PROBABILI FORMAZIONI MILAN FIORENTINA/ Diretta tv: José Callejon torna titolare

- Michela Colombo

Probabili formazioni Milan Fiorentina: diretta tv e orario. Esaminiamo le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per la nona giornata di Serie A.

Fiorentina esultanza lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Serie A (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN FIORENTINA: L’ATTACCO

Se in difesa e mediana, le mosse di Cesare Prandelli parevano ben chiare, è nell’attacco delle probabili formazioni di Milan Fiorentina che si accendono diversi punti di domanda. Negli ultimi giorni il tecnico della compagine gigliata ha perso Ribery come l’ex del match Bonaventura e sarà difficile vederli recuperati in tempo per la trasferta a Milano: pure è cauto ottimismo per il francese, che nel caso verrà schierato sull’esterno in coppia con Callejon. E’ ballottaggio aperto per la prima punta, tra Vlahovic e l’ex di turno Patrick Cutrone. In casa Milan invece si faranno sentire le assenze annunciate di Saelemaekers come di Leao e Ibrahimovic. Nel solito 3-1 ecco che allora sarà Ante Rebic la prima punta designata, affiancato da Castillejo e da uno tra Hauge e Brahim Diaz, mentre Calhanoglu agirà sulla trequarti. Non dimentichiamo poi in panchina anche Colombo e Maldini.(agg Michela Colombo)

MILAN FIORENTINA: IL CENTROCAMPO

Pure nel centrocampo delle probabili formazioni di Milan Fiorentina, Stefano Pioli e il suo staff hanno ben pochi dubbi su a chi concedere la maglia da titolare. Fissato il solito reparto a due di fronte alla difesa, ecco che anche nella 9^ giornata del campionato di Serie A, la prima ipotesi in casa rossonera vede pronti dal primo minuto Franck Kessie e Ismael Bennacer. Pure non possiamo escludere che ad almeno uno dei due venga oggi concesso un poco di riposo, in favore magari di Sandro Tonali. Per il centrocampo della viola, domani Cesare Prandelli dovrebbe dare spazio a Pulgar in cabina di regia, con Castrovilli e Amrabat confermati come mezz’ali dal primo minuto. Difficile che venga arrischiato nuovamente dal primo minuto Duncan, come già occorso contro il Benevento solo pochi giorni fa.(agg Michela Colombo)

MILAN FIORENTINA: LA DIFESA

Per il reparto difensivo delle probabili formazioni di Milan Fiorentina, sono davvero pochi i dubbi e i ballottaggi che si accendo in casa di Stefano Pioli come anche per Cesare Prandelli, alla vigilia della sfida per la nona giornata di Serie A. In casa rossonera ovviamente rimane irrinunciabile Gigio Donnarumma tra i pali, come pure il duo di centrali che si collocherà davanti al numero 99, con Kjaer e Romagnoli. In corsia come al solito ci sarà spazio per Calabria e Theo Hernandez, ma non escludiamo che il primo posto dare spazio a Dalot. Per la difesa della viola pure Prandelli non ha grandi dubbi: Milenkovic e Pezzella rimangono le prime scelte per lo schieramento davanti al numero 1 Dragowski, mentre pure sarà rilancio in corsia per Caceres e Biraghi. (agg Michela Colombo)

MILAN FIORENTINA: CHI DOMANI A SAN SIRO?

Siamo alla vigilia della sfida per la nona giornata di Serie A tra Milan e Fiorentina, prevista solo domani alle ore 15.00 tra le mura dello stadio San Siro di Milano: approfittiamone per esplorare le probabili formazioni del match. Siamo infatti ben curiosi di scoprire quali saranno le scelte di Bonera (che presumibilmente farà ancor le veci di Pioli, in isolamento perchè positivo al coronavirus), come specialmente di Cesare Prandelli, alla sua seconda prova da allenatore della Viola. Per il tecnico di Orzinovi la sfida di domani è sfida decisiva, che andrà assolutamente vinta: serve infatti subito mettersi alle spalle l’ultimo KO col Benevento subito in campionato, e in generale un avvio di stagione sotto le righe. E quale miglior modo per dare una nuova svolta al campionato gigliato se non di mettere in scacco l’attuale leader della Serie A?. Pure superare il Milan domani sarà impresa complicata, benchè pure i rossoneri saranno in campo ancora privi di un vero protagonista del campionato come è Zlatan Ibrahimovic. Andiamo allora ad vedere come i due allenatori si sono preparati e quali saranno le loro mosse per le probabili formazioni di Milan Fiorentina.

MILAN FIORENTINA IN DIRETTA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Milan Fiorentina sarà disponibile su DAZN1, il canale che dalla scorsa stagione trovate al numero 209 del decoder satellitare: questo significa che gli abbonati Sky da almeno tre anni potranno seguire la partita di Serie A dal loro televisore, mentre l’alternativa per i clienti DAZN è ovviamente quella del servizio di diretta streaming video, andando a installare l’applicazione su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone oppure utilizzando una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

LE PROBABILI FORMAZIONI MILAN FIORENTINA

LE MOSSE DI BONERA

Pur dopo un impegno gravoso occorso in settimana in Europa League contro il Lille (dove abbiamo visto un certo turnover), anche per le probabili formazioni di Milan e Fiorentina, il tecnico rossonero dovrebbe chiedere ancora uno sforzo in più ad alcuni titolari. Fissato il consueto 4-2-3-1, ecco che rivedremo pronti dal primo minuto Bennacer e Kessie per il centrocampo, come pure il duo Romagnoli-Kjaer, da collocare di fronte al numero 1 Donnarumma: la difesa sarà poi completata da Theo Hernardez e da Calabria (rimasto questo a riposo assieme al numero 13 nell’impegno contro i francesi). Pure in attacco vi saranno alcune conferme: scelte inevitabili se ricordiamo che Saelamakers, Ibrahimovic e Leao saranno ancora indisponibili. Ecco che  Bonera potrebbe allora oggi puntare su Ante Rebic prima punta, con Castillejo e  Hauge ai lati mentre Hakan Calhanoglu sarà la prima scelta per la tre quarti.

LE SCELTE DI PRANDELLI

Sarà invece 4-3-3 il modulo prediletto da Cesare Prandelli per le probabili formazioni di Milan Fiorentina: qui però si contano alcune assenze di rilievo, come l’ex del match Giacomo Bonaventura e alcuni casi dubbi, come Ribery e Callejon. Dei tre citati però alla vigilia della sfida per la nona giornata di Serie A, vi è grande speranza di recuperare almeno il francese, che sarà allora impegnato nel tridente d’attacco, in compagnia di Kouamè (se Callejon non recupera) e uno tra Vlahovic e Cutrone (altro ex del match). A centrocampo però non vi sono dubbi nel consegnare le maglie da titolari della Viola: sarà sempre Pulgar a sedersi in cabina di regia, affiancato da Castrovilli e Amrabat. Anche in difesa poi non si attediamo grandi novità nello schieramento a 4 composto davanti al solito Dragowski: domani a San Siro si faranno avanti Pezzella e Milenkovic al centro e il duo Caceres-Biraghi in corsia.

IL TABELLINO

MILAN: G Donnarumma: Calabria. Kjaer, Romagnoli. T. Hernandez; Kessiè Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Hauge; Rebic. All. Daniele Bonera

FIORENTINA: Dragowski; Caceres, Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Amrabat, Pulgar, Castrovilli; Kouame, Vlahovic, Ribery All. Cesare Prandelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA