PROBABILI FORMAZIONI MACEDONIA DEL NORD OLANDA/ Quote, il “vecchio” e il “bambino”

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Macedonia del Nord Olanda: le quote e le ultime notizie su moduli e titolari per la partita di oggi ad Amsterdam, girone C Europei 2020 (21 giugno 2021).

Olanda
I giocatori dell'Olanda (LaPresse, 2021)

PROBABILI FORMAZIONI MACEDONIA DEL NORD OLANDA: IL “VECCHIO” E IL “BAMBINO”

Altri due giocatori della rosa di Frank De Boer meritano una citazione nelle probabili formazioni di Macedonia del Nord Olanda, in questo caso per una curiosità anagrafica. Il portiere Maarten Stekelenburg e il centrocampista Ryan Gravenberch potrebbero infatti essere padre e figlio, dal momento che il primo è nato il 22 settembre 1982 mentre il secondo ha come data di nascita il 16 maggio 2002, venti anni più tardi. In pratica, quando Gravenberch veniva al mondo, Stekelenburg era già nel giro della prima squadra dell’Ajax, dove avrebbe iniziato a trovare spazio in maniera significativa a partire dal successivo campionato 2002-2003. Di Stekelenburg si ricorda una esperienza non memorabile alla Roma, ma non possiamo dimenticare che è stato il portiere titolare dell’Olanda vice-campione del Mondo nel 2010 e che in carriera ha vinto 13 trofei con la maglia dell’Ajax, dove è tornato a giocare l’anno scorso trovando come compagno di squadra il giovane talento Gravenberch, considerato una grande promessa per il futuro e intanto già agli Europei a soli 19 anni di età. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MACEDONIA DEL NORD OLANDA: GLI “ITALIANI”

Sono davvero tanti i volti noti in Italia nelle probabili formazioni di Macedonia del Nord Olanda. Ad esempio, tra i macedoni sono tre i giocatori convocati per gli Europei 2020 che attualmente miltano nel calcio italiano: oltre a Pandev, ecco pure Boban Nikolov del Lecce e naturalmente Eljif Elmas del Napoli, protagonista insieme a Pandev della meravigliosa vittoria di marzo in casa della Germania. In aggiunta citiamo almeno un ex “italiano” della Macedonia del Nord, cioè Aleksandar Trajkovski che adesso milita in Spagna nel Maiorca, ma per ben quattro stagioni ha giocato con la maglia del Palermo, dal 2015 al 2019. Sono tre anche i giocatori attualmente “italiani” nella rosa dell’Olanda per gli Europei 2020: il nostro campionato in particolare offre due difensori fondamentali per gli Orange, cioè l’interista campione d’Italia Stefan De Vrij e lo juventino Matthijs De Ligt, mentre a centrocampo ecco Marten De Roon, che ha conquistato la Nazionale con le splendide prestazioni nel cuore del gioco dell’Atalanta di Gian Piero Gasperini. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MACEDONIA DEL NORD OLANDA: LA STELLA

Un posto di primo piano nelle probabili formazioni di Macedonia del Nord Olanda va sicuramente assegnato a Goran Pandev, il simbolo del calcio macedone. Nella sua carriera Pandev si è tolto molte soddisfazioni a livello di club, su tutte naturalmente il Triplete a cui diede un valido contributo ai tempi dell’Inter di José Mourinho, senza dimenticare quello che potremmo definire uno straordinario feeling con la Coppa Italia, vinta per ben cinque volte tra Lazio, Inter e Napoli, con in più due titoli di capocannoniere. Con la Nazionale macedone forse però Pandev pensava che non avrebbe mai giocato alcun grande torneo: il suo gol in Georgia nel novembre scorso invece ha cambiato la storia. Per Pandev si contano 121 presenze e 38 gol con la maglia della Macedonia del Nord, in entrambi i casi record nazionale: oltre al gol in Georgia, vanno ricordate le reti per la vittoria in Germania del marzo scorso e naturalmente quella di domenica scorsa contro l’Austria, la prima di sempre per la Macedonia del Nord nella fase finale di un Europeo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MACEDONIA DEL NORD OLANDA: CHI GIOCA?

Le probabili formazioni di Macedonia del Nord Olanda ci accompagnano verso la partita di Amsterdam, che a dire il vero non dovrebbe più avere molto da dire per il girone C degli Europei 2020. Gli Orange di Frank De Boer, grazie alla vittoria contro l’Austria, hanno conquistato matematicamente non solo la qualificazione agli ottavi di finale ma pure la certezza del primato nel girone.

La partita di oggi potrebbe dunque essere trattata dall’Olanda alla stregua di un match di preparazione, mentre la Macedonia del Nord di Igor Angelovski cercherà di chiudere al meglio la sua prima partecipazione alla fase finale degli Europei, dopo due sconfitte comunque dignitose, come quella di giovedì contro l’Ucraina. Tutto questo premesso, adesso andiamo a scoprire quali sono le ultime notizie sulle probabili formazioni di Macedonia del Nord Olanda a poche ore dalla partita.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo anche al pronostico su Macedonia del Nord Olanda in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Nettamente favoriti gli olandesi, formalmente in trasferta pur giocando ad Amsterdam: possiamo allora notare che il segno 2 per il successo dell’Olanda è quotato a 1,32, si sale parecchio già in caso di segno X per il pareggio (5,00) e fino a ben 12 volte la posta in palio sul segno 1 in caso invece di vittoria della Macedonia del Nord.

PROBABILI FORMAZIONI MACEDONIA DEL NORD OLANDA

LE MOSSE DI ANGELOVSKI

Le probabili formazioni di Macedonia del Nord Olanda vedranno il c.t. macedone Igor Angelovski puntare naturalmente sulla formazione titolare migliore possibile per affrontare una partita così prestigiosa. Ecco dunque che la Macedonia del Nord non può rinunciare al suo eroe Pandev, con il veterano del Genoa ci sarà anche Trajkovski in avanti e attenzione anche alla posizione che sarà ricoperta da un altro calciatore ben noto in Italia, cioè il napoletano Elmas, che potrebbe essere confermato in mezzo al campo oppure anche avanzato nel reparto offensivo. Da segnalare inoltre un ballottaggio a centrocampo, che vede Bardhi e Nikolov contendersi una maglia da titolare per la sfida di Amsterdam. Difesa a quattro, per la retroguardia potrebbe esserci tanto lavoro oggi.

LE SCELTE DI DE BOER

Sul fronte olandese, le probabili formazioni di Macedonia del Nord Olanda potrebbero naturalmente essere condizionate dal fatto che gli Orange hanno già vinto il girone. Possibile turnover quindi per Frank De Boer, che utilizza un modulo 3-5-2 che in patria fa molto discutere perché va contro la “sacra” difesa a quattro, da sempre cardine del gioco dell’Olanda. Sulla partita di oggi, potremmo aggiungere che Depay dovrebbe essere ancora schierato in avanti, l’attaccante insieme a lui nella coppia offensiva potrebbe essere ancora Veghorst e non Luuk De Jong. Cerniera di centrocampo con l’altro De Jong, Frenkie del Barcellona, affiancato dall’atalantino De Roon. In difesa dovrebbe trovare spazio l’interista De Vrij e si segnala anche un ballottaggio tra Blind e Aké.

IL TABELLINO

MACEDONIA DEL NORD (4-3-3): Dimitrievski; Ristovski, Musliu, Velkovski, Alioski; Ademi, Nikolov, Bardhi; Elmas, Pandev, Trajkovski. All. Angelovski.

OLANDA (3-5-2): Stekelenburg; Timber, De Vrij, Blind; Dumfries, De Roon, Wijnaldum, F. De Jong, Van Aanholt; Depay, Weghorst. All. F. De Boer.

© RIPRODUZIONE RISERVATA