Probabili formazioni Lazio Inter/ Quote, Achraf Hakimi protagonista all’Olimpico?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Lazio Inter: le quote del match. Ecco le scelte degli allenatori per il big match della 3^ giornata di Serie A, oggi all’Olimpico.

Ciro Immobile gol Lazio Verona lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Lazio Inter (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO INTER: IL PROTAGONISTA ATTESO

Per le probabili formazioni di Lazio Inter, vogliamo mettere in evidenza ora il personaggio di Achraf Hakimi, volto nuovo dello spogliatoio di Antonio Conte, ma subito elemento indispensabile nell’11 nerazzurro. Il centrale di destra classe 1998, non appena ha messo piede a Milano ha cominciato a brillare: ceduto a titolo definitivo dal Real Madrid a inizio settembre, e vestita la maglia nerazzurra il marocchino ci ha messo pochissimo ad ambientarsi negli schemi di Conte e a fornire prestazioni sempre più convincenti. Basti guardare ai numeri: in appena due giornate del campionato di Serie A Hakimi vanta già a tabella due assist vincenti e un gol, questo segnato contro il Benevento, nella sua prima partita da titolare ufficiale con l’Inter. Davvero niente male per questo giovane di grandi prospettive, che Conte già comincia a coccolarsi. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO DEI BOMBER

Duello imprescindibile alla vigilia della 3^ giornata di Serie A, che si accederà in campo come nelle probabili formazioni di Lazio Inter è senza dubbio quello che vedrà impegnato Ciro Immobile e Romelu Lukaku, due bomber di gran razza, pronti a sfidarsi anche nella classifica dei miglior marcatori di questo campionato 2020-21. Sono dunque anche oggi riflettori puntati sulla Scarpa d’oro 2019-20 e miglior marcatore della Serie A nella passata stagione Ciro Immobile, che l’anno scorso ha messo a tabella la bellezza di 36 reti. Quest’anno l’attaccante campano ha già timbrato il cartellino, avendo trovato il gol contro il Cagliari lo scorso 26 settembre, ma non si può dire che sia già esploso. Invece è stato exploit fin dai primi turni per il bomber nerazzurro Romelu Lukaku: il belga che pure nella passata stagione ha concesso al titolo di miglior marcatore del campionato, in appena due turni della Serie A 2020-21 ha già messo a tabella ben tre reti. E tante punta a fare il prima possibile, già da questa sfida all’Olimpico. (agg Michela Colombo)

CHI GIOCA?

Sono riflettori puntati ora sulle probabili formazioni di Lazio Inter, big match per la 3^ giornata di Serie A, attesa oggi pomeriggio alle ore 15.00 tra le mura dello Stadio Olimpico di Roma. Dunque subito una sfida decisiva per Inzaghi e Conte, i quali ovviamente non potranno oggi non affidarsi ai propri titolari più in forma, benché questo significhi chiedere a molti subito un doppio sforzo. Ricordiamo infatti che entrambe le squadre sono state impegnate già in settimana nel recupero della prima giornata di campionato: qui i nerazzurri hanno avuto facilmente ragione del Benevento, ma i biancocelesti invece sono stati sonoramente sconfitti dall’Atalanta, con un netto 4-1. Un risultato che chiaramente brucia in casa di Mister Inzaghi e che spingerà i biancocelesti a dare oggi il tutto per tutto per riscattarsi. Andiamo allora a controllare da vicino le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Lazo Inter.

QUOTE E PRONOSTICO

Complici forse gli ultimi risultati rimediati, ecco che per pronostico del big match di Serie A, sono oggi i nerazzurri i primi favoriti. La Snai per l’1×2 ha infatti fissato a 2.15 il successo dell’Inter in trasferta contro il più elevato 3.10 segnato per la vittoria della Lazio: il pareggio invece pagherà la posta a 3.80.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI LAZIO INTER

LE MOSSE DI INZAGHI

Per affrontare un gigante come è Conte, Inzaghi ovviamente non si discosterà dal classico 3-5-2 per disegnare le probabili formazioni di Lazio Inter: qui dentro tutti i titolari più in forma, a partire dalla Scarpa d’oro 2019-20 Ciro Immobile, accompagnato dal primo minuto da Caicedo. Per la mediana a cinque paiono poi confermati al centro i soliti Milinkovic Savic, Luis Alberto e Lucas Leiva: per coprire le fasce si faranno avanti Lazzari e Marusic, ma non possiamo escludere delle novità, magari a match in corso. Ricordiamo che in difesa pure l’allenatore della Lazio registra ancora le assenze di Luiz Felipe e Proto, come pure di Stefan Radu: questo oggi di fronte a Strakosha dovremmo quindi rivedere Bastos, Acerbi e Patric.

LE SCELTE DI CONTE

Sarà invece il 3-4-1-2 il modulo di Antonio Conte per affrontare la Lazio, ma nello schieramento nerazzurro, si contano ancora parecchi ballottaggi in corso alla vigilia del fischio d’inizio. Il primo sarà nel reparto difensivo, posto di fronte a capitan Handanovic: sulla carta Skriniar, De Vrij, Bastoni e D’Ambrosio rimangono in dubbio per tre maglie. Per la mediana invece oggi puntiamo a vedere dal primo minuto in campo Brozovic, in compagnia di uno tra Barella e Gagliardini: difficile ma non impossibile l’utilizzo, magari a match in corso di Vidal, visto che il cileno è uscito dolorante dopo la sfida contro il Benevento. Per l’attacco invece non abbiamo dubbi: Lukaku e Lautaro Martinez saranno le prime scelte dell’allenatore pugliese.

IL TABELLINO

LAZIO (3-5-2): 1 Strakosha; 15 Bastos, 33 Acerbi, 4 Patric; 29 Lazzari, 21 Milinkovic Savic, 6 Leiva, 10 Luis Alberto, 77 Marusic; 20 Caicedo 17 Immobile All. Inzaghi

INTER (3-4-1-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 98 Hakimi, 77 Brozovic, 23 Barella, 15 Young; 12 Sensi; 9 Lukaku, 10 Lautaro All. Conte

© RIPRODUZIONE RISERVATA