PROBABILI FORMAZIONI LAZIO INTER/ Diretta tv: Acerbi sarà squalificato

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Lazio Inter: diretta tv e notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita di Serie A all’Olimpico, domani 16 ottobre.

Inter Lazio Luis Alberto
Probabili formazioni Lazio Inter: un precedente (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO INTER: DIFESA

Alla vigilia dell’ottava giornata della Serie A certo nelle probabili formazioni di Lazio Inter, pesa e non poco l’assenza annunciata di Acerbi, decisa dal giudice sportivo al termine del turno precedente di campionato. Senza il difensore biancoceleste, Sarri domani per contrastare l’attacco nerazzurro dovrebbe dunque affidarsi dal primo minuto a Radu, con Luiz Felipe al centro, ma non dimentichiamoci pure di Patric, che scalpita dalla panchina. Sull’esterno del reparto arretrato ecco che invece si fanno avanti dal primo minuto Hysaj e Lazzari, ma attenzione a Marusic, sempre pronto.

Nessuna novità poi nel reparto difensivo dell’Inter: per questo big match Inzaghi al solito dovrebbe puntare tutto sul trittico con De Vrij, Bastoni e Skriniar: tra i pali non mancherà il capitano Samir Handanovic, anche nell’ottava giornata della serie A. (agg Michela Colombo)

CENTROCAMPO

Per quanto riguarda il centrocampo delle probabili formazioni di Lazio Inter, ecco che anche alla vigilia dell’ottava giornata, si accendono per Mister Inzaghi i soliti ballottaggi nel consueto reparto a 5. Schierati al centro del reparto Barella Brozovic e Calhanoglu (con il turco però ancora da valutare viste le ultime fatiche con la maglia della nazionale), ecco che ancora saranno duelli per la maglia da titolare tra Dumfries e Darmian a destra e Perisic-Dimarco per la corsia mancina dello schieramento.

Difficile ora immaginare le mosse del tecnico nerazzurro, ma le prime impressioni vedono favoriti gli esterni olandese e croato. Sarà invece reparto a tre per il centrocampo della Lazio: qui Sarri dovrebbe dare spazio dal primo minuto a Luis Alberto, Lucas Leiva e Milinkovic Savic, i tre soliti titolari, giocatori ideali per contrastare i milanesi. Pure non escludiamo alcun colpo di scena, pur ricordano che il tecnico biancoceleste in panchina ha a disposizione anche Akpa Akpro, Cataldi e Basic, e pure Zaccagni, che ha recuperato dall’ultimo infortunio. (agg Michela Colombo)

ATTACCO

Per le probabili formazioni di Lazio Inter certo Sarri è ben felice di riabbracciare nella ottava giornata di Serie A il suo gioiello Ciro Immobile. Risolto l’ultimo acciacco che ha tenuto lontano dalla maglia della nazionale nelle ultime settimane, il bomber biancoceleste è pronto a partire dal primo minuto in campo all’Olimpico e a confermarsi pure come leader della classifica dei marcatori della Serie A, ai danni dei nerazzurri. Al suo fianco poi nel reparto a tre offensivo della Lazio dovrebbero farsi avanti anche Pedro e Felipe Anderson.

Nel modulo a due dell’attacco dell’Inter, invece Mister Inzaghi deve fare attenzione a gestire i suoi giocatori di ritorno dalle nazionali, specie i sudamericani, che sono arrivati a Milano in ritardo. Complice un lieve acciacco di Correa domani potrebbe esserci spazio per Lautaro Martinez dal primo minuto, con Dzeko al suo fianco: difficile ma non impossibile l’inserimento di Alexis Sanchez. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO INTER: CHI GIOCA DOMANI?

Con le probabili formazioni di Lazio Inter ci avviciniamo al grande anticipo che domani pomeriggio alle ore 18.00 sarà il piatto forte del sabato di Serie A per l’ottava giornata. Saranno molto interessanti anche le mosse di Maurizio Sarri e Simone Inzaghi per questa partita che arriva subito dopo la sosta per le Nazionali, variabile della quale i due allenatori dovranno tenere conto.

Due settimane fa, l’Inter aveva vinto sul campo del Sassuolo mentre un’altra trasferta in Emilia Romagna è finita malissimo per la Lazio, travolta dal Bologna. I biancocelesti dunque devono cercare di ripartire, ma Inzaghi non vuole passi falsi nella sua partita “del cuore”, che apre settimane molto intense per l’Inter. Tutto questo premesso, andiamo a scoprire quali sono le notizie alla vigilia circa le probabili formazioni di Lazio Inter.

DIRETTA LAZIO INTER STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che la diretta tv sarà garantita per Lazio Inter esclusivamente sulla piattaforma DAZN, dunque dovremmo più correttamente parlare di diretta streaming video, perché questa partita sarà una delle sette del turno di Serie A disponibile solamente agli abbonati DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO INTER

LE SCELTE DI SARRI

Nelle probabili formazioni di Lazio Inter spicca la squalifica di Acerbi: dovrebbe sostituirlo Patric, infatti Radu e Vavro sono ipotesi più remote. Per il resto, difesa con Reina in porta, l’altro centrale Luiz Felipe e i due terzini, Lazzari a destra e Hysaj a sinistra. Nessuna sorpresa a centrocampo, dove vedremo come sempre Lucas Leiva perno centrale con Milinkovic-Savic e Luis Alberto mezzali di lusso. Il grande punto di domanda è la condizione di Immobile: se la Lazio dovesse scendere in campo senza di lui, Sarri si affiderebbe a Muriqi o al finto centravanti Pedro e in questo caso Moro diventerebbe favorito per giocare nel tridente insieme a Felipe Anderson.

I DUBBI DI INZAGHI

Sul fronte nerazzurre, il grande ex Simone Inzaghi nelle probabili formazioni di Lazio Inter tiene d’occhio l’altro ex Correa che è acciaccato. Viaggi intercontinentali permettendo, dovremmo comunque vedere Lautaro Martinez insieme a Dzeko in attacco. I dubbi comunque sono pochi: c’è quello consueto sulla corsia destra, con Dumfries leggermente in vantaggio su Darmian, mentre a sinistra Perisic è nettamente favorito su Dimarco, mentre Barella e Calhanoglu saranno le mezzali al fianco di Brozovic. Pochi dubbi riguardo la difesa: davanti al portiere Handanovic a comandare il reparto sarà De Vrij (altro ex di lusso), affiancato come al solito da Skriniar e Bastoni.

IL TABELLINO

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Patric, Hysaj; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro. All. Sarri.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. All. S. Inzaghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA