Probabili formazioni Milan Lazio/ Quote, Pioli recupera almeno Ante Rebic?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Milan Lazio: le quote del match. Esaminiamo le mosse degli allenatori per la sfida della 14^ giornata della Serie A, oggi a San Siro.

Rebic Radu Milan Lazio lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Milan Lazio (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN LAZIO: CHI IN CAMPO A SAN SIRO?

Si accenderà questa sera alle ore 20.45 la sfida per la 14^ giornata di Serie A allo stadio San Siro tra Milan e Lazio: andiamo allora a scoprirne le probabili formazioni. Siamo infatti veramente impazienti di analizzare da vicino le mosse di Stefano Pioli per l’ennesimo big match: i rossoneri infatti puntano a rimanere ancora in vetta alla classifica della Serie A, ma per difendere la prima piazza dovranno superare una Lazio ben ostica, e pure dovendo scendere in campo a ranghi ristrettissimi. Anche alla vigilia del turno infatti l’infermeria di Milanello è ben piena e Pioli dovrà dunque fare attenzione a gestire i suoi: non si escludono grandi novità per la sfida a San Siro. Non saranno rivoluzioni in casa biancoceleste, ma certo anche Mister Inzaghi ha da fare attenzione a qualche assenza di troppo e a qualche giocatore affaticato: non scordiamo che i titolari delle aquile arrivano da un trittico di incontri ravvicinati veramente impegnativo. Andiamo allora subito a controllare da vicino le scelte degli allenatoti per le probabili formazioni di Milan Lazio.

QUOTE E PRONOSTICO

E’ sfida veramente aperta quella che ci attende per la 14^ giornata: pure alla vigilia il pronostico sorride di poco ai rossoneri. Il portale di scommesse Eurobet per l’1×2 del match ha fissato a 2.30 il successo del Milan, contro col 2.95 segnato per la vittoria della Lazio: il pari è stato dato a 3.60.

LE PROBABILI FORMAZIONI MILAN LAZIO

LE MOSSE DI PIOLI

Come abbiamo accennato prima, in casa rossonera è emergenza infortuni: alla vigilia della 14^ giornata infatti ancora Ibrahimovic, Bennacer e Kjaer sono out e pure Kessie è indisponibile (ma per squalifica). Chi schierare nel 4-2-3-1? Il settore più critico è la mediana, visto che Tonali nel giorni scorsi non era in forma: pure Pioli ha speranza di riavere l’ex Brescia e di schierarlo dal primo minuto al fianco di Krunic. Pure Ante Rebic non è al top della condizione, ma dopo il turno di stop col Sassuolo, potrebbe stringere i denti e rientrare a San Siro come prima punta: in tal caso avremo Calhanoglu sulla tre quarti (che altrimenti sarebbe stato arretrato a centrocampo al posto di Tonali), con Hauge e Saelemakers sull’esterno (ma ricordiamo che Brahim Diaz e Leao nel caso sono a disposizione). Almeno in difesa non vi saranno novità nello schieramento del Diavolo: Kalulu e Romagnoli agiranno al centro, mentre in corsia si faranno vedere Calabria e Theo Hernandez.

LE SCELTE DI INZAGHI

Classico 3-5-2 per le probabili formazioni di Milan Lazio, dove pure Inzaghi dovrà fare attenzione a gestire i suoi, tra assenti e giocatori sicuramente stanchi, ora del 14^ turno. Sicuramente è giocatore che non si è fermato (e che non potrà fermarsi ora) Ciro Immobile, tra l’altro fresco di gol contro il Napoli pochi giorni fa: al suo fianco è però ballottaggio tra Caicedo e Muriqi (da poco tornato a disposizione). Per il centrocampo sarà dunque spazio dal primo minuto per Escalante, come per Luis Alberto e Milinkovic Savic, anche se alla vigilia rimangono aperti i ballottaggi con Akpa Akpro e Cataldi: Marusic e Lazzari saranno i titolari in corsia. Per la difesa ricordiamo bene che Lulic rimane ancora fermo in infermeria: Luis Felipe, Hoedt e Radu saranno titolari a San Siro.

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): G Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, T Hernandez; Krunic, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Hauge; Rebic All. Pioli

LAZIO (3-5-2): Reina; L Felipe, Hoedt, Radu; Lazzari, Milinkovic Savic, Escalante, L Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile All. Inzaghi

© RIPRODUZIONE RISERVATA