PROBABILI FORMAZIONI MILAN ATALANTA/ Diretta tv, Luis Muriel jolly dalla panchina

- Michela Colombo

Probabili formazioni Milan Atalanta: diretta tv e orario. Le mosse degli allenatori alla vigilia del derby lombardo per la 19^ giornata di Serie A, a Milano.

Gasperini Atalanta
Probabili formazioni Atalanta Napoli - Gasperini con De Roon (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN ATALANTA:  IN ATTACCO

Buone notizie per Pioli, impegnato a stilare le probabili formazioni di Milan e Atalanta, arrivano dall’attacco: nella 19^ giornata di campionato torna infatti a disposizione Rafael Leao, scontata la squalifica assegnata dal giudice sportivo. Il bomber portoghese potrebbe allora domani tornare subito titolare, ma non già come prima punta ma come esterno, in coppia con Castillejo: punta di diamante del tridente sarà Zlatan Ibrahimovic, autore di una bella doppietta contro il Cagliari solo pochi giorni fa. A completare lo schieramento sarà Brahim Diaz, che agirà sulla trequarti, coprendo il posto di Hakan Calhanoglu, ancora in isolamento obbligatorio. Da capire poi se nel finale del match, Pioli concederà spazio per una passerella a Mario Mandzukic, ultimo colpo di mercato. Nessun dubbio invece nelle mosse di Gasperini per le mosse della Dea: ecco pronti dal primo minuto a San Siro Ilicic e Pessina, a sostegno di Zapata prima punta. Da ricordare poi pronto in panchina, Luis Muriel, ottimo jolly per la ripresa. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Milan Atalanta, vediamo bene che anche per il centrocampo dello schieramento del Diavolo Mister Pioli ha ancora le mani legate. Con Bennacer fermo in infermeria per la lesione del muscolo bicipite e con Krunic in isolamento, per forza di cose domani il tecnico si affiderà per la mediana a Kessie e Tonali. Pure questa è ottima scelta, viste le prestazioni di sostanza che i due offrono. Ha invece a disposizione soluzioni differenti domani Gasperini per la sua Atalanta: pure il tecnico non dovrebbe discostarsi dal solito reparto a 4, dove pure sarà spazio ancora per i soliti titolari e dunque Hateber, De Roon, Freuler e Gosens. Pure ricordiamo che di questi due sono stati schierati dal primo minuto anche contro l’Udinese pochi giorni fa: non sono da escludere a priori novità dunque per il reparto. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

E’ sempre emergenza per Stefano Pioli, impegnato a fissare le probabili formazioni di Milan Atalanta: questo anche nel reparto difensivo, che sarà pure schierato a 4 davanti al numero 1 titolare Gianluigi Donnarumma. Per la 19^ giornata di Serie A, il tecnico del Diavolo dovrà fare a meno del capitano Alessio Romagnoli, fermato dal giudice sportivo, ma per fortuna non del terzino Theo Hernandez, che solo mercoledi scorso è tornato ad allenarsi, dopo essere rimasto in isolamento per coronavirus (ma è stato un falso positivo). Su chi dunque puntare? Le mosse sono un po’ obbligate: sulla corsia dovremmo vedere domani proprio il francese far compagnia a Calabria, mentre al centro sarà opportunità per Kalulu, in compagnia di Kjaer (che pur acciaccato domani dovrà stringere i denti). Non ha di questo problemi Mister Gasperini, che pur di ritorno dal recupero con l’Udinese, ha dalla sua giocatori in forma.  Nel consueto reparto a 3 segnato davanti a Gollini sarà dunque domani spazio per Toloi, Romero e Djimsiti: occhio però anche a Palomino, Sutalo, Ruggeri e all’ex del match Caldara a disposizione dalla panchina. (agg Michela Colombo)

CHI IN CAMPO DOMANI?

Si accenderà solo domani alle ore 18.00 e tra le mura dello Stadio San Siro, l’incontro per la 19^ giornata di Serie A tra Milan e Atalanta: andiamo ad esaminarne le probabili formazioni. Siamo infatti ben curiosi di scoprire quali saranno le mosse di Pioli come di Gasperini, per questo big match e gran derby, dove pure saranno messi in palio punti decisivi per l’ultima giornata del turno di andata. Le preoccupazioni però non mancano, specie in casa rossonera: se Pioli in settimana ha accolto Mario Mandzukic come nuovo giocatore del Diavolo, pure il croato non sarà subito a disposizione, mancando di condizione fisica: e purtroppo non sarà l’unico indisponibile. Anzi anche ala vigilia della 19^ giornata Pioli registra parecchi out annunciati in un po’ tutti i settori nevralgici dello schieramento: non sarà facile fissare un undici sufficientemente compatto per resistere all’urto della Dea. L’Atalanta è poi formazione particolarmente in forma, che vanta un attacco tra i migliori della Serie A e rivale ambizioso, ben intenzionata a mettere in scacco la capolista del campionato. Domani ci attenderà dunque incontro infuocato: vediamo come si sono preparati i due allenatori esaminando le mosse per le probabili formazioni di Milan Atalanta.

MILAN ATALANTA IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Milan Atalanta sarà riservata ai possessori di un abbonamento alla televisione satellitare: per loro appuntamento in esclusiva su Sky Sport Serie A, con la consueta possibilità (che non comporta costi aggiuntivi) di seguire questa partita di Serie A anche tramite il servizio di diretta streaming video, semplicemente attivando l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

LE PROBABILI FORMAZIONI MILAN ATALANTA

LE MOSSE DI PIOLI

Anche nella 19^ giornata di Serie A è emergenza in casa rossonera e pure per le probabili formazioni di Milan Atalanta Stefano Pioli conta un buon numero di assenti annunciati. Il primo out è già in difesa: davanti a Gigio Donnarumma domani non vedremo capitan Romagnoli, squalificato dal giudice sportivo, ma sarà Kalulu a prendere il suo posto nello schieramento, al fianco di un acciaccato Kjaer. In corsia però riabbracceremo Theo Hernandez, tornato ad allenarsi in settimana dopo il caso del “falso positivo” ai test per il coronavirus:  in coppia non mancherà il titolarissimo Calabria. A centrocampo mancherà poi ancora Bennacer (ma Krunic è a disposizione), e dunque sarà riconferma per il duo Tonali-Kessie e toccherà a Brahim Diaz agire come trequartista (Calhanoglu non ci sarà). In attacco dovrebbe essere spazio per Zlatan Ibrahimovic, autore di una magnifica doppietta pochi giorni fa col Cagliari: sull’esterno ecco pronti Castillejo e Leao, pur con Hauge a disposizione dalla panchina. Da valutare infine l’inserimento dalla panchina del volto nuovo Manzdukic, ma solo per la passerella finale.

LE SCELTE DI GASPERINI

Decisamente meno problemi li ha invece Gianpero Gasperini, che per disegnare le probabili formazioni di Milan Atalanta avrà invece a disposizione una rosa praticamente al completo nella 19^ giornata, con la possibile sola esclusione di Pasalic. Fissato allora il 3-4-2-1 ecco pronto uno schieramento pesante, con Zapata prima punta e affiancato da Pessina ed Ilicic sull’esterno: occhio a Muriel jolly dalla panchina (lo abbiamo visto anche contro il Benevento). Per la mediana a 4 della Dea poi nessuna novità con De Roon e Freuler schierati al centro e il duo Hateboer-Gosen che agirà invece sull’esterno. In difesa ecco pronti Toloi, Romero e Djimsiti, pur con Palomino sempre pronto in difesa: tra i pali non mancherà Gollini.

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1):  G Donnarumma; Calabria, Kalulu, Kjaer, T Hernandez; Kessie, Tonali; Castillejo, B Diaz, Leao; Ibrahimovic All. Pioli

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Fruler, Gosens; Pessina, Ilicic; Zapata All. Gasperini

© RIPRODUZIONE RISERVATA