Probabili formazioni Lituania Bulgaria/ Quote, Ilian e Dimitar Iliev in attacco

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Lituania Bulgaria: le quote per il pronostico e le scelte dei due CT per la partita valida per le qualificazioni Mondiali 2022, le nazionali si affrontano nel gruppo C.

Kazlauskas Lituania lapresse 2021 640x300
Probabili formazioni Irlanda del nord Lituania, qualificazioni Mondiali 2022 gruppo C (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI LITUANIA BULGARIA: CHI GIOCA STASERA?

Con le probabili formazioni di Lituania Bulgaria analizziamo la partita che si gioca alle ore 15:00 (italiane) di sabato 9 ottobre: al LFF Stadionas di Vilnius va in scena il match valido per le qualificazioni Mondiali 2022. Il gruppo C è quello dell’Italia, che come sappiamo è stata impegnata in Nations League in questa tornata; il match peraltro ha poco interesse in termini di classifica, perchè la Lituania è ultima con 0 punti mentre la Bulgaria si trova a quota 5.

La Bulgaria però ha giocato una volta in più rispetto a Svizzera e Irlanda del Nord, e dunque non dovrebbe riuscire, salvo ovviamente clamorose rimonte, a rientrare anche solo in un contesto di spareggio. Ad ogni modo vedremo quello che succederà, ma prima che si giochi possiamo fare una rapida valutazione sulle scelte che verranno operate dai due Commissari Tecnici, andando a leggere insieme le probabili formazioni di Lituania Bulgaria.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato un pronostico su Lituania Bulgaria: la previsione di questo bookmaker ci dice che il segno 1 per la vittoria della nazionale baltica vi farebbe guadagnare 3,90 volte l’importo investito, l’eventualità del pareggio – regolata dal segno X – porta in dote una vincita corrispondente a 3,35 volte la puntata mentre con il segno 2, su cui puntare per il successo della Bulgaria che parte favorita, andreste a intascare una somma equivalente a 1,95 volte quanto messo sul piatto.

PROBABILI FORMAZIONI LITUANIA BULGARIA

LE SCELTE DI IVANAUSKAS

Per Lituania Bulgaria, Valdas Ivanauskas dovrebbe affidarsi a un 4-2-3-1 cambiando poco rispetto alla nazionale che a inizio settembre ha perso 5-0 al Mapei Stadium. In porta andrà dunque Setkus; davanti a lui una coppia di centrali formata da Utkus e Klimavicius, con Lasickas e Slavickas che invece andranno a occupare le corsie esterne. A centrocampo, avremo la cerniera centrale composta da Slivka e Dapkus; in mezzo abbiamo Megelaitis che potrebbe comunque avere una chance di partire titolare, in uno dei ballottaggi aperti più interessanti per il Commissario Tecnico dei baltici. Pochi dubbi, almeno sulla carta, circa chi giocherà davanti: Verbickas sarà il trequartista schierato in posizione centrale, ai suoi lati ci saranno Novikovas a destra e Kazlauskas a sinistra mentre in attacco avremo Dubickas, uno dei giocatori che conosciamo per la sua militanza in Italia (oggi gioca nel Piacenza).

GLI 11 DI PETROV

Da capire chi farà giocare Yasen Petrov in Lituania Bulgaria: tecnicamente la nazionale dell’Est Europa potrebbe ancora raggiungere lo spareggio e allora in campo dovremmo avere un 4-1-3-2 con i migliori. In porta gioca Mihaylov, con una coppia centrale che prevede Petko Hristov e Bozhikov; sugli esterni i prescelti dovrebbero essere Andrea Hristov, che agirà a destra, e Velkovski che si posizionerà sulla corsia opposta. A protezione della difesa, un ballottaggio: Chochev si gioca infatti il posto con Kostadinov, ma l’ex Palermo potrebbe anche agire sulla trequarti prendendo il posto di Nedelev, che è stato titolare nell’amichevole giocata contro la Georgia un mese fa. Ilian Iliev e Tsonev sono i favoriti per occuparsi delle fasce sulla linea che accompagnerà la prima punta; qui, Dimitar Iliev parte favorito sull’altro omonimo (Atanas Iliev) e su Krastev.

IL TABELLINO

LITUANIA (4-2-3-1): Setkus; Lasickas, Utkus, Klimavicius, Slavickas; Slivka, Megelaitis; Novikovas, Verbickas, Kazlauskas; Dubickas. Allenatore: Valdas Ivanauskas

BULGARIA (4-1-3-2): Mihaylov; A. Hristov, P. Hristov, Bozhikov, Velkovski; Kostadinov; I. Iliev, Chochev, Tsonev; D. Iliev. Allenatore: Yasen Petrov

© RIPRODUZIONE RISERVATA