PROBABILI FORMAZIONI MILAN LILLE/ Quote, un match sentito per Timothy Weah

- Michela Colombo

Probabili formazioni Milan Lille: le quote del match. Analizziamo le scelte degli allenatori per la sfida di Europa League, in programma questa sera a San Siro.

Rebic in Milan Torino
Probabili formazioni Milan Fiorentina - Ante Rebic (LaPresse, 2020)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN LILLE: IL FIGLIO D’ARTE

Non lo abbiamo inserito nella lista dei titolari per le probabili formazioni di Milan Lille, ma certo in vista del big match dell’Europa League non possiamo non fissare la nostra attenzione sul giovane bomber in casa francese Timothy Weah. Mettiamo dunque in evidenza il profilo del giovanissimo attaccante: classe 2000, la punta nata a New York è approdata al Lille solo nel luglio del 2019, dopo una lunga esperienza, dalle giovanili in avanti, tra i parigini del Paris Saint Germain. Weah è senza dubbio attaccante da tenere d’occhio: in stagione ha già messo da parte minuti di gran peso, ma ancora non si è bloccato davanti alla rete avversaria. Sarebbe certo una grande occasione se questo occorresse contro il club dove suo papà George Weah ha militato per lungo tempo e dove ha trovato grandi trofei. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN LILLE: IL DUELLO TRA I PALI

Sfida certo affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Milan Lille è senza dubbio quello che riguarderà i due numeri 1, oggi chiamati in causa nel terzo turno dell’Europa League. Sono allora riflettori puntati ancora una volta su Gigio Donnarumma, da pochi giorni tornano a disposizione del tecnico rossonero, dopo essere stato trovato positivo al coronavirus. Il numero 99, vera colonna dello spogliatoio del Diavolo è pronto a mettersi in luce anche in coppa: qui finora il talento classe 1999 ha collezionato 3 presenze in campo, per 4 gol subiti e un solo clean sheet. I numeri però migliorano per Gigio quando si parla di Serie A: qui il portiere del Milan ha subito due gol e segnato 3 clean sheet in 5 incontri. Di contro per il Lille oggi ci sarà non l’ex del napoli Karnezis, ma Mike Maignan, titolare di Galtier anche per questa stagione 2020-21. Il numero 1 di Cayenne solo nel primo campionato francese ha messo a taBella 9 presenze in campo dove sono state solo 4 le reti subite e 3 i clean sheet: in coppa però su due incontri sono stati tre i gol incassati. Caso curioso vuole che Maignan, portiere del Lille e Ibrahimovic, primo bomber del Milan, si conoscano anche se da lontano: i due hanno condiviso pochi mesi al Psg, (dove però il francese non è mai stato titolare). (agg Michela Colombo)

SOLO MUSACCHIO AI BOX

In attesa di scoprire quali saranno le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Milan Lille, pure ci pare opportuno fare il punto anche sugli assenti annunciati in vista di questo big match per l’Europa League. A dir il vero però, sia Pioli che Galtier, questa sera avranno a disposizione una rosa sufficientemente completa. Tra i francesi troviamo nella lista degli indisponibili solo Fonte: e tra i rossoneri ora pure contiamo appena un solo out, quello di Musacchio. Negli ultimi giorni infatti si è davvero svuotata l’infermeria di Milanello: tra gli ultimi a recuperare anche Ante Rebic, che sicuramente abbisognerà di minuti dopo il lungo stop e in tal senso la sfida di Europa League potrebbe essere una buona occasione. Aggiungiamo che nelle ultime ore pure è tornato nella lista dei disponibili Gabbia, guarito dal Coronavirus e dunque fuori dalla quarantena. (agg Michela Colombo)

MILAN LILLE: PICCOLO TURNOVER PER PIOLI?

Si accenderà solo questa sera alle ore 21.00 tra le mura dello Stadio San Siro di Milano la sfida per il terzo turno del girone H di Europa League tra Milan e Lille: andiamone a scoprire le probabili formazioni. Siamo infatti ben curiosi di scoprire quali saranno le mosse di Pioli come di Galtier per questa sfida, che pure si annuncia tutt’altro che facile per i rossoneri. Certo il Diavolo sta vivendo ora un grande momento di forma: nonostante le numerose assenze rimediate nelle prime battute della stagione il club milanese è leader nella classifica del girone H di Europa league e pure capolista nel campionato della Serie A, avendo superato anche l’Udinese solo pochi giorni fa. Pur forte di tali risultati Pioli e i suoi non possono abbassare la guardia questa sera: se pure sarà turnover,  oggi contro i francesi non mancheranno alcuni capisaldi dell’11 titolare. Diamo ora uno sguardo più da vicino alle scelte dei due allenatori per le probabili formazioni di Milan Lille.

QUOTE E PRONOSTICO

Considerato l’ottimo stato di forma dei rossoneri, non facciamo certo fatica a consegnare a Pioli il favore del pronostico e la stessa Snai ha fissato quote favorevoli. Nell’1×2 il successo del Milan è stato dato a 1.75, contro il più alto 4.25 segnato per la vittoria del Lille, mentre il pareggio pagherà la posta a 3.75.

LE PROBABILI FORMAZIONI MILAN LILLE

LE MOSSE DI PIOLI

Come abbiamo accennato prima, per le probabili formazioni di Milan Lille potrebbe essere parziale turnover per Pioli: pure i vice si sono già dimostrati degni di grande fiducia e comunque non mancheranno alcuni titolari fissi. Come è Zlatan Ibrahimovic, a cui non verrà concesso riposo pur dopo l’ottima vittoria strappata all’Udinese domenica scorsa: alle sue spalle dovrebbero poi collocarsi Ante Rebic, che abbisogna di minuti dopo l’ultimo stop e Saelemaekers, con Brahim Diaz sulla tre quarti. Per la mediana sarà invece ballottaggio tra Kessie e Tonali, con l’ex Brescia favorito per un posto in campo dal primo minuto con Bennacer. Sarà poi turno di riposo per Calabria, che verrà sollevato da Dalot: Theo Hernandez, Romagnoli e Kjaer stanno gli altri titolari di reparto, davanti al solito Gigio Donnarumma.

LE SCELTE DI GALTIER

Spazio al solito 4-4-2 per Galtier e il suo Lille, pronto a fare scintille in un campo ostico come è San Siro, rinfrancati anche dal pareggio rimediato col Celtic solo pochi giorni fa. Qui dunque sarà conferma per Maignan tra i pali, mentre di fronte al numero 1 troveremo dal primo minuto Soumaoro e Bodman, mentre Bradaric e Celik agiranno in corsia. Per il centrocampo la prima scelta del tecnico dovrebbe essere la coppia centrale composta da Andre e Soumare, mentre Bamba e Ikone saranno i titolari sull’esterno del reparto. Maglie consegnate infine anche in attacco con Jonathan David e Yusuf Yazici dal primo minuto: occhio però al giovane Timothy Weah, che potrebbe scombinare le carte, magari nella ripresa.

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; T Hernandez, Kjaer, Romagnoli, Dalot; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, Brahim Diaz, Rebic; Ibrahimovic. All Pioli.

LILLE (4-4-2): Maignan; Celik, Soumaoro, Bodman, Bradaric; Ikone, Andre, Soumare, Bamba; David, Yaziki. All: Galtier.

© RIPRODUZIONE RISERVATA