PROBABILI FORMAZIONI MILAN INTER/ Quote: Ibrahimovic, un derby da grandissimo ex

- Michela Colombo

Probabili formazioni Milan Inter: le quote del match. Esaminiamo le scelte degli allenatori per la sfida della 23^ giornata di Serie A, atteso Derby di Milano.

Milan Serie A
Pronostici Serie A, 29^ giornata (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN INTER: IL PROTAGONISTA

Protagonista annunciato per le probabili formazioni di Milan Inter non può che essere il primo bomber dei rossoneri e grande ex di questo magnifico Derby, Zlatan Ibrahimovic. Parliamo dunque ora del bomber svedese, classe 1981, che pure dal gennaio del 2020 veste (per la seconda volta in carriera) la maglia del Diavolo, su cui certo oggi cadranno le maggiori responsabilità nell’area avversaria. E con ragione, visto gli ottimi numeri che pure la punta ha messo da parte finora: nonostante il coronavirus e pure una carta d’identità non favorevole, Zlatan Ibrahimovic rimane comunque vice capocannoniere del campionato, avendo messo a tabella 14 gol in 12 presenze segnate. Come abbiamo accennato prima poi Ibrahimovic oggi è grande ex del match, avendo pure in passato vestito la maglia dell’Inter dal 2006 al 2009. Vale dunque la pena segnalare che con i rossoneri lo svedese ha fatto suoi 4 derby su nove nel complesso, arrivando a segnare 8 gol: da nerazzurro il bilancio di Ibrahimovic nella stracittadina racconta di 4 successi su sei derby, con 2 gol segnati. (agg Michela Colombo)

MILAN INTER: IL DUELLO

Duello affascinante che certo si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Milan e Inter è quello che vedrà fronteggiarsi l’estremo difensore dei rossoneri, contro il primo bomber nerazzurro. Alla vigilia della 23^ giornata di Serie A sono dunque riflettori puntati su uno dei portieri più in forma non solo del campionato italiano ma anche in Europa, ovvero Gianluigi Donnarumma. Il numero 99 (di cui poi sono sempre giorni bollenti per quanto riguarda il rinnovo) nella stagione corrente di campionato ha messo a tabella 21 presenze, con solo 22 gol subiti, mentre sono già ben 8 i clean sheet realizzati. Di contro però il portiere del Diavolo avrà un gigante del gol come è Romelu Lukaku. Il belga, capocannoniere della Serie A (a pari merito con Cristiano Ronaldo) con 16 gol segnati in 21 presenze, è certo attaccante in grande condizione e pure avversario più che mai temibile per i rossoneri: basti ricordare che nei 4 precedenti derby registrati, il nerazzurro Lukaku è sempre andato a segno. Sarà dunque battaglia davvero speciale oggi tra i due. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Milan Inter vogliamo ora dare un occhio anche agli assenti annunciati per questo big match della 23^ giornata di Serie A: chi dunque sarà costretto a saltare l’impegno con il derby di Milano? Detto che comunque entrambi allenatori non è che registrino uno spogliatoio sguarnito, possiamo dire che in casa rossonera certo oggi non sarà a disposizione del tecnico Brahim Diaz, alle prese con un problema ai flessori della coscia sinistra. In aggiunta, solo pochi giorni fa Stefano Pioli ha perso anche Ismael Bennacer, vittima di noie muscolari, in casa Inter abbiamo riferito dell’out annunciato di Arturo Vidal: non dimentichiamo poi che oggi non sarà del match anche Stefano Sensi (per lui un calvario da quando veste la maglia nerazzurra), che ha riportato in questi giorni un lieve affaticamento muscolare. (agg Michela Colombo)

MILAN INTER: CHI IN CAMPO OGGI?

Sono riflettori puntati sulle mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Milan Inter, big match della 23^ giornata della Serie A, che pure avrà luogo solo oggi alle ore 15.00. Siamo infatti impazienti di conoscere dubbi e perplessità di Conte e Pioli in vista del gran derby: anch’esse di fatto paiono davvero pochissimi i ballottaggi in corso, a poche ore dal fischio d’inizio. Entrambi gli allenatori infatti oggi non possono che optare per il loro titolari d’obbligo e non solo perché si tratta di un match prestigiosissimo e sentito: anche perché in palio sono tre punti pesantissimi, che potrebbero consentire alla Benamata la fuga in vetta alla classifica, o ai rossoneri di riappropriarsi del primo gradino della graduatoria di campionato.

La posta in palio oggi a San Siro è dunque importantissima: non scordiamo poi che se i nerazzurri hanno avuto tempo per prepararsi e vantano una buona condizione, il Diavolo invece è di ritorno dal pari beffa di Europa league contro lo Stella Rossa e certo hanno ancora da vendicare l’eliminazione subita proprio dai rivali in Coppa a gennaio. Ci attende allora un match veramente bollente: andiamo ad esaminare le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Milan Inter.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia del Derby di Milano, i principali portali di scommesse fissano in favore della Benamata il proprio pronostico. La Snai, per l’1×2 del match di Serie A ha quotato a 2.00 il successo dell’Inter contro il più alto 3.60 segnato per la vittoria del Milan: il pareggio ha raccolto la quota di 3.60.

LE PROBABILI FORMAZIONI MILAN INTER

LE MOSSE DI PIOLI

Come accennato prima, per le probabili formazioni di Milan e Inter, sarà spazio oggi solo per i primi titolari di Stefano Pioli: chi ovviamente sarà in condizione. Partiamo allora dalla difesa, segnalando che certo non potrà mancare tra i pali Gigio Donnarumma come davanti il capitano Romagnoli, in coppia con Kjaer: in corsia ecco di ritorno da un turno di stop Calabria, con Theo Hernandez titolare nell’altro versante. In mediana dubitiamo di vedere titolare Bennacer, che ha rimediato un brutto colpo nell’ultima sfida di Europa league: sarà Tonali dunque a far compagnia a Kessiè nel 4-2-3-1. In avanti sono sicuri della maglia da titolare Ibrahimovic prima punta, come Calhanoglu sulla tre quarti: l’esterno è però ballottaggio tra Rebic e Leao, come tra Saelemaekers e Castillejo.

LE SCELTE DI CONTE

Sono ben pochi i dubbi anche di Antonio Conte per le probabili formazioni di Milan Inter: spazio dunque a un consolidato 3-5-2 per la sfida di San Siro. Le prime certezze arrivano dunque in difesa con il consueto reparto formato da Skrinair, De Vrij e Bastoni, davanti al numero 1 Handanovic. Pure in attacco non vi sono punti di domanda pendenti, visto che titolari sicuri saranno Lukaku e Lautaro Martinez: è però a centrocampo che qualche limitatissimo turnover potrebbe accedersi. Ricordiamo infatti che per la 23^ giornata di Serie A assente annunciato sarà Arturo Vidal, fermo in infermeria: senza il cileno potrebbe essere dubbio tra Eriksen e Gagliardini per  la maglia da titolare al centro, al fianco di Brozovic e Barella. In corsia ricordiamo che è sicuro della propria titolarità Hakimi, ma sull’altro corridoio già Perisic è in forse con Young.

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, T. Hernandez; Kessiè, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, L. Martinez. All. Conte

© RIPRODUZIONE RISERVATA