Probabili formazioni Manchester City Chelsea/ Diretta tv: Guardiola può stupire…

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Manchester City Chelsea: diretta tv, le scelte dei due allenatori per la finale di Champions League, derby inglese dopo 13 anni. Quali mosse per Tuchel e Guardiola?

Ferran Torres Rudiger Manchester City Chelsea lapresse 2021 640x300
Probabili formazioni Manchester City Chelsea, finale Champions League (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER CITY CHELSEA: CHI GIOCA LA FINALE?

Il grande momento sta arrivando: le probabili formazioni di Manchester City Chelsea ci introducono alla finale di Champions League 2020-2021, che si gioca alle ore 21:00 di sabato 29 maggio. Siamo al Do Dragao di Porto, sede cambiata rispetto all’originaria Istanbul; sarà il terzo derby inglese in 14 stagioni e le protagoniste saranno i Citizens, per la prima volta a questo storico appuntamento, e i Blues che la Champions League l’hanno vinta nel 2012 – a sorpresa – e che nel già citato 2008 erano una delle due finaliste d’Inghilterra, sconfitti però dal Manchester United.

Sarà davvero interessante stabilire quali saranno le scelte di Pep Guardiola e Thomas Tuchel, che non sono qui per la prima volta; interessantissima la storia del manager tedesco, che ci arriva per il secondo anno consecutivo, con un’altra squadra e un esonero nel corso della stagione da quello stesso club. Aspettando che la partita si giochi, vediamo allora in che modo le due squadre potrebbero essere schierate sul terreno di gioco del Do Dragao, analizzando insieme le probabili formazioni di Manchester City Chelsea tra dubbi, certezze, ballottaggi ancora aperti e possibili sorprese.

DIRETTA MANCHESTER CITY CHELSEA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Manchester City Chelsea sarà in chiaro per tutti: appuntamento consueto su Canale 5, e oltre al digitale terrestre ci sarà la possibilità di seguire la partita in mobilità sul sito di Mediaset Play. Inoltre, la finale di Champions League sarà trasmessa su Sky Sport Uno e dunque accessibile agli abbonati alla televisione satellitare, che eventualmente potranno usufruire del servizio di diretta streaming video senza costi aggiuntivi, attivando l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone.

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER CITY CHELSEA

LE SCELTE DI GUARDIOLA

Diciamolo subito: parlare delle probabili formazioni di Manchester City Chelsea dal lato degli Sky Blues è complesso. Pep Guardiola ci ha abituato a tutto, stravolgendo moduli e giocatori, cambiando ruoli ai suoi elementi e presentandosi a partite decisive con grandi sorprese. Possiamo comunque puntare su un 4-3-3, e dire che i due terzini dovrebbero essere Walker e Joao Cancelo; la difesa sarà comandata da Ruben Dias e al suo fianco Laporte sembra in vantaggio su Stones, con Ederson ovviamente in porta. A centrocampo Rodri dovrebbe vincere il ballottaggio con Fernandinho per guidare la manovra, ai suoi lati ci aspettiamo Bernardo Silva e Gundogan perché la posizione di De Bruyne dovrebbe essere avanzata. Grande rebus nel tridente offensivo, per l’appunto: il già citato De Bruyn e Foden di fatto si scambieranno la posizione attaccando lo spazio e agendo come finti centravanti, la certezza sembra essere Mahrez come esterno destro. Le alternative si chiamano Sterling e Ferran Torres, oltre a un certo Aguero che stasera, dopo 10 anni, è al passo d’addio con il Manchester City.

GLI 11 DI TUCHEL

Sono “sicuramente” più leggibili le scelte di Tuchel nelle probabili formazioni di Manchester City Chelsea: il tecnico tedesco gioca da tempo con un 3-4-2-1 nel quale Azpilicueta viene avanzato sulla linea dei centrocampisti, e Chilwell è il favorito come laterale sinistro rispetto a Marcos Alonso e Emerson Palmieri. In porta, già Lampard aveva dato il posto da titolare a Edouard Mendy; davanti a lui comanda il veterano Thiago Silva, mentre Christensen e Rudiger dovrebbero completare il reparto (entrambi favoriti su Zouma). Se a centrocampo è praticamente certa la coppia Jorginho-Kanté il grande dubbio, a ben guardare, è sulla trequarti: a giocarsi il posto sono Ziyech, Havertz e Pulisic e ci azzarderemmo a dire che il marocchino abbia un passo di vantaggio sugli altri due, se non altro perché ha già sfiorato una finale di Champions League da straordinario protagonista. Questo, naturalmente, ammettendo che Mount sia titolare; come prima punta, Werner è favorito su Tammy Abraham e Giroud anche per il lavoro di raccordo e attacco alla profondità che è in grado di garantire.

IL TABELLINO

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Ruben Dias, Laporte, Joao Cancelo; Bernardo Silva, Rodri, Gundogan; Mahrez, Foden, De Bruyne. Allenatore: Josep Guardiola

CHELSEA (3-4-2-1): E. Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rudiger; Azpilicueta, Jorginho, Kanté, Chilwell; Ziyech, Mount; Werner. Allenatore: Thomas Tuchel





© RIPRODUZIONE RISERVATA