PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER UNITED GRANADA/ Quote: Machis protagonista?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Manchester United Granada: le quote del match. Analizziamo le scelte dei tecnici, in vista del match di Europa league, oggi.

granada soldado lapresse 2021 640x300
Probabili formazioni Manchester United Granada (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER UNITED GRANADA: MACHIS

Per le probabili formazioni di Manchester United Granada, vogliamo mettere sotto ai riflettori il giocatore del club spagnolo Darwin Machis, oggi sicuro titolare all’Old Trafford, nella sfida che vale il ritorno dei quarti di finale di Europa league. Spazio dunque all’esterno offensivo mancino, classe 1993 e dal 2019 punto di rifaremo del Granada, ma con un passato anche in Italia, sotto i colori dell’Udinese. Machis in stagione si è rivelato personaggio sempre prezioso per i giochi di Mister Martinez, anche se certo le statistiche potrebbero essere anche migliori a questo punto della stagione: dando un occhio ai numeri vediamo che l’ala sinistra ex friulana ha collezionato in campionato 24 presenze, con 2 gol e ben 4 assist vincenti, che lo rendono il miglior assist man del club. In Europa league Machis pure si è fatto sentire: un gol e un assist vincente (questo contro il Napoli) su nove presenze in campo. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER UNITED GRANADA: IL DUELLO

Duello affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Manchester United Granada è certo quello che vedrà da una parte il primo terminale offensivo di Solskjaer, contro l’estrema difesa di Mister Martinez. Alla vigilia del match per l’Europa league sono dunque riflettori puntati su Mason Greenwood, oggi titolare di riferimento in punta per i Red Devils. L’attaccante classe 2001 ha dunque l’occasione di mettersi di nuovo in mostra: in Premier league il bomber non si è distinto particolarmente, segnando appena tre gol e due assist vincenti (ma l’ultima rete è arrivata contro il Tottenham, giusto domenica scorsa) e in Europa league ancora non è andato a segno. Ma chissà che la sfida di questa sera sia per Greenwood l’occasione giusta per brillare. In ogni caso, ultimo rivale del bomber inglese sarà Rui Silva, portiere classe 1994, dal 2017 numero 1 del Granada, che pure in stagione non ha sempre regalato grandi soddisfazioni, almeno tra i confini nazionali. Basti ricordare che in Liga l’estremo difensore lusitano quest’anno ha messo a tabella 29 presenze, con pure ha subito nel 48 gol: in Europa league Rui Silva ha però svoltato la sua stagione, realizzando 4 clean sheet e subendo solo 9 gol su dieci partite. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER UNITED GRANADA: GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Manchester United Granada, atteso incontro per il ritorno dei quarti di finale di Europa League, vale la pena ora andare a controllare anche gli assenti annunciati, a cui entrambi gli allenatori dovranno fare a meno. Nello spogliatoio di Solskjaer, ovviamo allora riferire delle assenze annunciate di Maguire, McTominay e pure di Shaw, tuttI out perchè squalificati per questo incontro all’Old Trafford. In aggiunta dovrebbero dare forfait anche Jones, Bailly e Martial. Qualche out annunciato spicca poi nella rosa del Granada: qui Mister Martinez dovrà rinunciare ai già citati Eteky Brice e Duarte, fuori dai giochi per decisione del giudice sportivo. In aggiunta dovrebbero mancare oggi anche Luis Milla, come Lozano, quest’ultimo non inserito nella lista UEFA. (agg Michela Colombo)

MANCHESTER UNITED GRANADA: CHI IN CAMPO OGGI?

Si accenderà solo questa sera alle ore 21.00 e tra le mura dell’Old Trafford, la sfida di ritorno dei quarti di finale di Europa league, tra Manchester United e Granada: andiamo a controllare le probabili formazioni del match. Siamo infatti ben curiosi di scoprire quali saranno le scelte di Diego Martinez per la compagine spagnola, chiamata oggi al miracolo tra mura nemiche. Il Granada infatti ha ribaltare il 2-0 subito in casa nel turno di andata, per accedere alla Final Four dell’Europa league e questo è compito che sulla carta pare quasi impossibile.

Anche perché il Manchester United si presenterà in campo in gran condizione, ben attento pure a non sottovalutare nessun rivale o situazione di gioco. I Red Devils poi solo pochi giorni fa hanno avuto la meglio anche sul Tottenham, nel big match della 31^ giornata di Premier league, trovando dunque tre punti utili per rilanciarsi alla seconda posizione della classifica. Sarà dunque partita scontata oggi? Andiamo comunque a vedere come i due tecnici si sono preparati e quali saranno le probabili formazioni di Manchester United e Granada.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia della sfida di Europa league, non facciamo alcuna fatica a fissare a favore degli inglesi il pronostico dell’incontro. Il portale di scommesse Snai poi per l’1×2 ha segnato a 1.45 il successo del Manchester United, contro il più alto 7.25 fissato per la vittoria del Granada: il pari vale 4.50.

LE PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER UNITED GRANADA

LE MOSSE DI SOLSKJAER

Per le probabili formazioni di Manchester United Granada, abbiamo riferito ieri di un possibile limitato turnover: 2-0 segnato all’andata tranquillizza gli inglesi che pure dovranno oggi fare molta attenzione. Segnato il 4-2-3-1 di partenza vediamo che in porta è già ballottaggio aperto tra De Gea e Henderson dal primo minuto: in difesa spazio poi a Tuenzebe al fianco di Lindelof (anche perchè Maguire è squalificato), con Wan Bissaka e Telles pronti sull’esterno dello schieramento. Per il centrocampo potrebbe essere chance dal primo minio per Pogba al centro con Fred, visto che McTominay pure rimarrà in tribuna per decisione del giudice sportivo: toccherà poi a Van De Beek collocarsi sulla linea della trequarti. Per l’attacco sarà riposo per Rashford ma non per Greenwood, che ha pure regolato il Tottenham pochi giorni fa: pronti James e Diallo al fianco della prima punta.

LE SCELTE DI MARTINEZ

Spazio a uno speculiare 4-2-3-1 per il Granada di Martinez, dove pure ricordiamo che mancheranno Brice Eteki e Duarte, out per decisione del giudice sportivo. Ecco che allora in difesa avremo oggi pronti dal primo minuto Valljo e German al centro, con la coppia Neva-Foulquier schierata sull’esterno dello schieramento. Per il reparto a due del centrocampo riavremo Gonalons dal primo minuto al fianco di Herrera: i due saranno titolari obbligati visto che la maglia numero 8 bianco rossa è indisponibile. È poi ballottaggio aperto in attacco tra Soldado e Molina per la prima punta: al fianco del bomber avremo comunque Montoro e Puertas, con Machis, re degli assist, sempre pronto sulla linea della trequarti.

IL TABELLINO

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Wan Bissaka, Lindelof, Tuanzebe, A Telles; Fred, Pogba; Diallo, Van de Beek, James; Greenwood All. Solskjaer

GRANADA (4-2-3-1): Rui Silva; Foulquier, Vallejo, Germán, Neva; Herrera, Gonalons; Montoro, Machís, Puertas; Soldado All. Martinez

© RIPRODUZIONE RISERVATA