PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS UDINESE/ Quote: Paulo Dybala è in copertina

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Juventus Udinese: le quote e le ultime notizie su moduli e titolari per la partita della 22^ giornata di Serie A.

Juventus Udinese
Probabili formazioni Juventus Udinese: un precedente (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS UDINESE: PROTAGONISTA

Le probabili formazioni di Juventus Udinese ci dicono che sarà ancora una volta data una chance a Paulo Dybala. La Joya è al centro di tante voci di calciomercato che indicano come alla fine non arriverà il tanto atteso rinnovo di contratto con la Vecchia Signora. In Supercoppa Italiana è entrato senza dare quello che ci si aspettava da lui, spento e demotivato è sembrato un oggetto estraneo. Certo è che se davvero dovesse andare via potrebbe non essere più concentrato sugli obiettivi della Juve senza però contare che le sue prestazioni devono convincere qualcuno a fare un investimento molto importante sul suo ingaggio che non sarà soft soprattutto perché è un parametro zero.

Dall’altra parte invece il protagonista sarà sicuramente Beto, attaccante portoghese ignorato da molti ma che ha grandissime qualità personali e che ha una folta schiera di ammiratori in giro per l’Europa. Un gol alla Juve aumenterebbe ancora di più il suo valore di mercato. (agg Matteo Fantozzi)

I DUELLI

Attraverso le probabili formazioni di Juventus Udinese ci accorgiamo che saranno tanti i duelli in campo. I più stimolanti avverranno sicuramente sulle corsie esterne dove la squadra di Max Allegri spera di avere la superiorità numerica. Il 4-2-3-1 dei padroni di casa si scontrerà contro il 3-4-2-1 degli ospiti. Molina dovrà contrastare da un lato De Sciglio e Bernardeschi, mentre Udogie sarà chiamato ad arginare Cuadrado e Kulusevski.

Importante sarà la posizione dei due attaccanti esterni Pussetto e Deulofeu che dovranno essere bravi anche ad aiutare i loro compagni in fase difensiva. Scontro due contro due in mezzo al campo con Locatelli e Bentancur che si troveranno di fronte Arslan e Wallace. Beto sarà marcato da Chiellini mentre Morata da Nuytinck, chi avrà la meglio? La gara di oggi sicuramente ci darà delle risposte a tutte queste domande. (agg Matteo Fantozzi)

GLI ASSENTI

Chi saranno gli assenti nelle probabili formazioni di Juventus Udinese? I padroni di casa ovviamente non avranno a disposizione Federico Chiesa che ha riportato la lesione del legamento del ginocchio e ha chiuso la sua stagione. Aaron Ramsey è ancora positivo al Covid, ma anche dovesse recuperare è praticamente fuori rosa. Tornano Juan Cuadrado e Matthijs De Ligt dalla squalifica, invece nulla da fare per Danilo, mentre Leonardo Bonucci ha dovuto alzare ancora una volta bandiera bianca.

Dall’altra parte i friulani sono decimati dalla situazione legata dal Covid, al momento sono ben nove i positivi oltre a tre membri dello staff, ma sappiamo anche che alcuni potrebbero presto tornare in gruppo e dunque essere a disposizione. Chi non ci sarà sicuramente è Becao squalificato e anche l’ex di turno Roberto Pereyra che rimarrà ai box per almeno due mesi. (agg Matteo Fantozzi)

CHI SCENDE IN CAMPO STASERA?

Con le probabili formazioni di Juventus Udinese presentiamo la partita che sarà in programma stasera all’Allianz Stadium per la ventiduesima giornata di Serie A. Riflettori puntati sulla Juventus di Massimiliano Allegri che, dopo la brutta delusione della sconfitta in extremis in Supercoppa Italiana, si ributta sul campionato dove arriva dalla vittoria in rimonta ottenuta domenica scorsa a Roma. Bisogna dunque tornare a pensare solamente alla rincorsa al quarto posto, che si annuncia ancora molto lunga e non ammette distrazioni ma sarà fondamentale, anche dal punto di vista economico.

L’Udinese invece è chiamata a reagire dopo la pesante sconfitta di domenica scorsa contro l’Atalanta, sia pure con molte legittime attenuanti. Una settimana più tardi, i bianconeri friulani si presenteranno in campo in condizioni certamente migliori e anzi sarà la Juventus gravata dai 120 minuti di San Siro, però non è detto che i problemi siano alle spalle per gli ospiti. In attesa di scoprirlo, possiamo osservare tutte le ultime notizie sulle probabili formazioni di Juventus Udinese.

PRONOSTICO E QUOTE

Ricordiamo nel frattempo anche le quote offerte dall’agenzia Snai per il pronostico su Juventus Udinese. I padroni di casa partono nettamente favoriti: il segno 1 è quotato a 1,35, mentre poi si sale a quota 4,75 in caso di pareggio per il segno X e fino a 8,75 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di colpaccio dell’Udinese.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS UDINESE: LE SCELTE DEI MISTER

LE MOSSE DI ALLEGRI

Le probabili formazioni di Juventus Udinese dovrebbero essere all’insegna del turnover dopo le fatiche di Supercoppa. Il compito però non è così difficile, perché vi erano molti assenti illustri. Stasera quindi dovremmo vedere il ritorno di Szczesny tra i pali della Vecchia Signora, inoltre Massimiliano Allegri ha ormai recuperato anche Chiellini, che però dopo le fatiche in settimana deve essere gestito e dovrebbe dunque essere titolare Rugani nella coppia centrale difensiva con De Ligt, che era squalificato per il match di San Siro al pari di Cuadrado, che tornerà quindi ad essere il terzino destro mentre a sinistra potrebbe agire De Sciglio, favorito su Alex Sandro.

Il modulo della Juventus dovrebbe essere il 4-2-3-1 e nel cuore della mediana i due titolari potrebbero essere Bentancur e Locatelli, anche se il primo potrebbe essere insidiato da Arthur; infine il reparto offensivo potrebbe vedere Kulusevski, Dybala e Bernardeschi da destra a sinistra sulla trequarti in appoggio al centravanti Morata, anche se lo svedese potrebbe essere in ballottaggio con McKennie – che aveva illuso i bianconeri al Meazza – mentre Rabiot potrebbe essere l’alternativa all’ex Fiorentina.

LE SCELTE DI CIOFFI

Sul fronte friulano, le probabili formazioni di Juventus Udinese potrebbero proporci un modulo 3-4-2-1 da parte di Gabriele Cioffi, che sicuramente nei giorni scorsi ha lavorato per migliorare una condizione fisica che domenica scorsa era fatalmente scadente, ma è sempre alle prese con una situazione particolare. In porta ecco Padelli; davanti a lui la difesa a tre dovrebbe vedere titolari De Maio, Nuytinck e Nehuen Perez, anche perché Rodrigo Becao è squalificato.

L’Udinese dovrebbe poi proporre una linea a quattro a centrocampo, con Molina, Arslan, Walace e Udogie titolari da destra a sinistra, anche se resta valida l’opzione Soppy a destra con passaggio di Molina sull’altra corsia. Infine il reparto offensivo, chiamato a un compito certamente non facile in casa della Juventus, dovrebbe essere formato da Pussetto e Deulofeu sulla trequarti, a supporto del centravanti rivelazione Beto.

IL TABELLINO: ECCO LE PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS UDINESE

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Rugani, De Sciglio; Bentancur, Locatelli; Kulusevski, Dybala, Bernardeschi; Morata. All. Allegri.

UDINESE (3-4-2-1): Padelli; De Maio, Nuytinck, N. Perez; Molina, Arslan, Walace, Udogie; Pussetto, Deulofeu; Beto. All. Cioffi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA