PROBABILI FORMAZIONI MILAN LAZIO/ Quote: Rafael Leao è pronto per una maglia

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Milan Lazio: quote e ultime notizie su moduli e titolari per la partita della 3^ giornata di Serie A al Meazza di San Siro.

Lazio Milan
Probabili formazioni Milan Lazio: un precedente (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN LAZIO: IL PROTAGONISTA

A poche ore dal calcio d’inizio, è davvero complesso definire un potenziale protagonista nelle probabili formazioni di Milan Lazio. I giocatori di talento chiamati in causa sono tanti e pure non scordiamo che sono ballottaggi ancora in corso nei due schieramenti, specie in quello rossonero. Come abbiamo accennato, con Olivier Giroud ovviamente non al meglio, Stefano Pioli ancora non è sicuro di dare la maglia da titolare a Zlatan Ibrahimovic, di ritorno dall’ultimo stop: pure sarebbe molto bello vedere lo sede debuttare a San Siro e i fan sanno bene che se in condizione il bomber è sempre protagonista unico del match. Ma se Ibra non dovesse farcela ecco nuovo soluzioni: attenzione allora a Rafael Leao, che fresco di gol contro il Cagliari potrebbe dare di nuovo spettacolo, pure da prima punta. Oppure occhi puntati su Ante Rebic, che dopo una nata non eccezionale vorrebbe riscattarsi agli occhi di pioli e tifosi e in tal senso la sfida di questa sera potrebbe essere occasione per essere di nuovo protagonista: oppure a San Siro sarò la chance di Pietro Pellegri, appena arrivato. Le idee sono tante e tuti i giocatori citati ambiscono oggi a un ruolo da protagonista: che dirà il campo? (agg Michela Colombo)

MILAN LAZIO: IL DUELLO

Sfida certo curiosa che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Milan Lazio è quella che riguarda i due numeri 1, su cui oggi saranno pesantissime responsabilità. Sono dunque occhi puntati ancora una volta su Mike Maignan, nuovo portiere del Diavolo che tornato dall’esperienza con la nazionale francese (dove però è rimasto in panchina) è ben pronto a fare emozionare i fan rossoneri. Per lui un avvio di stagione incoraggiante: dopo le buone prestazioni in amichevoli, per il francese si conta un sola rete subita su due match. Ma siamo solo agli inizi ed è presto per dire altro di più. Contro un portiere che pure in passato ha vestito i colori del Milan, per la precisione dal 2018 al 2020, ma con cui ha disputato solo 13 incontri, come è Pepe Reina. Il numero 1 spagnolo, approdato alla Lazio nel 2020, pure in stagione non ha debuttato al meglio, incassando ben due reti: ma come per il francese anche qui il giudizio è ancora sospeso. Staremo a vedere.  (agg Michela Colombo)

I DUBBI

Per le probabili formazioni di Milan Lazio ci pare necessario ora andare a riepilogare anche tutti i giocatori che oggi risultano indisponibili: a chi dunque sia Stefano Pioli che Maurizio Sarri dovranno rinunciare per la 3^ giornata della Serie A? Come abbiamo accennato prima, i dubbi in casa dei rossoneri non sono pochi: Franck Kessie ormai dovrebbe essere recuperato al 100%, ma già su Zlatan Ibrahimovic qualche incertezza c’è (specie se ricordiamo che in settimana ci sarà il debutto in Champions League). In aggiunta potrebbe risultare assente anche Olivier Giroud, il cui ultimo tampone è risultato negativo: il francese però non ha allenamenti alle spalle e dunque potrebbe rimanere fuori. Abbiamo poi anche Rade Krunic, vittima di un affaticamento muscolare. In casa Lazio pure qualche dubbio c’è: il principale riguarda Ciro Immobile, che lasciata anzi tempo la nazionale italiana, ora è in fermerai per un problema muscolare. Ancora da vedere e il bomber azzurro oggi potrà farcela. (agg Michela Colombo)

MILAN LAZIO: CHI GIOCA STASERA?

Piatto forte della domenica di Serie A, le probabili formazioni di Milan Lazio ci accompagneranno verso la partita che è in programma a San Siro oggi alle ore 18.00 e che sarà caratterizzata anche da un intrigante duello tra due allenatori di grande livello quali Stefano Pioli e Maurizio Sarri. Fin qui è andato tutto bene per entrambi, le due formazioni infatti sono appaiate al comando della classifica a punteggio pieno dopo le prime due giornate, ma questo sarà il primo bivio chiamato a dare risposte significative su Milan e Lazio.

Prima della sosta erano arrivate due nette e facili risposte, per il Milan contro il Cagliari sempre al Meazza, per la Lazio invece di goleada all’Olimpico contro lo Spezia. Oggi il livello della sfida si farà più intrigante, allora non perdiamo altro tempo e andiamo subito a scoprire quali sono le ultime notizie circa le probabili formazioni di Milan Lazio.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo adesso uno sguardo al pronostico su Milan Lazio in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Favoriti i padroni di casa, il segno 1 è quotato a 2,30 mentre poi si sale a quota 3,40 in caso di pareggio (segno X), da notare invece che il segno 2 che indica naturalmente un successo della Lazio varrebbe 3,10 volte la posta in palio.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN LAZIO

LE MOSSE DI PIOLI

Nelle probabili formazioni di Milan Lazio, ci sono molti spunti interessanti per mister Stefano Pioli, che dovrebbe confermare il solito 4-2-3-1 con i grandi ritorni di Ibrahimovic e Kessiè, anche se per entrambi bisogna pensare anche alla Champions League e di conseguenza non è scontato che siano titolari già oggi. Di certo vedremo Maignan in porta e sembra certa anche la linea difensiva a quattro con Calabria, Tomori, Kjaer e Theo Hernandez da destra a sinistra davanti al francese.

Nella coppia in mediana ecco Tonali e forse Kessiè, per il quale però è vivissimo il ballottaggio con Bennacer. Procedendo verso l’attacco, dove è assente Giroud che ha contratto il Coronavirus, ecco che Saelemaekers e Florenzi si contendono il posto da ala destra, mentre in mezzo sembra certo Brahim Diaz come trequartista centrale ed infine Rebic potrebbe essere l’alternativa sia a Rafael Leao come ala sinistra sia a Ibrahimovic come trequartista.

LE SCELTE DI SARRI

Modulo 4-3-3 sul fronte biancoceleste, questa è la certezza di Maurizio Sarri per le probabili formazioni di Milan Lazio. In porta l’ex Reina; davanti a lui la difesa a quattro con Marusic a destra, uno tra Luiz Felipe e Patric al fianco di Acerbi, infine Hysaj a sinistra; non dovrebbero poi esserci dubbi su un terzetto di centrocampo di lusso, senza dubbio punto di forza della Lazio grazie a Milinkovic Savic, Lucas Leiva e Luis Alberto che sono attesi titolari a San Siro.

In attacco c’è naturalmente curiosità per l’ex romanista Pedro, che ha cambiato sponda del Tevere ed è atteso titolare al fianco di Immobile e Felipe Anderson. Un minimo di cautela resta per Ciro dopo il recente lieve affaticamento muscolare, nel caso è pronto Muriqi che agirebbe da prima punta al posto di Immobile.

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Kjaer, T. Hernandez; Tonali, Kessiè; Saelemaekers, B. Diaz, R. Leao; Ibrahimovic. All. Pioli.

LAZIO (4-3-3): Reina; Marusic, L. Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic Savic, L. Leiva, L. Alberto; Pedro, Immobile, F. Anderson. All. Sarri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA