PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS SASSUOLO/ Quote: quanti assenti per Allegri!

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Juventus Sassuolo: le quote per il pronostico e le scelte dei due allenatori nella partita valida per la prima giornata di Serie A, squadre in campo all’Allianz Stadium.

Zakaria Vlahovic Juventus Verona lapresse 2022 640x300
Calciomercato Juventus, Zakaria già in partenza? (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS SASSUOLO: GLI ASSENTI

Gli assenti di Juventus Sassuolo condizioneranno sicuramente le probabili formazioni schierate oggi. Arriva con la rosa falcidiata dalle assenze la squadra di Massimiliano Allegri a iniziare dal portiere Szczesny che si è procurato un infortunio muscolare e che sarà dunque sostituito da Perin pronto a raccogliere una grande occasione per magari strappare dei punti proprio al polacco. E se Cuadrado è recuperato in mezzo al campo mancheranno, ancora per diverso tempo, due calciatori molto importanti come McKennie e Pogba tanto che Allegri sarà costretto a mettere dal primo minuto Fagioli, giovane talento che ha grande voglia di imporsi.

In mezzo al campo mancherà infatti anche lo squalificato Rabiot in procinto di passare al Manchester United. Diverse assenze le troviamo anche davanti con Kean squalificato e gli infortunati Chiesa, Kaio Jorge e Aké. Rimangono fuori rosa, praticamente, Arthur e Pjaca che saranno ceduti. Dall’altra parte Dionisi dovrà fare a meno dello squalificato Maxime Lopez e degli infortunati Traore, Toljan e Romagna. (Aggiornamento di Matteo Fantozzi)

JUVENTUS SASSUOLO: CHI GIOCA ALL’ESORDIO?

Con le probabili formazioni di Juventus Sassuolo parliamo della partita che si gioca alle ore 20:45 di lunedì 15 agosto: all’Allianz Stadium il match è naturalmente valido per la prima giornata di Serie A 2022-2023, dunque anche a Torino si riparte con tanti punti di domanda aperti, a cominciare da una Juventus che dopo la delusione dell’anno passato vuole riprendersi quanto era suo e tornare realmente competitiva per lo scudetto, forte di una campagna acquisti che è sicuramente stata importante ma anche con la sensazione che, tra infortuni e ruoli scoperti, la rosa abbia ancora bisogno di qualcosa.

Il Sassuolo nella prima stagione con Alessio Dionisi ha fatto tutto sommato bene, e adesso si vuole confermare; i neroverdi hanno lasciato partire qualche calciatore importante e bisognerà vedere se altri elementi riusciranno a imporsi all’attenzione generale, perché questa società potrebbe lottare per un posto in Europa a patto che ovviamente ritrovi la migliore continuità. Aspettando che si giochi, andiamo ora a vedere quali potrebbero essere le scelte operate dai due allenatori nella lettura delle probabili formazioni di Juventus Sassuolo.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai, tra le altre, ha tracciato il suo pronostico su Juventus Sassuolo e dunque leggiamo nel dettaglio cosa prevedano le quote per la partita di Serie A. Il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa ha un valore pari a 1,45 volte quanto messo sul piatto; con il segno X per il pareggio il vostro guadagno equivarrebbe a 4,75 volte la somma che avrete pensato di investire, mentre il segno 2 per il successo degli ospiti porta in dote una vincita che, con questo bookmaker, ammonta a 6,25 volte la cifra puntata sul match.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS SASSUOLO

I DUBBI DI ALLEGRI

Ci sono già tanti indisponibili per Massimiliano Allegri in Juventus Sassuolo: sappiamo della tegola Pogba e della lungodegenza di Federico Chiesa, ma ai box ci sono anche gli squalificati Rabiot e Kean. Il tecnico livornese pensa al 4-3-3: dovrebbero subito essere titolari Perin (Szczesny si è fatto male a sua volta) e Fagioli, favorito sull’altro giovane Miretti per completare un centrocampo nel quale Locatelli, grande ex della partita, sarà impiegato come regista (ma la Juventus sta cercando un calciatore che abbia più caratteristiche da playmaker) e Zakaria si prende al momento la maglia per giocare sul centrodestra. In difesa invece Bremer fa coppia con Bonucci e bisogna vederlo con attenzione in una linea a quattro; Danilo e Alex Sandro sono i due giocatori sugli esterni, mentre davanti si dovrebbe andare con Cuadrado e Di Maria a supporto di Vlahovic. Partirà dalla panchina l’ultimo arrivato Kostic, che però potrebbe essere titolare con un eventuale passaggio al 3-5-2.

LE SCELTE DI DIONISI

In Juventus Sassuolo avremo Maxime Lopez (in gol qui l’anno scorso) e Hamed Traoré indisponibili; Dionisi pensa di giocare con il 4-3-3 tornando dunque allo schema che era stato il riferimento per le stagioni precedenti il suo arrivo, e dunque Pinamonti schierato nel ruolo di centravanti con Domenico Berardi e Ceide che agiscono sulla stessa linea, formando un tridente offensivo classico. A centrocampo dovrebbe comandare Matheus Henrique; Frattesi, che è entrato nelle mire proprio della Juventus dopo essere stato vicino al ritorno alla Roma, sarà impiegato come mezzala sul centrodestra e dall’altra parte opererà Thorstvedt, un altro dei volti nuovi del Sassuolo 2022-2023. In difesa Erlic, arrivato dallo Spezia, dovrebbe avere subito la maglia da titolare posizionandosi al fianco di Gian Marco Ferrari; Muldur e Kyriakopoulos saranno i due terzini, in porta chiaramente il veterano Consigli.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS SASSUOLO: IL TABELLINO

JUVENTUS (4-3-3): Perin; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro; Zakaria, Locatelli, Fagioli; Cuadrado, Vlahovic, Di Maria. Allenatore: Massimiliano Allegri

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Muldur, Erlic, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, Matheus Henrique, Thorstvedt; D. Berardi, Pinamonti, Ceide. Allenatore: Alessio Dionisi





© RIPRODUZIONE RISERVATA