PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL MILAN/ Quote: Mohamed Salah è mister 100 gol

- Michela Colombo

Probabili formazioni Liverpool Milan: le quote del match. Analizziamo le mosse degli allenatori per le sfide dei gironi della Champions league, gruppo B.

Milan Pioli Serie A
Stefano Pioli, allenatore del Milan (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL MILAN: IL PROTAGONISTA

Per le probabili formazioni di Liverpool Milan non possiamo non mettere sotto i riflettori il personaggio di Mohamed Salah, di certo tra i principali spauracchi della difesa rossonera questa sera ad Anfield, parliamo dopo tutto di uno dei migliori attaccanti d’Europa: il bomber egiziano, già due volte miglior marcatore della Premier League, è stato tra i giocatori più efficaci nella scorsa stagione della Champions League e certo promette gran spettacolo anche questa sera. Dopo tutto Salah ha cominciato la sua stagione al meglio, mettendo già la firma su 2 assist vincenti e tre gol nelle sole prime 4 giornate del campionato nazionale: davvero un buon bottino, se pure ricordiamo che il bomber giusto poco giorni fa ha segnato anche il suon centesimo gol in Premier League (nella sfida contro il Leeds). Sarò tuo a far paura alla difesa del Milan. (agg Michela Colombo)

LIVERPOOL MILAN: IL DUELLO

Sfida certo brillante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Liverpool Milan è quella che vedrà protagonisti l’esterno difensore dei Reds e pure il primo bomber del Diavolo. Ad Anfield sono dunque riflettori puntati sull’ex numero 1 della Roma Alisson Becker, che pure è pronto a scendere in campo per la sua 5^ partita della nuova stagione, vantando pure numeri d’eccezione. Il brasiliano ha cominciato al meglio il nuovo anno, rimediando appena un gol sulle prime 4 partite disputate in terra inglese: pure va detto che in Champions league il portiere ha messo da parte fin qui ben 37 presenze, avendo pure subito 40 gol nel torneo.

Di contro un bomber di razza come Olivier Giroud, che pur di ritorno da due settimane di stop (è risultato positivo al coronavirus) subito sarà di nuovo protagonista in campo, visto poi l’out annunciato solo ieri di Ibrahimovic. Il francese è stato tra i migliori bomber della scorsa stagione della Champions league (con il Chelsea) e in stagione pure con i rossoneri ha messo da parte 2 gol in appena due presenze in campo. Davvero un bel biglietto da visita per la sfida di Anfield.  (agg Michela Colombo)

ASSENTI

Per le probabili formazioni di Liverpool Milan non sono poi molti gli assenti annunciati a cui entrambi gli allenatori dovranno oggi fare i conti: di fatto sia Klopp che Pioli possono vantare una rosa quasi al completo per il debutto in Champions league. Certo in casa rossonera pesa l’assenza annunciata di Krunic, vittima di una lesione muscolare al polpaccio e potrebbe farsi sentire anche l’out di Bakayoko: in extremis ha sollevato bandiera bianca anche Zlatan Ibrahimovic, per un fastidio al tendine d’achille.

Tra le file dei Reds però vi è gran dispiacere per l’assenza annunciata di Harvey Elliott, uno degli ultimi colpi di mercato del club inglese e pure tra le più belle sorprese della Premier league di quest’anno: purtroppo l’esterno destro classe 2003, nell’ultima sfida con il Leeds ha riportato un gravissimo infortunio alla caviglia e si parla anche di stagione finita per il britannico. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL MILAN: CHI IN CAMPO OGGI?

Sono riflettori puntati sulle probabili formazioni di Liverpool Milan, attesa sfida per i gironi della Champions league, messa a caendario per questa sera alle ore 21.00 tra le mura di Anfield. Con gran emozione i rossoneri tornano tra i big d’Europa e Pioli ha certo in mente un debutto da urlo contro uno dei maggiori indiziati al successo, ovvero i Reds di Jurgen Klopp: serve vincere oggi in terra inglese, anche per dare seguito alle ottime cose viste in questo inizio di stagione.

Con il 2-0 imposto alla Lazio domenica scorsa, il Diavolo è leader del campionato di Serie A a pieni punti: pure servirà dare il massimo contro il club inglese, che già ha fatto vedere, in questi primi scampoli del campionato, i fasti di un tempo. I Reds infatti hanno dimostrato  gran condizione e in Premier league sono primi in classifica, con 10 punti ottenuti su 4 incontri: i ragazzi di Klopp non potranno essere in alcun modo sottovalutati. Vedremo allora quali saranno le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Liverpool Milan.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia della prima sfida per i gironi di Champions league dobbiamo dare il favore del pronostico ai padroni di casa, che ad Anfield vantano un record di vittorie importante nelle competizioni UEFA. Il portale Eurobet per l’1×2 del match ha poi fissato a 1.52 il successo del Liverpool, contro il più alto 5.70 per la vittoria del Milan e il pareggio paga la posta a 4.60.

LE PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL MILAN

LE MOSSE DI KLOPP

Per il debutto in Champion league, contro pur il primo rivale per il passaggio del turno, Klopp non vuole lasciare nulla di intentato e certo questa sera schierarà i suoi titolari più in forma. Fissato il consueto 4-3-3 ecco che questa sera avremo ad Anfield il numero 1 Alisson, con davanti in difesa il capitano Van Dijk in compagnia di Matip: Robertson e Alexander Arnold (che ha ritrovato gran condizione) saranno i titolari sull’esterno del reparto. Per il centrocampo rimane poi irrinunciabile uno come Henderson, che sarà accompagnato dal primo minuto da Fabinho e Keita (mancherà il giovane Elliott): vero spauracchio dei Reds in attacco sarà Salah, titolare con Firmino e Manè.

LE SCELTE DI PIOLI

Come accennato prima, per le probabili formazioni di Liverpool Milan Pioli certo punterà solo sui i suoi titolari più in forma: obbligatorio oggi fare l’impresa contro i Reds, o comunque fare bella figura per il grande ritorno in Champions. Fissato il solito 4-2-3-1, ecco che saranno scelte ben note per il tecnico in difesa, con Kjaer e Tomori schierati al centro del reparto e il duo Calabria-Theo Hernandez pronto in corsia: attenzione a Romagnoli che pure seconda scelta si sta comportando bene in questo avvio di stagione. Completamente ristabilito è poi Kessie, titolare a centrocampo: al fianco all’ivoriano non sfigurerà Tonali, tra le più belle sorprese di questo inizio di campionato. Mosse poi nette anche in attacco: con Brahim Diaz sulla trequarti, ecco che oggi si faranno trovare pronti Leao e Saelemaekers, mentre sarà Giroud il titolare in punta, visto che lo svedese ha dato forfait. Da non sottovalutare dalla panchina Ante Rebic, in cerca di riscatto, pur dopo i due assist vincenti offerti contro i biancocelesti.

IL TABELLINO

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; N. Keita, Henderson, Fabinho; Salah, Roberto Firmino, Mané. All. Klopp.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernández; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Brahim Díaz, Rafael Leão; Giroud. All. Pioli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA