Probabili formazioni Manchester City Real Madrid/ Quote: Valverde ala?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Manchester City Real Madrid: quote, le ultime notizie su moduli e titolari per l’andata della semifinale di Champions League.

Guardiola Manchester City
Pep Guardiola, allenatore del Manchester City (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER CITY REAL MADRID: CHI GIOCA OGGI?

Le probabili formazioni di Manchester City Real Madrid ci presentano la grande partita di stasera all’Etihad Stadium per l’andata della semifinale di Champions League, sfida stellare a cominciare dal duello tra due grandi allenatori quali Pep Guardiola e Carlo Ancelotti, che assumono un ruolo di primo piano naturalmente in sede di analisi delle probabili formazioni. In Manchester City Real Madrid si sfidano la prima della Premier League e la capolista della Liga: difficile chiedere di meglio nel calcio internazionale…

Nei quarti di finale il Manchester City ha avuto la meglio dopo una sofferta doppia sfida contro l’Atletico, adesso c’è di nuovo Madrid sulla strada di Guardiola, ma naturalmente parliamo del Real, che invece raddoppia la sfida al calcio inglese dopo il quarto contro il Chelsea, con Karim Benzema mattatore assoluto. Tutto questo premesso, andiamo ora a scoprire quali possono essere le ultime notizie circa le probabili formazioni di Manchester City Real Madrid.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo anche al pronostico su Manchester City Real Madrid in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. I padroni di casa partono favoriti, forse più nettamente del previsto: segno 1 quotato a 1,50, si sale poi già a quota 4,50 per il segno X e fino a ben 6,25 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di vittoria del Real Madrid.

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER CITY REAL MADRID

LE MOSSE DI GUARDIOLA

Nelle probabili formazioni di Manchester City Real Madrid, bisogna tenere presente che Pep Guardiola ha la rosa pressoché al completo, anche se dovrà fare a meno dello squalificato Cancelo. Nel modulo 4-3-3 dei Citizens, la difesa a quattro davanti al portiere Ederson dovrebbe di conseguenza essere formata da Walker terzino destro, i due centrali Stones e Laporte ed infine Aké a sinistra.

L’abbondanza per il Manchester City si fa significativa a centrocampo, dove schieriamo una mediana a tre che dovrebbe vedere titolari De Bruyne, Rodri e Gündogan; nomi di lusso a disposizione naturalmente anche nel tridente d’attacco del Manchester City, dove tuttavia ipotizziamo inizialmente in campo Bernardo Silva a destra, Foden come centravanti e Mahrez ala sinistra.

LE SCELTE DI ANCELOTTI

Qualche problema in più per Carlo Ancelotti nelle probabili formazioni di Manchester City Real Madrid, a causa dei problemi fisici di vari giocatori tra i quali spiccano due colonne quali Marcelo in difesa e Casemiro a centrocampo. Nello speculare modulo 4-3-3 spagnolo, ecco quindi che davanti al portiere Courtois la retroguardia a quattro dovrebbe vedere titolari Vazquez, Militao, Alaba e Nacho da destra a sinistra.

Naturalmente intoccabili a centrocampo sono per il Real Madrid i due “titolarissimi” superstiti, cioè Modric e Kroos, mentre per prendere il posto di Casemiro dovrebbe esserci Camavinga; quanto al tridente d’attacco, potrebbe essere Valverde ad agire sulla destra offensiva, al fianco del bomber Benzema e dell’ala sinistra Vinicius.

IL TABELLINO: PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER CITY REAL MADRID

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Aké; De Bruyne, Rodri, Gündogan; Bernardo Silva, Foden, Mahrez. All. Guardiola.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Vazquez, Militao, Alaba, Nacho; Modric, Kroos, Camavinga; Valverde, Benzema, Vinicius. All. Ancelotti.







© RIPRODUZIONE RISERVATA