PROBABILI FORMAZIONI MILAN JUVENTUS/ Diretta tv: Ibrahimovic e Morata centravanti

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Milan Juventus: diretta tv e notizie alla vigilia su moduli e titolari per la grande partita di Serie A, domani a San Siro.

Juventus Milan
Probabili formazioni Juventus Milan (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN JUVENTUS: ATTACCO

Eccoci infine giunti ai reparti offensivi e c’è moltissimo da dire sulle probabili formazioni di Milan Juventus, anche perché le maglie da assegnare sono quattro per parte. Per i rossoneri di Stefano Pioli dovremmo vedere Saelemaekers a destra, Brahim Diaz in posizione di trequartista centrale e Rafael Leao come ala sinistra a supporto del centravanti Ibrahimovic, che è naturalmente uno dei grandi ex della partita. Difficile pensare a Giroud al suo posto in una partita del genere, un’altra variabile potrebbe essere Krunic avanzato a trequartista centrale ma i favoriti sono i primi quattro che vi abbiamo citato.

Quanto all’attacco della Juventus, le certezze sono naturalmente Dybala come trequartista e Morata nei panni della prima punta, potrebbero invece esserci delle sorprese sulle fasce. A sinistra Bernardeschi è favorito su Kulusevski, che d’altro canto potrebbe anche trovare posto sull’altro versante se McKennie dovesse essere schierato a centrocampo, altrimenti l’americano potrebbe soffiare il posto all’ex Parma. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CENTROCAMPO

Passando a centrocampo, sono sempre molto interessanti gli spunti sulle probabili formazioni di Milan Juventus. Stefano Pioli potrebbe essere tentato da Bennacer, anche se l’ex Empoli è appena rientrato da una Coppa d’Africa disastrosa per l’Algeria; ancora assente invece Kessié che sta andando avanti con la Costa d’Avorio, ecco che la certezza nel cuore della mediana rossonera è Tonali, affiancato da uno tra Krunic e Bakayoko, con il primo favorito e l’incognita Bennacer che potrebbe ulteriormente rimescolare le carte.

Nel centrocampo della Juventus di Massimiliano Allegri la certezza è invece un ex rossonero, cioè naturalmente Locatelli, ma c’è incertezza sul nome di chi lo affiancherà nel cuore del 4-2-3-1 (modulo speculare a quello del Milan). Una opzione è naturalmente Bentancur, un altro nome potrebbe essere quello di McKennie, che però è una possibilità anche in posizione più avanzata, sulla trequarti. Due coppie a confronto, con una certezza e un dubbio: questa è al momento la situazione. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIFESA

Le idee di Stefano Pioli e Max Allegri per le rispettive difese sembrano essere chiare, ma ci sono comunque degli spunti interessanti per le probabili formazioni di Milan Juventus. Con Kjaer e Tomori assenti, non ci possono essere dubbi sulla coppia formata da Kalulu e Romagnoli davanti al portiere Maignan per i rossoneri; tutto chiaro anche sulla fascia sinistra, dove naturalmente il terzino sarà Theo Hernandez, con ampia licenza di spingere, mentre a destra è da segnalare un possibile ballottaggio tra Calabria e Florenzi, che si configura dunque come l’unico vero dubbio nella difesa del Milan verso questo big-match.

Discorso molto simile per Allegri: in assenza del grande ex Bonucci, la coppia centrale davanti a Szczesny sarà senza dubbio formata da De Ligt e Chiellini; ci sarà poi un terzino di spinta, che però sarà a destra, cioè Cuadrado, in bilico è invece la maglia di terzino sinistro, per la quale Pellegrini è in vantaggio su Alex Sandro e De Sciglio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI GIOCA DOMANI?

Le probabili formazioni di Milan Juventus ci avvicinano naturalmente a una partita che ha scritto la storia della nostra Serie A e che sarà molto importante anche domani sera a San Siro, nella ventitreesima giornata. Il Milan di Stefano Pioli infatti deve ripartire dalla clamorosa sconfitta casalinga contro lo Spezia, condizionata dall’errore dell’arbitro ma anche da grosse responsabilità dei rossoneri, che in attacco hanno sbagliato troppo e in difesa troppo hanno concesso.

Errori che contro la Juventus sarebbero ancora più pesanti: i bianconeri di Max Allegri non sono certo scintillanti, ma appaiono comunque in crescita e dopo la vittoria contro l’Udinese cercano uno scalpo molto più prestigioso per rilanciarsi definitivamente nella corsa verso il quarto posto. In ogni caso sarà una partita da non perdere, allora noi adesso analizziamo le probabili formazioni di Milan Juventus alla vigilia della partita.

DIRETTA MILAN JUVENTUS IN STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che Milan Juventus sarà un’esclusiva di DAZN, di conseguenza il big-match sarà visibile in diretta tv solamente su televisori dotati di connessione Internet, altrimenti ci si dovrà affidare alla diretta streaming video fornita dalla piattaforma che trasmette per intero il campionato di Serie A.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN JUVENTUS: LE MOSSE DEI MISTER!

LE SCELTE DI PIOLI

Nelle probabili formazioni di Milan Juventus notiamo che Stefano Pioli ha i soliti problemi delle ultime settimane per comporre il suo 4-2-3-1: in difesa spazio a Kalulu e Romagnoli nella coppia davanti al portiere Maignan, con Calabria che potrebbe tornare in campo come terzino destro scalzando Florenzi, mentre Theo Hernandez giocherà sicuramente a sinistra. A centrocampo invece Krunic sembra essere in vantaggio su Bakayoko per fare coppia con Tonali.

Davanti invece ci potrebbe essere più possibilità di scelta: ad esempio Florenzi potrebbe essere avanzato sulla destra della trequarti, dove però il favorito è Saelemaekers mentre non sono in discussione le altre due maglie, vale a dire quelle di Brahim Diaz in posizione centrale e Rafael Leao come ala sinistra, anche se Rebic sta tornando. Come prima punta giocherà invece Ibrahimovic: c’è anche Giroud, ma stavolta non sembrano possibili dubbi, per il big-match ci sarà lo svedese.

LE MOSSE DI ALLEGRI

Nelle probabili formazioni di Milan Juventus, sul fronte bianconero, Massimiliano Allegri dovrebbe confermare il 4-2-3-1 in campionato, dopo il 4-4-2 di Coppa Italia. Con Bonucci ancora indisponibile, al centro della difesa si rivede naturalmente De Ligt per fare coppia con Chiellini; torna terzino destro Cuadrado, sull’altro versante invece si apre il ballottaggio a tre fra Pellegrini, Alex Sandro e De Sciglio, con il primo però favorito.

In mezzo il grande ex Locatelli sarà titolare; per affiancarlo, il favorito potrebbe essere Bentancur, l’alternativa invece è McKennie e in questo caso Kulusevski avrebbe la maglia da titolare sulla corsia destra a supporto di Morata, altrimenti l’americano può avanzare e scalzare lo svedese. Sicure invece dovrebbero essere le maglie di un Dybala in evidente crescita come trequartista centrale e Bernardeschi a sinistra.

IL TABELLINO: LE PROBABILI FORMAZIONI MILAN JUVENTUS

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Romagnoli, T. Hernandez; Krunic, Tonali; Saelemaekers, B. Diaz, R. Leao; Ibrahimovic. All. Pioli.

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Pellegrini; Locatelli, McKennie; Kulusevski, Dybala, Bernardeschi; Morata. All. Allegri.





© RIPRODUZIONE RISERVATA