PROBABILI FORMAZIONI LEGIA NAPOLI/ Quote: Alex Meret ancora sotto esame

- Michela Colombo

Probabili formazioni Legia Napoli: le quote del match. Analizziamo le mosse degli allenatori per la sfida della 4^ giornata di Europa league.

legia lapresse 2021 640x300
Probabili formazioni Legia Napoli - La formazione polacca (lapresse)

PROBABILI FORMAZIONI LEGIA NAPOLI: SOTTO ESAME

Guardando ancora alle mosse di Luciano Spalletti per le probabili formazioni di Legia Napoli, mettiamo ora sotto ai riflettori Alex Meret, numero 1 prescelto per coprire lo spazio tra i pali campani, e che pure questo oggi sarà chiamato a una grande prova in terra polacca. Il banco di prova è critico se consideriamo che l’avvio di stagione non è stato dei migliori per il portiere classe 1997: complice l’infortunio e le grandi prestazioni del collega Ospina, l’ex friulano è rimasto in disparte a lungo e pure quando gli è stato concesso spazio, non ha sempre fatto benissimo.

Lo vediamo nei numeri: in Serie A Meret ha collezionato un gol su 2 presenze in campo e in Europa league, su due partite ha pure subito tre reti: un dato pesante che va rivalutato se consideriamo che sono appena tre gol che il Napoli ha subito in 11 partite di campionato. Le sue fin qui non sono state dunque prestazioni in linea con il numeri del club: chissà se oggi si riscatterà! (agg Michela Colombo)

LEGIA NAPOLI: IL BALLOTTAGGIO

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Legia Napoli, ecco che gran ballottaggio che si accende nella metà campo campana è certo quello tra Andrea Petagna e Dries Mertens, per il ruolo di prima punta. Con il primo marcatore del club Victor Osimhen fuori dai giochi, ecco che Luciani Spalletti si trova indeciso su a chi consegnare le maglia da titolare: meglio cederla al belga, in cerca di minuti importanti dopo lo stop occorso per la spalla o affidarsi all’ex Spal?

Difficile scegliere, se pure consideriamo che Petagna ha fatto davvero bene nell’ultima campionato contro la Salernitana: l’attaccante ha dato un forte impatto al match non appena è sceso in campo e dunque potrebbe aver ben contavo il tecnico a concedergli nuova fiducia oggi. Mertens comunque si tiene pronto a intervenire, anche a match in corso. (agg Michela Colombo)

LEGIA NAPOLI: GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Legia Napoli, big match della 4^ giornata dell’Europa League, pure ci pare necessario ora anche fare il punto sui giocatori che hanno già dato forfait: chi dunque non sarà a disposizione di Golebiwski come di Luciano Spalletti questa sera? Partendo dalla rosa campana abbiamo appena accennato prima all’assenza di Victor Osimhen, fermato da un fastidio muscolare al polpaccio: il bomber sta recuperando in fretta, ma per precauzione oggi non sarà del match e come lui anche Fabian Ruiz e Lorenzo Insigne.

Nel contempo Spalletti ancora non avrà a disposizione Manolas e Malcuit, ma pure rinuncerà a Mario Rui, ancora squalificato dal giudice sportivo. In casa del Legia invece il tecnico Golebiewski, dovrebbe oggi fare a meno di Abu Hanna e Boruc, ma pure Holownia e Kapustka, tutti fermi in infermeria. Da valutare invece le condizioni di Pekhart che comunque verrà indirizzato verso la panchina. (agg Michela Colombo)

LEGIA NAPOLI: CHI IN CAMPO OGGI?

Si accenderà oggi alle ore 18.45 la sfida per la 4^ giornata del girone C dell’Europa league tra Legia e Napoli: vediamo quali saranno le mosse dei tecnici per le probabili formazioni dell’incontro, atteso in terra polacca. Siamo dunque ben curiosi di scoprire le scelte di Spalletti per questo big match: con oggi i campani hanno un’ottima chance di assicurarsi (sia pure non in maniera definitiva) la qualificazione al prossimo turno della competizione e certo gli azzurri vorranno fare bene in terra polacca, confermando dunque anche sul continente le ottime cose fatte vedere finora in campionato.

Pure contro avranno la capolista del girone C, avversario poi particolarmente insidioso oggi, se teniamo conto che pure solo nei scorsi giorni ha cambiato guida. Nonostante gli ottimi risultati ottenuti in Europa, la crisi del Legia in campionato è costata in settimana la panchina a Michniewicz e i polacchi si sono affidati momentaneamente a Golebiewiski: il cambio ai vertici ha certo scosso lo spogliatoio, che pure farà di tutto per mettere in scacco il rivale e dunque confermarsi, a sorpresa, leader del gruppo. Ci attende sfida affatto banale oggi, che i campani non potranno sottovalutare: andiamo a vedere quali saranno le probabili formazioni di Legia Napoli.

QUOTE E PRONOSTICO

Nonostante la prima posizione in classifica dei polacchi, pure è naturalmente agli azzurri che va il favore del pronostico, alla vigilia del fischio d’inizio. Se poi consideriamo le quote date dal portale Snai per l’1×2 dell’incontro, vediamo che oggi il successo del Napoli vale 1.35, contro il più alto 7.25 segnato in favore della vittoria del Legia: il pareggio pagherà la posta a 5.25.

LE PROBABILI FORMAZIONI LEGIA NAPOLI

LE MOSSE DI GOLEBIEWSKI

Per dare una scossa ai suoi, ecco che il nuovo tecnico Golebiewski potrebbe  optare oggi per un modulo più aggressivo per le probabili formazioni di Legia Napoli, un 3-4-3 che pure abbiamo già visto in settimana  contro il Pogon, nell’ultima di campionato. In tal caso ecco che il tecnico si affiderà a Kastrati e Emreli in attacco, questo pure già andati a segno sul continente, affiancati da Muci, tutti dal primo minuto. Per il centrocampo polacco si farebbero invece avanti Ciepela e Slisz, come pure il duo Ribeiro-Johansson, questo pure schierato sull’esterno del reparto: attenzione però a Josue, in cerca di spazio anche dal primo minuto. Nessun dubbio poi nella difesa del Legia per Golebiewski: anche oggi avremo Jedrzejzyk e Nawrocki come titolari, accompagnato al centro dal solito Wieteska.

LE SCELTE DI SPALLETTI

Come abbiamo accennato prima, in casa campana c’è voglia di brillare oggi per il 4^ turno di Europa league: e visto il rivale come la posta in palio, è facile immaginar che Spalletti oggi voglia confermare un po’ i soliti titolari. Lì dove almeno dove sarà possibile. Ecco che già nella difesa a 4 degli azzurri si fa notare l’assenza di Mario Rui, fuori per squalifica: avremo allora Juan Jesus in corsia di reparto, in coppia con il solito Di Lorenzo, mentre il duo Koulibaly-Rrahamani ancora sarà titolare al centro dello schieramento. A centrocampo sono però ottime chance di rivedere Demme dal primo minuto in campo, magari affiancato da Zambo Anguissa e Zielinski: attenzione però a Elmas che pure rimane sempre pronto dalla panchina. In attacco invece segnaliamo l’out annunciato di Osimhen: senza il nigeriano è ballottaggio tra Mertens e Petagna per il ruolo di prima punta e in ogni caso saranno poi Politano e Lozano (Insigne è stato tenuto precauzionalmente a riposo) ad accompagnare il prescelto.

IL TABELLINO

LEGIA (3-4-3): Miszta; Jedrzejczyk, Wieteska, Nawrocki; Johansson, Ciepela, Slisz, Ribeiro; Kastrati, Emreli, Muci. All. Golebiewski.

NAPOLI (4-3-3):Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Juan Jesus; Zambo Anguissa, Demme, Zielinski; Politano, Petagna, Lozano. All. Spalletti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA