PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL REAL MADRID/ Quote: Alisson vs Courtois

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Liverpool Real Madrid: quote e ultime notizie su moduli e titolari per la partita di ritorno dei quarti di finale di Champions League.

Zidane Real Madrid
Video Real Madrid Chelsea: Zinedine Zidane (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL REAL MADRID: IL DUELLO

Finora abbiamo parlato tantissimo di attaccanti, allora scegliamo Alisson e Thibaut Courtois come protagonisti del nostro duello nelle probabili formazioni di Liverpool Real Madrid, perché in partite stellari come queste anche i portieri di solito hanno molte occasioni per mettersi in mostra. Il brasiliano Alisson, ex Roma, è stato uno dei “segreti” dei trionfi del Liverpool nelle passate stagioni tra Champions League (2019) e Premier League (2020), per cui hanno fatto notizia alcuni suoi errori nella stagione in corso, che per Alisson come per tutto il Liverpool è stata inferiore alle attese, soprattutto in campionato: i Reds infatti hanno già incassato 37 gol in Premier League, dove l’obiettivo massimo ora è entrare tra le prime quattro, mentre alla Champions League sono affidati tutti i sogni di gloria. Obiettivi opposti evidentemente per il suo collega Thibaut Courtois, in porta per un Real Madrid che ancora sogna la doppietta Liga spagnola-Champions League, soprattutto dopo la vittoria nel Clasico di sabato sera. Il Real in campionato ha la terza migliore difesa: buona, non esaltante. Ad Anfield ci sarà da reggere per difendere il prezioso doppio vantaggio dell’andata… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL REAL MADRID: DECISIVI ALL’ANDATA

Ne abbiamo naturalmente già accennato: nelle probabili formazioni di Liverpool Real Madrid saranno molto attesi Asensio e Vinicius jr, che hanno deciso la partita d’andata segnando tutti i gol spagnoli nel successo per 3-1 del Real Madrid otto giorni fa allo stadio Alfredo Di Stefano di Valdebebas. In particolare, Vinicius jr ha segnato una doppietta, fatto ovviamente mai banale per un classe 2000 in un quarto di finale di Champions League contro il Liverpool. Il grande talento brasiliano ha naturalmente ancora alti e bassi, come è normale che sia alla sua età: i numeri stagionali parlano di sei gol e altrettanti assist per Vinicius jr tra Liga spagnola e Champions League, ma la doppietta di settimana scorsa può avere il sapore di una svolta. Carriera già più lunga per Marco Asensio, classe 1996 che già nel 2017 segnava in finale di Champions League: l’ala spagnola finora non ha fatto ancora l’ultimo salto di qualità per diventare un campione assoluto, ma resta un’arma preziosa per Zinedine Zidane, con sei gol e due assist in questa stagione tra Liga e Champions League. Oggi cosa sapranno fare questi due? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL REAL MADRID: LE STELLE

Nelle probabili formazioni di Liverpool Real Madrid vanno in copertina le stelle dei due attacchi, cioè Karim Benzema per il Real Madrid e Mohamed Salah per il Liverpool, anche se all’andata furono decisivi Asensio e Vinicius jr per il successo degli spagnoli a Valdebebas. Benzema resta però il perno dell’attacco del suo connazionale Zinedine Zidane: il francese è poco mediatico, ma pensa a segnare e lo fa con una costanza micidiale. Nella stagione in corso, la punta classe 1987 ha già segnato 19 gol in 26 presenze nella Liga spagnola, l’ultimo nel Clasico di sabato sera contro il Barcellona, altri cinque in sette presenze in Champions League più una rete anche nella Supercoppa spagnola, per un totale di 25 gol in 35 presenze in competizioni ufficiali. Per Mohamed Salah il rendimento è molto simile, dal momento che l’egiziano classe 1992 del Liverpool segna a sua volta gol a raffica, compreso quello all’andata che tiene vive le speranze dei Reds: si contano per lui 19 gol in 30 presenze in Premier League, sei gol su nove apparizioni in Champions League e tre reti in due partite in FA Cup, mentre è rimasto a secco in Community Shield ed EFL Cup (una presenza a testa). Anche per questo Benzema e Salah saranno le stelle di Liverpool Real Madrid… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI GIOCA OGGI?

Le probabili formazioni di Liverpool Real Madrid ci ricordano che questa sera ad Anfield Road è in programma una partita stellare, che sarà valida per il ritorno dei quarti di finale di Champions League tra due formazioni che hanno fatto la storia del calcio. Il Liverpool di Jurgen Klopp dovrà cercare la rimonta ai danni del Real Madrid di Zinedine Zidane, che martedì scorso aveva vinto per 3-1 a Valdebebas. Per i Reds sarà davvero uno snodo fondamentale della propria stagione, essendo al momento il Liverpool solamente sesto in Premier League, dunque addirittura a rischio per quanto riguarda la qualificazione alla prossima Champions League. Il Real Madrid invece potrebbe pagare le fatiche di questo periodo che lo vede in lotta anche per il titolo della Liga, ma avrà il morale alto grazie alla vittoria dell’andata e anche al successo nel Clasico contro il Barcellona di sabato scorso, che ha portato il Real a un punto dalla vetta. Tutto questo considerato, ecco le ultime notizie circa le probabili formazioni di Liverpool Real Madrid.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo anche al pronostico su Liverpool Real Madrid in base alle quote dell’agenzia Snai. Sono favoriti i padroni di casa inglesi, il segno 1 infatti è quotato a 1,95, mentre le quotazioni per le altre ipotesi sono di 3,90 per il segno X in caso di pareggio e di 3,55 per il segno 2 in caso di vittoria esterna del Real Madrid.

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL REAL MADRID

LE SCELTE DI KLOPP

Nelle probabili formazioni di Liverpool Real Madrid cominciamo per Jurgen Klopp dalle certezze verso il match di stasera ad Anfield. Nessun dubbio ad esempio per il Liverpool sugli esterni, punto di forza della squadra inglese: in difesa avremo i due terzini Alexander-Arnold a destra e Robertson a sinistra, in attacco invece saranno titolari le due ali Salah a destra e Mané a sinistra; altro sicuro titolare sarà Alisson fra i pali. Per il resto, Klopp è ancora alle prese con vari dubbi di formazione, legati anche al sistema di gioco che sarà utilizzato. Potrebbe essere confermato il 4-3-3 con l’arretramento di Fabinho in difesa al posto di uno tra Phillips e Kabak e in questo caso giocherebbe Thiago Alcantara al suo posto nel cuore del centrocampo dei Reds, coadiuvato da Wijnaldum e Milner. Possibili sorprese anche in avanti, perché per la maglia da centravanti sono in ballottaggio Diogo Jota (come già all’andata) e Firmino.

LE MOSSE DI ZIDANE

Sul fronte spagnolo, Zinedine Zidane per le probabili formazioni di Liverpool Real Madrid ha difficoltà soprattutto in difesa, dove tra acciacchi e Covid per due titolari quali Sergio Ramos e Varane potrebbe essere necessario varare la coppia centrale formata da Eder Militao e Nacho davanti al portiere Courtois, in una retroguardia a quattro che sarà poi completata dai due terzini, che dovrebbero essere Odriozola a destra e Mendy a sinistra, considerati i problemi anche di Lucas Vazquez. Tanti dubbi dunque per la retroguardia del Real Madrid, mentre da centrocampo in su non dovrebbero esserci grosse novità perché le notizie per Zidane sono decisamente migliori e quindi ad Anfield Road scenderanno in campo i migliori. Il centrocampo sarà composto dal trio di lusso della mediana spagnola Modric-Casemiro-Kroos, mentre Benzema agirà al centro del tridente d’attacco che sarà completato dai due esterni, Asensio a destra e Vinicius jr a sinistra.

IL TABELLINO

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Fabinho, Kabak, Robertson; Wijnaldum, Thiago Alcantara, Milner; Salah, Firmino, Mané. All. Klopp.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois: Odriozola, Militao, Nacho, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Benzema, Vinicius. All. Zidane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA