PROBABILI FORMAZIONI MILAN CROTONE/ Diretta tv: Messias è squalificato

- Michela Colombo

Probabili formazioni Milan Crotone: diretta tv e orario. Le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per la 21^ giornata di Serie A, domani a San Siro.

Calhanoglu Milan
Probabili formazioni Milan Crotone - Hakan Calhanoglu (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN CROTONE: ATTACCO

Se guardiamo poi all’attacco delle probabili formazioni di Milan Crotone, vediamo subito che per Stroppa sono quasi mosse obbligate alla vigilia della 21^ giornata della Serie A. Il tecnico degli squali infatti per la trasferta milanese ha perso per squalifica Junior Messias e considerato che difficilmente schiererà subito titolare il volto nuovo dal Napoli Ounas, ecco che domani sarà spazio per Di Carmine e Simy. Non sono poi grandi problemi per Pioli per il reparto avanzato del Diavolo: nel 4-2-3-1 rimane irrinunciabile in prima punta un bomber di razza come è Zlatan Ibrahimovic e alle sulle spalle sulla trequarti vi sono grandi speranze di rivedere dal primo minuto anche Calhanoglu, ormai completamente guarito dal coronavirus. Sull’esterno poi ricordiamo che i primi favoriti per la maglia da titolare rimangono Ante Rebic e Saelemaekers, ma che pure questi potrebbero entrare in ballottaggio con Leao e Castillejo: in panca poi rimangono pronti anche Hauge e Mandzukic. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN CROTONE: CENTROCAMPO

Sono pochi dubbi per Stefano Pioli anche per quanto riguarda il centrocampo delle probabili formazioni di Milan Crotone, alla vigilia della 21^ giornata di Serie A. Giocatore irrinunciabile nel consueto 4-2-3-1 del Diavolo è sicuramente Franck Kessie, il quale al momento è impegnato in una fitta discussione con la dirigenza rossonera per il rinnovo di contratto (per cui non dovrebbero sorgere grandi problemi). Al fianco dell’ivoriano, dovrebbe poi trovare pronto dal primo minuto Sandro Tonali, ma non possiamo escludere al momento un ballottaggio con Bennacer: e occhio anche a Meitè sempre pronto dalla panchina. Qualche dubbio in più si accende invece nella metà campo del Crotone, dove Mister Stroppa ha preparato un reparto a 5 per la sfida di San Siro. Qui domani non dovrebbero dubitare della propria maglia da titolari Zanellato e Benali, ma con loro Vulic già rischia il posto in favore di Eduardo Henrique. Sulla fascia destra è occasione per Rispoli visto che Pereira è stato fermato da un problema muscolare al polpaccio: dall’altra parte del campo ecco dal primo minuto Reca. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN CROTONE: IN DIFESA

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Milan Crotone, vediamo subito che alla vigilia della 21^ giornata della Serie A, Stefano Pioli pare abbastanza sicuro delle maglie da consegnare. Con Kjaer ancora indisponibile per una decina di giorni almeno, ecco che domani a San Siro sarà di nuovo spazio dal primo minuto per Tomori, uno degli acquisti di gennaio più significativi da parte della dirigenza rossonera. Al fianco dell’ex Chelsea chiaramente non mancherà il capitano Romagnoli, come pure sull’esterno il duo composto da Theo Hernandez e Calabria (per cui tra l’altro si avvicina il rinnovo di contratto). Per lo schieramento arretrato del Crotone, ecco che in casa di Giovanni Stroppa si accende invece qualche ballottaggio più per il reparto posto davanti al numero 1 Cordaz. Sulla carta i primi favoriti per la maglia da titolare rimangono i soliti Magallan, Marrone e Djidji, ma pure non dimentichiamo che scalpitano dalla panchina in cerca di spazio Luperto e Golemic: attenzione a Cuomo, ancora fermo in infermeria. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN CROTONE: CHI IN CAMPO DOMANI?

Si accenderà solo domani alle ore 15.00 tra le mura dello Stadio San Siro, la sfida per la 21^ giornata della Serie A tra Milan e Crotone: vediamo quali saranno le probabili formazioni del match. Siamo infatti ben curiosi di scoprire quali saranno le mosse di Stroppa, che tenera l’impresa contro l’attuale capolista del campionato di Serie A: per gli squali si tratta di un impegno veramente complicato, considerato che alla vigilia del turno non sono pochi gli assenti che ancora si contano in casa rossoblu. Non è pure match che possono sottovalutare i rossoneri di Mister Pioli: il Diavolo abbisogna assolutamente dei tre punti messi in palio per conservare la propria posizione da capolista. E non dimentichiamo che anche in questo fine settimana non sono pochi gli assenti che il tecnico conta: l’infermeria è ben lungi dall’essere ancora vuota. Andiamo allora a controllare da vicino quali saranno le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Milan Crotone.

MILAN CROTONE IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Milan Crotone sarà riservata ai possessori di un abbonamento alla televisione satellitare: per loro appuntamento in esclusiva su Sky Sport Serie A, con la consueta possibilità (che non comporta costi aggiuntivi) di seguire questa partita di Serie A anche tramite il servizio di diretta streaming video, semplicemente attivando l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

LE PROBABILI FORMAZIONI MILAN CROTONE

LE MOSSE DI PIOLI

Come accennato prima, per disegnare le probabili formazioni di Milan e Crotone, Mister Pioli ancora una volta dovrà fare i conti con alcuni assenti annunciati come anche alcuni giocatori acciaccati: pure non sarà impossibile fissare oggi per domani un buon undici. Senza discostarsi dal classico 4-2-3-1, ecco che già in difesa Kjaer difficilmente sarà titolare: al posto del centrale dovrebbe farsi avanti Tomori per far compagnia a capitan Romagnoli, mentre in corsia sarà spazio per Theo Hernandez come anche Calabria. A centrocampo invece giocatore imprescindibile è ancora una volta Frank Kessie: per il posto al suo fianco è invece lotta tra Tonali e Bennacer (anche se Meitè sarebbe valida alternativa). In avanti poi vi è gran speranza di rivedere pronto dal primo minuto Hakan Calhanoglu ormai guarito dal coronavirus: sarà poi Zlatan Ibrahimovic a fare da prima punta, con Rebic e Saelemaekers pronti al suo fianco.

LE SCELTE DI STROPPA

Per le probabili formazioni di Milan e Crotone chiaramente Stroppa vorrà dare spazio solo ai suoi titolari più in forma: pure non scordiamo che non saranno pochi gli assenti annunciati, a partire da Messias, che ha rimediato un turno di stop dopo la sfida col Genoa. Senza il bomber, ecco che domani pomeriggio in avanti dovrebbe essere spazio per Di Carmine al fianco di Simy, ma attenzione anche a Ounas e Riviere. Per il centrocampo a cinque paiono poi sicuri della loro maglia da titolare al centro Zanellato e Benali, ma già Vulic rischia il posto in favore di Eduardo Henrique: toccherà a Reca e Rispoli agire sulle corsie esterne. Per la difesa, posta a tre davanti al numero 1 Cordaz, sarà poi spazio per Magallan, Marrone e Djidji, ma non scordiamo, pronti in panchina, anche Luperto e Golemic.

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): G Donnarumma; Calabria, Romagnoli, Tomori, T Hernandez; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic All. Pioli

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Djidji; Rispoli, Benali, Zanellato, Vulic, Reca; Di Carmine, Simy All. Stroppa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA