PROBABILI FORMAZIONI LAZIO CELTIC/ Diretta tv, Immobile sarà al fianco di Caicedo?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Lazio Celtic: diretta tv e orario. Esaminiamo le scelte dei tecnici per la sfida di domani di Europa league all’Olimpico.

Lazio scudetto
I giocatori della Lazio (Foto LaPresse)
Pubblicità

E’ dubbio anche in attacco per le probabili formazioni di Lazio Celtic per Simone Inzaghi: su chi puntare per il big match all’Olimpico nella quarta giornata del torneo? Con il problema fisico di Joaquin Correa le cose si complicano, e questo potrebbe anche togliere di mezzo il ballottaggio tra Felipe Caicedo e Ciro Immobile che potrebbero giocare insieme. Scegliere è difficile: Immobile dopo il centesimo gol in biancoceleste meriterebbe un poco di riposo date anche le sue condizioni non ottimali (ha lamentato un piccolo fastidio muscolare a San Siro, uscendo infatti anzitempo): pure Caicedo però è acciaccato e in una sfida come questa la carica del capitano sarebbe decisiva. Pare quindi difficile scegliere e solo l’allenamento di rifinitura darà il verdetto al tecnico. Non ha tentennamenti Neil Lennon nel consegnare le maglie nel suo Celtic: pure ricordiamo che Christie è sempre a disposizione dal primo minuto e certo l’esterno numero 17 ha voglia di ripetersi dopo il gol segnato nel turno di andata.

Pubblicità

IL CENTROCAMPO

Non ci sorprende certo scoprire che è nella mediana che si accendono i maggiori ballottaggi per Inzaghi, impegnato a stilare le probabili formazioni di Lazio Celtic. Pure però va ricordato che per questa partita all’Olimpico il tecnico dei biancocelesti potrebbe contare qualche forfait. Dobbiamo infatti che saranno a disposizione dell’allenatore degli aquilotti per tale occasione l’infortunato Marusic: inoltre di certo oggi mancherà Cataldi, fermato dal giudice sportivo per somma di ammonizioni. In casa del Celtic invece Lennon pare aver fissato il suo 11 di riferimento e di certo non vi rinuncerà data la particolare occasione. Ricordiamo poi che i suoi centrali McGregor e Brown sono in ottima forma e solo nello scorso fine settimana hanno segnato tre gol in due nella semifinale della Coppa scozzese.

Pubblicità

IN DIFESA

Per le probabili formazioni di Lazio Celtic, vediamo bene che in difesa entrambi gli allenatori paiono avere le idee ben chiare alla vigilia del match per l’Europa League. Le maglie da titolari quindi sono già consegnate in entrambi gli schieramenti, eppure sia Inzaghi che Lennon hanno la possibilità di variare in questa parte del campo, sostenuti da panchine abbastanza a completo. Ecco che già in casa dei biancocelesti per questo match di Europa league rimangono a disposizione anche Bastos e Patric, con il numero 15 già titolare in campionato contro il Milan in Campionato. Pure Lennon, per il Celtic ha le sue alternative, in primis sulla corsie, dove a destra Elhamed rimane sempre a disposizione, come pure a sinistra con Miller e Taylor.

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Sarà solo domani alle ore 18,55 tra le mura dello Stadio Olimpico la partita di Europa league del girone e tra Lazio e  Celtic e certo dobbiamo ora vedere le mosse dei due tecnici alla vigilia del fischio d’inizio. Ecco infatti che per le probabili formazioni di Lazio e Celtic, a Inzaghi come pure a Lennon non saranno concessi errori di alcun genere: i tre punti messi in palio in questo quarto turno sono infatti decisivi. Saranno infatti ben importanti per la squadra del quadrifoglio, attualmente prima nella graduatoria per mantenere la vetta, ma lo saranno anche per le aquile, che devono tornare a vincere dopo il KO subito col risultato di 2-1 a Glasgow poche settimane fa. Andiamo allora  controllare le scelte dei due allenatori per le probabili formazioni di Lazio Celtic.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

La diretta tv di Lazio Celtic sarà garantita dalla televisione satellitare, che la trasmetterà sul canale Sky Sport Uno (tutti gli abbonati lo trovano al numero 201 del loro decoder). In assenza di un televisore potrete avvalervi come sempre dell’applicazione Sky Go per seguire questa partita in diretta streaming video, il servizio non comporta costi aggiuntivi ed è attivabile su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI LAZIO CELTIC

LE MOSSE DI INZAGHI

Per la sfida casalinga contro l’insidiosissima formazione di Glasgow, certo Inzaghi non farà a meno del classico 3-5-2, dove però non mancheranno die pezzi da novanta tra le mura dell’Olimpico domani sera. Ecco quindi che nella 4^ giornata di Europa League, il tecnico degli aquilotti si affiderà a Strakosha tra i pali, con il terzetto composto da Luiz Felipe, Vavro e Acerbi titolare dal primo minuto. Come al solito sono poi ampi ballottaggi per la mediana  a 5 della Lazio. qui la prima ipotesi vedrebbe al centro Milinkovic Savic, Parolo e Luis Alberto, mentre Lazzari e Lulic agiranno in corsia. Per le probabili formazioni di Lazio Celtic poi il tecnico dovrà fare a meno di uno tra Immobile (che ha firmato il 100^ gol in biancoceleste contro il Milan) e Caicedo, entrambi acciaccati: Correa sarà invece titolare confermato per le due punte

LE SCELTE DI LENNON

Sarà invece il 4-2-3-1 il modulo di riferimento per Lennon per le probabili formazioni di Lazio e Celtic, e qui il tecnico confermerà gran parte dell’11 che ha già fatto male a Inzaghi e i suoi nella terza giornata della manifestazione Uefa. Ecco quindi che in difesa non mancherà domani dal primo minuto il numero 1 Forster, con al centro del reparto Jullien e Ajer: ai lati però in coppia con Boli Bolingoli ritroveremo il ristabilito Frimpong, già titolare dopo l’infortunio contro l’Hibernian pochi giorni fa. Per la mediana del Celtic poi la prima scelta rimangono Brown e McGregor, mentre toccherà a Rogic agire sulla tre quarti a sostegno dell’attacco. Qui per il quadrifoglio poi domani si faranno avanti Forrest e Elyonussi, con Edouard in prima punta.

IL TABELLINO

LAZIO (3-5-2): 1 Strakosha; 3 Luiz Felipe, 93 Vavro, 33 Acerbi; 29 Lazzari, 21 Milinkovic, 16 Parolo, 10  Luis Alberto, 19 Lulic; 11 Correa, 17 Immobile. All. Inzaghi.

CELTIC (4-2-3-1): 67 Forster; 30 Frimpong, 2 Jullien, 35 Ajer, 23 Boli Bolingoli;  8 Brown, 42 McGregor; 49 Forrest, 18 Rogic, 27 Elyounoussi; 22 Edouard. All. Lennon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità