PROBABILI FORMAZIONI MILAN LAZIO/ Diretta tv: quanto spazio per Ibrahimovic?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Milan Lazio: diretta tv e orario. Esaminiamo le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per la 3^ giornata della Serie A.

sarri lazio
Probabili formazioni Lazio Lokomotiv Mosca - Maurizio Sarri (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN LAZIO: ATTACCO

E’ dunque in attacco, come abbiamo già detto prima, che ci concentrano i maggiori dubbi di Pioli per le probabili formazioni di Milan Lazio. Il tecnico rossonero sicuramente domani non avrà a disposizione Giroud, ancora in isolamento e difficilmente potrà contare al 100% su Ibrahimovic, di ritorno da un infortirono al ginocchio: certo lo svedese scalpita dalla panchina, ma le scelte del tecnico potrebbero essere domani voltate alla massima prudenza (a breve comincerà la Champions league).

Ecco che allora in prima punta potrebbe essere riarrangiato uno tra Leao e Ante Rebic e perchè no, anche lanciato dal primo minuto Pietro Pellegri, ultimo acquisto del Diavolo. Per la Lazio sono invece da valutare le condizioni di ubi acciaccato Immobile: se il capocannoniere non dovesse farcela si farà avanti Muriqi, con Felipe Anderson e Pedro. (agg Michela Colombo)

CENTROCAMPO

Guardando al centrocampo delle probabili formazioni di Milan Lazio, ecco che pure qualche punto di domanda in più potrebbe spuntare nello spogliatoio di Stefano Pioli. In bilico infatti vi è Frank Kessie, che di ritorno dall’ultimo stop muscolare è in dubbio per una magli da titolare con Bennacer per il reparto a 2. Sicura però la titolarità di Sandro Tonali che pure sta ben convincendo in questo avvio del campionato della Serie A. Per la Lazio Sarri ha invece studiato un buon reparto a 3 dove pure non vi saranno grandi sorprese rispetto alle ultime uscite.

Anche domani a San Siro dovrebbe essere spazio dal primo minuto per Lucas Leiva in cabina di regia, mentre saranno Luis Alberto e Milinkovic Savic a completare lo schieramento sull’esterno. Pure non mancano valide alternative dalla panchina, da Cataldi a Basic. (agg Michela Colombo)

DIFESA

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Milan Lazio vediamo subito che sia Pioli che Sarri non paio certo colti da grandi dubbi nel fissare le loro scelte in difesa. In casa biancoceleste si dovrebbe riproporre la difesa a 4 e in tal caso avremo ancora Marusic e Hysaj come esterni di reparto, con Luiz Felipe e Acerbi al centro, come occorso nelle ultime uscite: attenzione solo a Patric che potrebbe ambire a una maglia da titolare al centro del reparto.

Pochi dubbi anche per Pioli e il suo Milan: tolto il solito ballottaggio tra Tomori e Romagnoli, certo domani il tecnico rossonero non rinuncerà a Kjaer come centrale e pure in corsia a giocatori del calibro di Theo Hernandez e Calabria, che pure sono appena tornati dalle rispettive nazionali. Maignan e Reina saranno i portieri titolari. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN LAZIO: CHI IN CAMPO DOMANI?

Spazio alle probabili formazioni di Milan Lazio, bellissima sfida che ci farà compagnia solo domani alle ore 18.00 tra le mura dello Stadio San Siro. Dopo la sosta per le nazionali il Diavolo di Pioli torna in campo con parecchi punti di domanda per quanto riguarda il suo spogliatoio: Olivier Giroud infatti domani sarà costretto a dare forfait perchè trovato positivo al coronavirus, ma Ibrahimovic, di ritorno dall’infortunio, potrebbe ancora non essere pronto a caricarsi la squadra sulle spalle.

Pure i rossoneri domani sono più che mai motivati a vincere contro quella che potrebbe essere una diretta rivale per la stagione 2021-22. Non mancano di ambizioni i biancocelesti di Sarri, ma pure il tecnico degli aquiloni potrebbe già  essere posto a diversi punti di domanda per disegnare il 11. E non scordiamo che nello spogliatoio si è appena aggregato anche Zaccagni e chissà che vi possa essere per l’ex Verona subito un posticino. Andiamo allora ad esaminare da vicino le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Milan Lazio.

MILAN LAZIO IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Segnaliamo che la diretta tv di Milan Lazio sarà soltanto su DAZN: non sarà dunque una trasmissione televisiva in senso stretto, perché la piattaforma fornisce la visione degli eventi in diretta streaming video, o eventualmente con una smart tv dotata di connessione a internet. Naturalmente bisognerà essere abbonati al servizio; ricordiamo che DAZN è diventato il broadcaster ufficiale della Serie A per questa stagione, a Sky sono rimaste tre partite per turno e purtroppo quella di San Siro non è compresa.

LE PROBABILI FORMAZIONI MILAN LAZIO

LE SCELTE DI PIOLI

Come accennato prima, per disegnare le probabili formazioni di Milan Lazio, Pioli dovrò fare a meno di Giroud e non è pure sicuro che Ibrahimovic possa riprender subito il suo ruolo in prima punta. Per la 3^ giornata i tifosi sperano che lo svedese possa  comunque dare il suo contributo, ma se così non fosse il tecnico potrebbe decidere di lanciare subito nella mischia Pellegri, tra gli ultimi colpi di mercato. In ogni caso avremo a completamento del reparto anche Saelemaekers e Brahim Diaz, come pure Leao (che all’occorrenza può essere schierato come prima punta). Per il centrocampo vi sono poi ottime chance di riavere Kessie titolare assieme a uno tra Bennacer e Tonali: in difesa poche novità con Maignan tra i pali e davanti al numero 1francese ancora Calabria, Tomori, Kjaer e Theo Hernandez.

LE SCELTE DI SARRI

Per l’11 biancoceleste ipotizziamo la riproposizione del 4-3-3 visto con lo Spezia nell’ultima giornata di Serie A. Sarri dovrebbe  dunque puntare su Reina tra i pali e in difesa pure su Luiz Felipe e Acerbi al centro, con il duo Marusic-Hysaj schierato a guardia dei corridoi esterni. Per il centrocampo della Lazio rimane imprescindibile un giocatore come Lucas Leiva, magari accompagnato domani sera da Milinkovic Savic e Luis Alberto, anche se Cataldi appare una valida alternativa, anche a partita in corso. Come abbiamo accennato prima non si esclude uno spazio anche per Zaccagni domani contro il Milan: le maglie da titolari altrimenti dovrebbero andare sulle spalle di un acciaccato Immobile (che ha lasciato il ritiro della nazionale italiana anzitempo), affiancato a San Siro da Pedro e Felipe Anderson.

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Kjaer, T Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, B Diaz, R Leao; Ibrahimovic All. Pioli

LAZIO (4-3-3): Reina; Marusic, L Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic Savic, L Leiva, L Alberto; Pedro, Immobile, F Anderson All. Sarri

© RIPRODUZIONE RISERVATA