PROBABILI FORMAZIONI LEICESTER NAPOLI/ Quote: Zambo Anguissa già protagonista!

- Michela Colombo

Probabili formazioni Leicester Napoli: le quote del match. Analizziamo da vicino le mosse degli allenatori per la sfida dei gironi di Europa league.

Rodgers Vardy Fuchs Leicester lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Leicester Napoli (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI LEICESTER NAPOLI: IL PROTAGONISTA

Tra i titolari di Spalletti per le probabili formazioni di Leicester Napoli, spicca certo il profilo di Andrè Zambo Anguissa, giocatore classe 1995, appena arrivato in prestito stagionale dal Fulham e pronto a diventare punto fermo dello schieramento azzurro. Fatto il suo debutto solo pochi giorni fa in serie A contro la Juventus nello schieramento a due del centrocampo campano, il camerunese ha subito accolto il plauso di pubblico e stampa, convincendo già subito anche Spalletti, che dovrebbe rilanciarlo nella mischia anche questa sera. Nonostante la sua giovane età Anguissa ha davvero mostrato doti da giocatore consumato: gran personalità e tonicità, oltre a gran astuzia nel rompere le righe del gioco bianconero. Davvero Anguissa ha convinto tutti in campionato, ma ora saprà ripetersi anche in Europa? Spalletti spera di si. (agg Michela Colombo)

LEICESTER NAPOLI: IL JOLLY

Per le probabili formazioni di Leicester Napoli vogliamo mettere in evidenza oggi il personaggio di Jamie Vardy, carismatico giocatore delle Foxes e pure primo marcatore del club, sia pure con solo due gol segnati in questi primi scampoli della stagione.

Sono dunque oggi riflettori puntati sull’attaccante classe 1987, capocannoniere della Premier league del 2019-20 che con il Leicester ha davvero vinto molto, dal Community Shields, fino al titolo inglese, nella famosissima stagione 2015-16: approdato al club delle Foxes nel 2012, davvero Vardy è un veterano dello spogliatoio biancoblu e punto di riferimento del Leicester, che pure a lui oggi guarderà in campo, nell’affrontare il Napoli. Sarà lui il primo spauracchio della difesa di Spalletti? (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Leicester Napoli ci pare doveroso ora spendere qualche parola anche sugli assenti annunciati a cui sia Rodgers che Spalletti oggi dovranno fare a meno. Cominciando dallo spogliatoio delle Foxes dobbiamo infatti segnalare i forfait di Wendy, come anche di Justin e Fofana, tutti fermi in infermeria con guai di vario genere. Pure in casa campana non mancano le defezioni. Come abbiamo già accennato Spalletti oggi dovrà certo fare a meno di Lorenzo Insigne, vittima di una contusione alla coscia che gli dà molto fastidio. Non solo: il tecnico del Napoli pure dovrebbe fare a meno degli infortunati Demme e Lobotka ma pure di Alex Meret, sempre bloccato in infermeria. Aggiungiamo che pure il Napoli ha rischiato di dover rinunciare a Ospina e Osimhen per questioni burocratiche relative alle misure imposte dal governo inglese in materia di quarantena e covid: i giocatori pure saranno disponibili. (agg Michela Colombo)

CHI IN CAMPO OGGI?

Si accenderà questa sera alle ore 21.00 e tra le mura del King Power Stadium di Leicester la sfida per i gironi di Europa league tra Leicester e Napoli: vediamo allora quali saranno le probabili formazioni del match. A poche ore dal fischio d’inizio in casa delle Foxes non vi sono tra dubbi: dopo aver iniziato al meglio la stagione con la coppa del Community Shields, gli inglesi hanno commesso qualche scivolone di troppo in campionato e devono assolutamente vincere in Europa, specie contro i gran favoriti alla qualificazione del girone C dell’Europa league.

Pure questo non è match che può fallire Spalletti, che pure potrebbe essere, suo malgrado, costretto a fare dei cambiamenti in extremis nel suo 11 titolare. Pure la fiducia nella rosa azzurra è tanta: fin qui i campani non hanno davvero deluso e non dovrebbero farlo oggi, Vedremo quali saranno le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Leicester Napoli.

QUOTE E PRONOSTICO

Benché sulla carta siano ottime le chance di successo dei campani, pure i principali portali di scommesse danno agli inglesi il favore del pronostico per il match di Europa league. Per l’1×2 dell’incontro ad esempio Eurobet ha fissato a 2.25 il successo del Leicester, contro il più alto 3.05 segnato per la vittoria del Napoli: il pareggio vale 3.45.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI LEICESTER NAPOLI

LE MOSSE DI RODGERS

Come abbiamo accennato prima, certo Rodgers ha bisogno di un bel successo oggi in casa e il tecnico dunque non potrà fare a meno dei solito titolari per affrontare gli azzurri. Fissato il solito 4-2-3-1, ecco che non mancherà capitan Schmeichel tra i pali, come pure il duo in difesa composto da Castagne e Bertrand (anche se l’ex Atalanta è in dubbio con Pereira): Vestergaard e Soyuncu saranno invece i titolari al centro. Con uno tra Ndidi e Soumarè e Tielemans a fare da collante al centro del campo, avremo poi oggi per le Foxes Maddison sulla linea della trequarti e Albrighton e Barnes come esterni offensivi: Jamie Vardy sarà prima punta titolare.

LE SCELTE DI SPALLETTI

Recuperati in extremis, nonostante questioni burocratiche sia Ospina che Osimhen, oggi pure Spalletti dovrà certo fare a meno di Insigne: senza il capitano avremo dunque sia Politano che Lozano come esterni di attacco, mentre nel 4-2-3-1 sarà Zielinski (o Elmas) ad occupare lo spazio  sulla linea della trequarti. A centrocampo il tecnico non dovrebbe rinunciare a Fabian Ruiz come al giovanissimo Anguissa, già visto in campo solo pochi giorni fa contro la Juventus. Son invece attese novità in difesa visto che sull’esterno l’acciaccato Mario Rui dovrebbe concedere spazio a uno tra Malcuit e Juan Jesus e pure al centro è ballottaggio in corso tra Manolas e Rrahmani: Koulibaly e Di Lorenzo in ogni caso dovrebbero completare il reparto, posto davanti a Ospina.

IL TABELLINO

LEICESTER (4-2-3-1): Schmeichel; Castagne, Vestergaard, Soyuncu, Bertrand; Ndidi, Tielemans; Albrighton, Maddison, Barnes; Vardy. All. Rodgers

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Malcuit; Fabian Ruiz, Anguissa; Politano, Zielinski, Lozano; Osimhen. All. Spalletti

© RIPRODUZIONE RISERVATA