PROBABILI FORMAZIONI MILAN BRESCIA/ Bennacer sarà un protagonista? (Serie A)

- Michela Colombo

Probabili formazioni Milan Brescia: il nuovo acquisto rossonero Bennacer potrebbe essere protagonista nell’anticipo della 2^ giornata di Serie A.

Brescia_delusione_SerieB_lapresse_2017
Probabili formazioni Milan Brescia, LaPresse

Protagonista annunciato in campo a San Siro nella seconda giornata di Serie A e nome importante nelle probabili formazioni di Milan Brescia è senza dubbio Ismaili Bennacer, che oggi dovrebbe fare il suo debutto tra i titolari rossoneri. Con il ritorno al 4-3-3 per lo schieramento del diavolo infatti Mister Giampaolo punta tutto sul mediano ex Empoli per rilanciare il suo Milan dopo un avvio di stagione affatto confortante: peserà quindi sulle spalle del francoalgerino una pesante responsabilità, quella di gestire il gioco dei rossoneri e sopratutto armare la prima punta, il bomber Piatek, ancora a secco di gol. L’esperimento è certo importante e siamo curiosi di vederne l’esito, tenuto conto che l’attaccante polacco sarà servito da due trequartisti come Suso e Calhanoglu. Chissà quale sarà il responso del campo. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Duello quasi scontato in campo come nelle probabili formazioni di Milan Brescia è quello che vede protagonisti i due Donnarumma: Gianluigi e Alfredo (che però non hanno vincoli di parentela). Il primo, con la casacca numero 99 del Milan è il portiere titolare di Marco Giampaolo e pure nome sempre caldo in ogni sessione di calciomercato, dato il suo talento e la sua giovane età. Il secondo è invece un volto nuovo nel campionato di Serie A, ovvero Alfredo Donnarumma bomber delle Rondinelle classe 1990. L’attaccante di Torre Annunziata è certo nome da tenere ben d’occhio in stagione: l’anno scorso i suoi gol (ben 25 in 32 giornate) hanno portato il Brescia nel primo campionato italiano. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

In attesa di conoscere quali saranno le mosse definite dei tecnici per le probabili formazioni di Milan Brescia, andiamo a vedere chi sono gli assenti annunciati in questa 2^ giornata della Serie A, con cui Giampaolo e Corini hanno dovuto fare i conti. Partendo dallo spogliatoio rossonero ecco che la lista degli indisponibili di Giampaolo non è breve: contiamo infatti in infermeria Caldara, Biglia e Theo Hernandez, questo ancora alle prese con un problema alla caviglia. Per il Brescia invece il primo assente è Mario Balotelli, ancora confinato in tribuna per decisione del giudice sportivo. Rimarrà out per le rondinelle questa sera anche Ndoj (il cui rientro è fissato per ottobre) mentre destano preoccupazioni le condizioni di Magnani, alle prede con qualche noia fisica. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOTIZIE

Si accenderà questa sera alle ore 18,00 tra le mura dello stadio San Siro la partita tra Milan e Brescia, sfida di cui ora esamineremo con grande attenzione le probabili formazioni. Vi è infatti grande attesa per scoprire quali saranno le mosse di Marco Giampaolo, il quale dovrebbe tornare al modulo 4-3-3 per schierare i suoi rossoneri dopo la brutta partita vista nel primo turno di campionato di Serie A. Certo lo stesso allenatore ha chiesto pazienza e tempo ai fan e siamo solo alla vigilia della seconda giornata di campionato: pure però speriamo che le scelte del tecnico per le probabili formazioni di Milan Brescia diano oggi responsi positivi. Siamo poi altresì impazienti di vedere in campo le neopromosse rondinelle, ancora orfane di Mario Balotelli: di certo Corini, pur galvanizzato dal buon esordio, ha preparato con cura questa partita. Andiamo quindi subito ad analizzare le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Milan Brescia.

QUOTE E PRONOSTICO

Dando ora un occhio anche alle quote fissate per questo anticipo della 2^ giornata della Serie A, vediamo subito che il favore del pronostico è tutto per i rossoneri. La snai per l’1×2 consegna infatti al Milan la quotazione di 1,50 per la vittoria, mentre il successo del Brescia vale 7,00: il pareggio è stato valutato a 4,00.

LE PROBABILI FORMAZIONI MILAN BRESCIA

LE MOSSE DI GIAMPAOLO

Per le probabili formazioni di Milan Brescia il tecnico dei rossoneri dovrebbe tornare al ben noto 4-3-3, modulo che pare più consono alle caratteristiche dei suoi attaccanti preferiti in vista della 2^ giornata di Serie A. Fissato quindi il tridente ecco che questa sera le maglie da titolari dovrebbero venir assegnate a Piatek come prima punta, con Suso e Calhanoglu adibiti sulla trequarti esterna. La novità dello schieramento sarà poi al centro del campo, con il tanto atteso esordio di Ismaili Bennacer come regista del gioco del diavolo: al suo fianco dovrebbero ben figurare Paquetà e Kessie. Sono poi certezze in difesa per Giampaolo nella probabili formazioni di Milan Brescia: di fronte a Gigio Donnarumma giocheranno al centro Musacchio e Romagnoli, mentre Calabria e Rodriguez presidieranno le corsie.

LE SCELTE DI CORINI

Dovrebbe invece essere il 4-3-1-2 il modulo di riferimento di Corini, che pure alla vigilia della sfida di Serie A si troverà di fronte ad alcuni ballottaggi. Rimane infatti in dubbio prima del fischio d’inizio Torregrossa, appena acciaccato: il bomber proverà a stringere i denti per affiancare Alfredo Donanrumma in attacco, ma la candidatura di Ayè rimane più che valida. A sostenere le due punte per le rondinelle poi ci sarà dal primo minuto Spalek. Certezze a centrocampo poi per Corini che oggi a San Siro si affiderà ai soliti Bisoli, Tonali e Dessena: pure in difesa non si aprono duelli per le probabili formazioni di Milan Brescia, con al centro Cistana e Chancellor davanti a Joronen e il duo Sabelli-Martella adibito ai lati.

IL TABELLINO

MILAN (4-3-3): 99 Donnarumma; 68 Rodriguez, 13 Romagnoli, 22 Musacchio, 2 Calabria; 139 Paquetà, 4 Bennacer, 70 Kessie; 10 Calhanoglu, 19 Piatek, 8 Suso All. Giampaolo

BRESCIA (4-3-1-2): 1 Joronen; 26 Martella, 14 Chancellor, 15 Cistana, 2 Sabelli; 8 Dessena, 4 Tonali, 25 Bisoli; 7 Spalek; 9 Donnarumma, 18 Ayè All. Corini

© RIPRODUZIONE RISERVATA