infermeria). Per la mediana poi i tifosi non vedono l’ora di ammirare per la prima volta in bianconero il nuovo arrivato, Arthur: con lui nel reparto dovrebbero trovare posto Cuadrado e Alex Sandro, come anche Rabiot e Bentancur. Sono maglie consegnate poi in attacco: con Dybala fermo ai box, ecco che potremmo vedere l’inedita coppia Cristiano Ronaldo-Kulusevski in avanti.

LE SCELTE DI BANCHIERI

Per il big match contro la Juventus invece sono ben pochi i dubbi che deve risolvere alla vigilia del fischio d’inizio Banchieri: nel classico 4-3-3 avranno spazio infatti solo i titolari più in forma. Ecco che allora oggi dal primo minuto non mancherà Marrichi per coprire lo spazio tra i pali e in difesa pure saranno confermati dal primo minuto i centrali Bove e Bellich: Pagani e Cagnano copriranno le fasce esterne. Per la mediana ecco in cabina di regia Collodel: Hrack e Zunno invece faranno da mezzali in dal primo minuto. Saranno infine maglie consegnate anche in attacco: qui per il tridente di Banchieri vedremo infatti con tutta probabilità da titolari Gonzalez e Bortolussi (andato in rete contro il Torino in un test di pochi giorni fa), con Nardi pronto a fargli compagnia sull’esterno.

IL TABELLINO

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Demiral, Bonucci, Rugani; Cuadrado, Rabiot, Arthur, Bentancur, Alex Sandro; Kulusevski, Ronaldo. All. Pirlo

NOVARA (4-3-3): Marricchi; Pagani, Bove, Bellich, Cagnano; Hrkac, Collodel, Zunno; Gonzalez, Bortolussi, Nardi. All. Banchieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA