Probabili formazioni Lazio Roma/ Quote: Reina vs Rui Patricio, il duello dei portieri

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Lazio Roma: quote e ultime notizie su moduli e titolari per il grande derby nella 6^ giornata di Serie A, oggi 26 settembre.

Lazio Roma
Probabili formazioni Lazio Roma (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO ROMA: IL DUELLO

Duello certo affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Lazio Roma è quello che vedrà coinvolti anche i due numeri 1, su cui cadranno pesantissime responsabilità nel derby. Nella sesta giornata di Serie A dunque sono riflettori puntati su Pepe Reina, portiere scelto da Maurizio Sarri (anche se Strakosha rimane pronto in panchina) e che pure il tecnico conosce molto bene, visto che lo aveva in rosa già ai tempi del Napoli. Lo spagnolo in stagione pure si è comportato molto bene e con tranquillità lo collochi tra i pali: per lui 5 presenze in campionato con sette reti incassate finora. Collega ma con altri colori sarà invece Rui Patricio, numero 1 della Roma solo da questa estate, m che pure sta facendo molto bene, per la gioia di José Mourinho. L’estremo difensore lusitano fin qui ha messo da parte ottimi numeri per l’avvio di stagione: su 5 sfide di Serie A Patricio ha collezionato solo 5 reti suite e pure ha realizzato 2 clean sheet. (agg Michela Colombo)

LAZIO ROMA: GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Lazio Roma, ecco che serve ora fare il punto anche sugli assenti che sia Maurizio Sarri che José Mourinho conteranno nella sesta giornata di Serie A. In casa biancoceleste, alla vigilia del gran derby, dobbiamo dunque ricordare dell’assenza di Mattia Zaccagni, bloccato da una distrazione muscolare alla coscia sinistra, che pur terrà lontano dal campo l’ex Verona almeno fino alla metà di ottobre. Per la Roma di Mourinho, assenza che usa moltissimo è senza dubbio quella di Lorenzo Pellegrini: il capitano risulta squalificato al giudice sportivo, dopo il giallo rimediato in settimana nel turno extra. Ricordiamo pure che il tecnico lusitano non avrà a disposizione Leonardo Spinazzola ovviamente, e che pure saranno da valutare le condizioni di Matias Vina, che ha rimediato una contusione al ginocchio. (agg Michela Colombo)

LAZIO ROMA: CHI GIOCA OGGI?

Le probabili formazioni di Lazio Roma ci accompagnano verso il derby della Capitale che alle ore 18.00 all’Olimpico sarà naturalmente il pezzo forte della sesta giornata di Serie A. I biancocelesti di Maurizio Sarri giovedì nel turno infrasettimanale hanno ottenuto un pareggio a Torino in extremis, risultato di per sé positivo ma che conferma uno stato di forma non esaltante. La Lazio non vince da ben quattro partite fra campionato ed Europa League anche se il derby naturalmente è l’occasione perfetta per rovesciare questo trend.

La Roma invece giovedì sera ha battuto all’Olimpico l’Udinese, rialzandosi subito dalla sconfitta di Verona, unico passo falso finora in un inizio di stagione molto positivo tra campionato e Conference League per i giallorossi di José Mourinho, che infatti sono quarti in classifica e potrebbero essere favoriti, anche se sappiamo che il derby è una partita molto particolare. Andiamo allora subito a scoprire le ultime notizie circa le probabili formazioni di Lazio Roma.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo al pronostico su Lazio Roma in base alle quote Snai per il derby. Regna l’incertezza e allora ecco che il segno 1 è quotato a 2,65 mentre in caso di segno 2 si arriverebbe a quota 2,60. Possiamo invece notare che il pareggio sarebbe un’ipotesi più remunerativa, essendo il segno X proposto a 3,40 volte la posta in palio.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO ROMA

LE MOSSE DI SARRI

Le probabili formazioni di Lazio Roma ci dicono che per Maurizio Sarri i dubbi si concentrano soprattutto in difesa, mentre l’unico indisponibile tra i biancocelesti per il derby è il nuovo acquisto Zaccagni. Modulo 4-3-3, ci sono ancora un paio di maglie da assegnare nella retroguardia a quattro davanti al portiere Reina: Lazzari sarà il terzino destro, Luiz Felipe e Patric si contendono la maglia da titolare al fianco di Acerbi nella coppia centrale così come Hysaj e Radu sono in ballottaggio sulla fascia sinistra.

Dal centrocampo in su tutto dovrebbe essere più chiaro nella formazione della Lazio. In mediana infatti dovrebbe naturalmente esserci il terzetto migliore, composto da Milinkovic Savic, Lucas Leiva e Luis Alberto anche se ci sono ancora speranze per Akpa Akpro come possibile alternativa. Quanto all’attacco, ci sarà il grande ex Pedro che agirà da ala destra nel tridente al fianco del centravanti Immobile e di Felipe Anderson, che sarà invece il titolare a sinistra.

LE SCELTE DI MOURINHO

Sul fronte giallorosso, le probabili formazioni di Lazio Roma mettono in primo piano l’assenza dello squalificato Pellegrini, giocatore fondamentale per José Mourinho ma espulso giovedì nel finale della partita contro l’Udinese, perdendo così il derby. In attacco, fermo restando il modulo 4-2-3-1, dovremmo dunque vedere in azione sulla trequarti Zaniolo a destra, Mkhitaryan in posizione centrale ed El Shaarawy a sinistra in appoggio al centravanti Abraham, anche se restano in corsa per una maglia da titolare pure Shomurodov e Carles Perez.

Procedendo a questo punto a ritroso nella formazione della Roma per il derby, ecco in mediana la certezza legata alla coppia formata da Veretout e Cristante. Attenzione invece alla difesa, dove dovremmo vedere tra i pali Rui Patricio e davanti a lui Karsdorp come terzino destro, Mancini e uno tra Smalling e Ibanez per formare la coppia centrale, infine a sinistra Calafiori è favorito su Vina, che è infatti alle prese con una contusione al ginocchio.

IL TABELLINO

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Felipe Anderson. All. Sarri.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Zaccagni.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Smalling, Calafiori; Cristante, Veretout; Zaniolo, Mkhitaryan, El Shaarawy; Abraham. All. Mourinho.

Squalificati: Pellegrini.

Indisponibili: Spinazzola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA