PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS PARMA/ Diretta tv: Morata e Dybala si giocano il posto

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Juventus Parma: diretta tv e notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita di Serie A attesa per domani sera all’Allianz Stadium.

Juventus Parma
Probabili formazioni Juventus Parma: un precedente (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS PARMA: L’ATTACCO

Il rientro di Cristiano Ronaldo è inevitabilmente l’argomento che si prende la copertina nelle probabili formazioni di Juventus Parma per quanto riguarda l’attacco bianconero, ma questo ritorno di CR7 porta subito una domanda che ne è la chiara conseguenza: chi giocherà al fianco del portoghese? Il ballottaggio è aperto tra Dybala e Morata, e purtroppo per Andrea Pirlo si tratta di un altro ballottaggio dovuto al fatto che nessuno dei due ha pienamente convinto nel corso di questa stagione. Lo abbiamo visto anche domenica a Bergamo, dove Morata e Dybala sono stati entrambi fra i peggiori in campo, aumentando così i già legittimi rimpianti per l’assenza di Cristiano Ronaldo, che quando manca lascia un vuoto francamente eccessivo per un top team come la Juventus, che non dovrebbe dipendere così tanto da un suo giocatore – anche se si tratta di Cristiano Ronaldo. Nel Parma invece in attacco è emergenza infortuni proprio come negli altri reparti: nel tridente emiliano due maglie su tre sembrano già essere assegnate a Mihaila come esterno destro e Pellè come punta centrale, resta un ballottaggio a sinistra dove potrebbero giocare dal primo minuto Gervinho o Man. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

JUVENTUS PARMA: A CENTROCAMPO

A centrocampo quali sono gli spunti di maggiore interesse nelle probabili formazioni di Juventus Parma? Roberto D’Aversa ha poco da inventare causa assenze e acciacchi, di conseguenza la mediana a tre degli ospiti emiliani dovrebbe quasi certamente essere formata da Grassi, Brugman e Kurtic domani sera allo Stadium; ciò significa che sotto i riflettori, come d’altronde è pure normale che sia, ci sarà soprattutto il centrocampo della Juventus, che spesso in questa stagione non ha convinto proprio nel reparto più caro al suo allenatore Andrea Pirlo. Stante l’assenza di Chiesa, come esterno destro di centrocampo nel 4-4-2 bianconero dovrebbe essere avanzato Cuadrado. A proposito della mediana della Juventus, i dubbi sono comunque tanti: Bentancur, Arthur e Rabiot si contendono i due posti in mezzo, dive mister Pirlo a stagione quasi terminata non ha ancora trovato la quadratura del cerchio, mentre Ramsey e il grande ex Kulusevski sono in ballottaggio per giocare titolare sulla fascia sinistra, anche in questo caso senza che nessuno si sia preso con forza i galloni da titolare. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA DIFESA

Temi stuzzicanti già in difesa sono quelli che ci vengono proposti dalle probabili formazioni di Juventus Parma. Ad esempio, per i bianconeri potrebbe essere in discussione anche il ruolo di portiere e per Buffon giocare la partita tra le due squadre della sua vita avrebbe evidentemente un sapore speciale, soprattutto se a fine campionato dovesse lasciare la Juventus. Chiunque sia il titolare tra i pali, davanti a lui avrà la coppia centrale formata da De Ligt e uno dei due veterani, che dovrebbe essere Bonucci più di Chiellini, il quale sembra infatti essere maggiormente bisognoso di tirare il fiato. Con Cuadrado che dovrebbe essere avanzato a centrocampo, infine, i due terzini dovrebbero essere Danilo a destra e Alex Sandro a sinistra. Nel Parma l’emergenza è pesante in ogni reparto, difesa compresa, per cui non è da escludere un accentramento di Gagliolo al fianco di Osorio nella coppia davanti a Sepe, ma spera pure Bani, che potrebbe far slittare Gagliolo a terzino sinistro, in questo caso ai danni di Pezzella. Infine, Busi e Laurini sono in ballottaggio per la maglia da terzino destro nella difesa del Parma. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

JUVENTUS PARMA: CHI GIOCHERÀ DOMANI?

Le probabili formazioni di Juventus Parma ci presentano la partita della trentaduesima giornata di Serie A che si giocherà domani sera in turno infrasettimanale all’Allianz Stadium tra i padroni di casa bianconeri di Andrea Pirlo e gli ospiti emiliani di Roberto D’Aversa. Per la Juventus dovrebbe essere tutto facile contro la penultima che, dopo la sciagurata rimonta subita a Cagliari nei minuti di recupero, è ormai ad un passo dalla retrocessione. Attenzione però alla rabbia di un Parma disperato, se la Juventus non dovesse scendere in campo nel modo giusto.

La sconfitta contro l’Atalanta ha sancito il sorpasso della Dea al terzo posto, dunque adesso per la Juventus è davvero a rischio la qualificazione per la prossima Champions League: in casa contro la penultima, non sono ammessi altri passi falsi. Tutto questo premesso, andiamo allora senza indugio ad analizzare le notizie alla vigilia circa le probabili formazioni di Juventus Parma.

JUVENTUS PARMA IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che la diretta tv di Juventus Parma sarà garantita sul canale DAZN 1 (numero 209 di Sky Sport) per quegli abbonati che abbiano attivato la corrispondente opzione, altrimenti questa partita sarà visibile solo in diretta streaming video per gli abbonati DAZN, dal momento che si tratta di una delle tre partite del turno infrasettimanale coperta appunto dalla piattaforma streaming.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS PARMA

LE MOSSE DI PIRLO

Le probabili formazioni di Juventus Parma danno ad Andrea Pirlo gioie e dolori in attacco: rientra Cristiano Ronaldo, ma esce Chiesa, il cui infortunio è stata l’altra brutta notizia della partita di Bergamo. CR7 logicamente tornerà ad essere il punto di riferimento offensivo del 4-4-2 in cui Morata e Dybala si contendono il posto al fianco del portoghese, mentre come esterno destro di centrocampo dovrebbe essere avanzato Cuadrado. A proposito della mediana della Juventus, i dubbi sono tanti: Bentancur, Arthur e Rabiot si contendono i due posti in mezzo, mentre Ramsey e Kulusevski sono in ballottaggio per giocare titolare sulla fascia sinistra. Infine, nella difesa a quattro ecco i ballottaggi Chiellini-Bonucci per affiancare De Ligt e Buffon-Szczesny tra i pali (per Gigi sarebbe una notte da grande ex), mentre come terzini non dovrebbero esserci dubbi su Danilo a destra e Alex Sandro a sinistra.

LE SCELTE DI D’AVERSA

Per quanto riguarda gli ospiti emiliani, le probabili formazioni di Juventus Parma vedono ancora un impressionante elenco di indisponibili per mister Roberto D’Aversa, che vive in emergenza perenne da ormai molte settimane e in questi giorni ha pure Hernani e Kucka acciaccati. Le assenze dettano gran parte delle mosse di D’Aversa, chje dovrebbe proporre un 4-3-3 con Sepe in porta e davanti a lui la linea difensiva a quattro formata da Busi oppure Laurini a destra, Osorio e al suo fianco Gagliolo che dovrebbe dunque essere accentrato lasciando a Pezzella la fascia sinistra, sempre che non giochi Bani centrale e allora potrebbe allargarsi Gagliolo; a centrocampo non si possono nemmeno fare questi calcoli e di conseguenza dovrebbero essere titolari Grassi, Brugman e Kurtic; infine in attacco dovrebbero essere certi del posto Mihaila e Pellè, con Gervinho e Man a contendersi l’ultima maglia disponibile nel tridente.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Arthur, Ramsey; C. Ronaldo, Dybala. All. Pirlo.

PARMA (4-3-3): Sepe; Busi, Osorio, Gagliolo, Pezzella; Grassi, Brugman, Kurtic; Mihaila, Pellè, Gervinho. All. D’Aversa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA