Probabili formazioni Lazio Juventus/ Diretta tv, Reina titolare tra i pali

- Michela Colombo

Probabili formazioni Lazio Juventus: diretta tv e orario. Le mosse degli allenatori alla vigilia del big match per la 7^ giornata di Serie A, domani all’Olimpico.

Lazio gol
Probabili formazioni Lazio Juventus (Foto LaPresse)

Se finora sono stati grandi dubbi per Inzaghi e Pirlo nelle probabili formazioni di Lazio e Juventus, ecco che è in difesa che arrivano le prime certezze per entrambi gli allenatori, alla vigilia della settima giornata di campionato. Partendo dallo schieramento dei biancocelesti, ecco che dovrebbe essere ancora Pepe Reina il titolare tra i pali, visto che Strakosha (come Ciro Immobile), dovrebbe essere ancora indisponibile e fermo in quarantena. Di fronte al numero 1 spagnolo le maglie sono di fatto già consegnate, con Luiz Felipe, Hoedt e Acerbi pronti dal primo minuto: Patric e Vavro saranno al bisogno, buone alternative dalla panchina. E’ poi grande sollievo per Pirlo che in questo giorni ha ritrovato dopo alcuni acciacchi due punti fermi della difesa della Juventus come sono Bonucci e Chiellini. Già utilizzati dal primo minuto contro il Ferencvaros, i due saranno titolari anche oggi all’Olimpico, accompagnati da Danilo (anche se Demiral rimane a disposizione dalla panchina). (agg Michela Colombo)

IN ATTACCO

Per le probabili formazioni di Lazio Juventus, ecco che sono grandi dubbi per quanto riguarda il reparto offensivo dei due schieramenti, pure alla vigilia della 7^ giornata della Serie A. Già in casa biancoceleste infatti resiste il dubbio sulla disponibilità dal primo minuto di Ciro Immobile, coinvolto in un mini scandalo dei tamponi, dopo le discrepanze emerse nei giorni scorsi tra gli esiti dei test effettuati per la serie A e quelli per la Uefa, alla vigilia della trasferta in Russia. Se la Scarpa d’oro 2020 non sarà in campo, nel 3-5-2 Inzaghi dovrebbe schierare dal primo minuto Muriqi e Correa, ma chiaramente il tecnico spera di avere il suo bomber preferito a disposizione. Sono infine ballottaggi in corso anche per quanto riguarda l’attacco della Vecchia Signora. Nei giorni scorsi Pirlo ha fatto riposare Paulo Dybala e l’argentino sarebbe pronto per una maglia da titolare: non è da escludere però che il tecnico possa rinunciare ancora la Joya e scommettere invece sul trittico Kulusevski, Cristiano Ronaldo e Morata, benché i tre siano già stati titolari in settimana nella sfida contro il Ferenvarso in Champions League. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO JUVENTUS: CHI PER IL BIG MATCH?

Dovremo attendere domani per il big match della settima giornata della Serie A tra Lazio e Juventus, sfida che andrà luogo all’Olimpico alle ore 12.30: vediamone però ora le probabili formazioni. Siamo infatti ben impazienti di conoscere quali saranno le scelte di Inzaghi come di Pirlo per questa sfida, che si annuncia a dir poco bollente, come anche problematica. Dopo tutto sia Lazio che Juventus tornando a giocare in Serie A dopo un duro turno di Champions League occorso in settimana e certo si presentano in campo questa domenica con un gran bisogno di punti. Spezie la formazione biancoceleste, che pur dopo il doppio successo con Bologna e Torino, ancora staziona a circa metà classifica. Non solo: in casa Lazio Inzaghi ha parecchi giocatori ancora indisponibili, mentre di altri non è certa la loro disponibilità per il lunch match di domani, come è il caso di Ciro Immobile. Andiamo allora ad esaminare da vicino quali saranno le mosse e i dubbi dei due allenatori per le probabili formazioni di Lazio e Juventus.

LAZIO JUVENTUS IN DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Lazio Juventus sarà trasmessa sul canale DAZN1: lo trovate al numero 209 del decoder Sky, dunque l’appuntamento qui è riservato ai clienti della televisione satellitare con almeno tre anni di abbonamento. Per gli abbonati DAZN invece il sistema per seguire la partita resta quello della diretta streaming video, installando l’applicazione su dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone oppure utilizzando una smart tv dotata di connessione a internet.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI LAZIO JUVENTUS

LE MOSSE DI INZAGHI

Come abbiamo accennato prima, anche per disegnare le probabili formazioni di Lazio e Juventus, Inzaghi dovrà ancora una volta porre rimedio a una lunga lista di giocatori indisponibili o quanto meno dubbi, in vista della settima giornata di Serie A. Fissato il solito 3-5-2, pure per il tecnico dovrebbero essere più o meno maglie confermate un po’ ovunque. Partendo dalla difesa, ecco dovrebbe essere ancora Pepe Reina il titolare tra i pali, anche se non possiamo escludere un ingresso di Strakosha, sulla via del ritorno: di fronte al numero 1 sono sicuri però della propria maglia Luiz Felipe, Hoedt e Acerbi. Per la mediana anche qui sono mosse abbastanza certe, considerato che pur rimangono da valutare le condizioni di Leiva e Lazzari: qui dovremmo comunque vedere dal primo minuto Marusic e Fares sull’esterno, con Milinkovic Savic, Cataldo e Pereira confermati al centro. Da capire poi infine se Immobile sarà a disposizione: altrimenti ecco pronto il duo Correa-Muriqi.

LE SCELTE DI PIRLO

Parecchi dubbi pure si accendono nella metà campo della Vecchia Signora, in primis per quanto riguarda il modulo. Pur sperimentato il 4-3-3 contro il Ferencvaros, ecco che domani pomeriggio il tecnico bresciano dovrebbe dare spazio a una difesa a tre posta di fronte a Szczesny, dove dovrebbero collocarsi dal primo minuto Danilo, Bonucci e Chiellini (questo però in dubbio). Davanti si candidano poi per una maglia da titolare Bentancur e Arthur, con Cuadrado e Chiesa adibiti sull’esterno: ovviamente non mancano però soluzioni alternative. In avanti sarà ballottaggio tra Morata e Dybala: la Joya potrebbe scalzato lo spagnolo (pure in grandissima forma in queste settimane) per far compagnia a Cristiano Ronaldo e Kulusevski dal primo minuto.

IL TABELLINO

LAZIO: Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Marusic, Milinkovic Savic, Cataldi, Pereira, Fares; Correa, Muriqi All. Inzaghi

JUVENTUS: Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Bentancur, Arthur, Chiesa; Kulusevski; Ronaldo, Dybala All. Pirlo

© RIPRODUZIONE RISERVATA