PROBABILI FORMAZIONI LIPSIA ATLETICO MADRID/ Quote, Gulacsi vs Oblak fra i pali

- Michela Colombo

Probabili formazioni Lipsia Atletico Madrid: le quote del match. Ecco le mosse degli allenatori per la sfida di questa sera, quarto di finale di Champions League.

Marcel Sabitzer esultanza Lipsia Tottenham lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Lipsia Psg - Marcel Sabitzer, austriaco del Lipsia (Foto LaPresse)

Duello sempre affascinante che ci accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Lipsia Atletico Madrid sarà quello che vedrà protagonisti i due numeri 1, sui quali oggi cadrà sulle spalle la pesante responsabilità di manette libero il proprio specchio, in questa gara secca che vale un pass per la Final Four della Champions League. Sono allora riflettori puntati di Peter Gulacsi, portiere titolare del Lipsia dal luglio del 2015 e punto fermo del schieramento di Nagelsmann, che pure in stagione gli ha concesso davvero poco riposo. L’ex Liverpool infatti in questa stagione nel complesso ha messo da parte 40 presenze in campo, dove ha subito 42 gol e chiuso 13 incontri a specchio intatto, di cui solo tre sono occorsi in questa edizione della Champions League. A confronto tra i pali biancorossi del club di Diego Simeone vedremo invece Jan Oblak, proporre dell’Atletico dal 2014 e dunque vera colonna dello spogliatoio spagnolo, che in quella stagione lo aveva strappato al Benfica. Dando uno sguardo ai numeri di Oblak per questa stagione calcistica, ricordiamo che il portiere sloveno nel complesso ha messo da parte 48 presenze, dove ha subito 36 reti e realizzato la bellezza di 22 clean sheet. (agg Michela Colombo)

IL GRANDE ASSENTE

Lo abbiamo detto prima: nelle probabili formazioni di Lipsia Atletico Madrid si farà sentire l’assenza di Timo Werner, primo bomber del club tedesco in questa stagione della Bundesliga, autore di ben 28 reti sotto le insegne dei tori rossi. Il bomber infatti ha lasciato anzitempo lo spogliatoio di Nagelsmann per volare al Chelsea, che lo acquistato a fine giugno per 60 milioni e già il giocatore ha effettuato i primi allenamenti con i Blues. Facile immaginare dunque che questa sera la sua assenza nello schieramento tedesco si farà sentire: pure non mancano i giocatori in fila per prendere il suo posto, impazienti di non far rimpiangere la partenza del goleador. Come abbiamo detto prima, oggi in tal senso la prima scelta di Nagelsmann dovrebbe essere Yussuf Poulsen, il quale però è di ritorno da un infortunio: saranno allora pronti Schick e Olmo, coppia da 13 gol in stagione, ma occhio anche a Sabitzer che in questa edizione della Coppa ha già messo la firma a 4 marcature. (agg Michela Colombo)

CORREA E VRSALJKO OUT

In attesa di conoscere nel dettaglio le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Lipsia Atletico Madrid, tocca ora fare il punto anche sugli assenti annunciati per questo match della Champions League: a chi oggi Nagelsmann e Simeone dovranno per forza di cose fare a meno?. Partendo dallo schieramento dei tedeschi ecco che dobbiamo subito segnalare l’assenza di Timo Werner che ha concluso anzi tempo la sua esperienza con la maglia dei tori per volare dopo un mega offerta di mercato al Chelsea, con cui ha già svolto i primi allenamenti. Pure il tecnico del Lipsia non avrà Hartmann e Konatè e dovrà anche valutare le condizioni di Halstenberg, per problemi alla schiena. Sono assenti importanti anche per Simeone che dovrà rinunciare a Vrsaljko e Correa, entrambi messi in quarantena dopo essere stati trovati positivi al coronavirus. Occhio anche a Partey, che per un problema muscolare rimane in dubbio per la panchina. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOTIZIE

Si giocherà solo questa sera e alle ore 21.00 tra le mura dell’Estadio da Luz di Lisbona, l’atteso quarto di finale per la Champions League tra Lipsia e Atletico Madrid ed è giunto dunque il momento di esaminare da vicino le probabili formazioni del match. Siamo ben curiosi di scoprire quali saranno oggi le mosse di Nagelsmann e di Simeone per questo big match, la cui posta in palio è altissima (ovvero in pass per le semifinali del primo torneo UEFA): le motivazioni dunque oggi in campo non mancheranno. Va però detto che i due allenatori, impegnati a stilare le probabili formazioni tra Lipsia e Atletico Madrid oggi dovranno fare attenzione a porre rimedio ad alcune assenze di gran peso: specie in casa spagnola, dove il Coronavirus ha costretto in quarantena diversi giocatori (gli altri, testati, hanno ricevuto l’ok a partire). Pure Simeone ha di certo parecchie frecce al suo arco e non si presenterà al campo sguarnito: anzi ci aspettiamo al Da Luz una grande parata di stelle. Vediamo allora nel dettaglio quali saranno le scelte dei due allenatori per le probabili formazioni di Lipsia Atletico Madrid.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia del big match è giusto tenere presente anche il pronostico fissato oggi, che pure vede oggi favoriti gli spagnoli allo Stadio Da Luz per questo quarto di finale di Champions League. Segnaliamo infatti che il portale Snai, per l’1×2 della partita ha fissato a 2.35 il successo dell’Atletico Madrid contro il più alto 3.25 assegnato al Lipsia: il pareggio paga invece la posta in palio a 3.10.

LE PROBABILI FORMAZIONI LIPSIA ATLETICO MADRID

LE MOSSE DI NAGELSMANN

Dopo settimane di riposo, Nageslmann e i suoi tornano in campo per un big match che vale il pass per la Final Four della Champions League: facile pensare che il tecnico, impegnato a disegnare le probabili formazioni di Lipsia Atletico Madrid punti oggi solo sui propri titolari (anche se tra questi non vedremo più Timo Werner, già approdato al Chelsea). Fissato il consueto 3-5-2, ecco che dovremmo allora vedere questa sera adibiti in difesa Klostermann e Upamecano con Halstenberg a fare loro compagnia dal primo minuto: tra i pali non mancherà Gulacsi. Sono maglie poi consegnate anche nel centrocampo: qui al centro infatti questa sera non dovrebbero mancare Sabitzer (che ha firmato la qualificazione dei tedeschi agli ottavi contro il Tottenham) e Laimer come anche Nkunku, mentre in corsia si faranno vedere Angelino e Mukiele, anche se non mancano le alternative dalla panchina. Sono però ballottaggi aperti per quanto riguarda l’attacco: senza Werner dovere essere Poulsen il nuovo pupillo di Nagelsmann come punta, ma il bomber classe 1994 è di ritorno da un infortunio e non è ancora dato da sapere se sarà disponibile dal primo minuto. In alternativa, per coprire il reparto si faranno avanti Olmo e Schick.

LE SCELTE DI SIMEONE

Come appena accennato prima, oggi Diego Simeone per fissare le probabili formazioni di Lipsia e Atletico Madrid dovrà fare attenzione a porre rimedio ad alcune assenze di peso, come quelle di Vrsaljko e Correa, messi in quarantena dopo essere stati riscontrati positivi al coronavirus, poco prima della partenza. Per fortuna però la rosa biancorossa è ben ampia e riposata (la Liga è terminata diverse settimane fa) e non sarà difficile comporre il classico 4-4-2. Ecco che allora questa sera vedremo ancora una volta Oblak tra i pali, mentre in difesa si faranno avanti Savic e Felipe, con Trippier e Renan Lodi confermati in corsia. Per la mediana indispensabile la presenza di Saul Niguez, che oggi sarà accompagnato da Herrera (Thomas è fermo in infermeria per un guaio al ginocchio) e faranno da mezz’ala Koke e Vitolo. Sono però ballottaggi in corso nell’attacco dell’Atletico Madrid: al momento la prima scelta di Simeone vede titolari Diego Costa e Alvaro Morata (in gol contro il Liverpool nel precedente turno) ma dalla panchina scalpita Joao Felix.

IL TABELLINO

LIPSIA (3-5-2): 1 Gulácsi; 16 Klostermann, 5 Upamecano, 23 Halstenberg; 22 Mukiele, 7 Sabitzer, 27 Laimer, 18 Nkunku, 3 Angelino; 25 Olmo, 21 Schick All. Nagelsmann

ATLETICO MADRID (4-4-2): 13 Oblak; 23 Trippier, 15 Savic, 18 Felipe, 12 Lodi; 6 Koke, 16 Herrera, 8 Saul, 20 Vitolo; 9 Morata, 19 Diego Costa All. Simeone

© RIPRODUZIONE RISERVATA