PROBABILI FORMAZIONI MILAN PORTO/ Quote: è match special per Rafael Leao

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Milan Porto: quote e ultime notizie su moduli e titolari per la partita del girone B di Champions League a San Siro.

Giroud Milan
Probabili formazioni Milan Porto: Olivier Giroud (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN PORTO: CHE MATCH PER LEAO

Rafael Leao è un altro nome da seguire con attenzione nelle probabili formazioni di Milan Porto, anche perché il talento classe 1999 è portoghese e di conseguenza per lui giocare contro il Porto non può essere una partita come le altre. Rafael Leao penserà a tante sfide in patria, quando indossava la maglia dello Sporting Lisbona, a dire il vero soprattutto nelle categorie giovanili (è entrato nel vivaio biancoverde nel 2008, a soli 9 anni), dal momento che in prima squadra Leao con lo Sporting ha giocato appena cinque partite prima di passare giovanissimo al Lilla nel 2018, da dove il Milan lo acquistò un anno più tardi per 23 milioni di euro.

Rafael Leao dunque è già alla terza stagione in rossonero, che deve essere quella della consacrazione: dopo due anni con “alti” meravigliosi ma pure troppo “bassi”, per diventare davvero un protagonista del calcio internazionale Rafael Leao deve trovare la continuità. Quattro gol in campionato più uno in Champions League alla fine di ottobre sono numeri sicuramente positivi, ma si può fare ancora meglio… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL PROTAGONISTA

Nelle probabili formazioni di Milan Porto non ci può essere alcun dubbio sul fatto che il terzino sinistro titolare dei rossoneri sarà Theo Hernandez. La maglia sarebbe stata sua in ogni caso, perché il francese deve essere in campo nella partita in cui ci si gioca le ultime speranze di qualificazione agli ottavi di Champions League, ma l’espulsione subita domenica sera nella partita di campionato vinta in casa della Roma toglie di mezzo per Theo Hernandez ogni possibile dilemma legato ad affaticamenti, turnover e gestione della rosa.

Il terzino francese ha saltato domenica scorsa metà secondo tempo, purtroppo non ci sarà nel derby che è invece in programma contro l’Inter domenica prossima e per questi motivi sarà ancora di più un protagonista attesissimo di Milan Porto, partita nella quale potrà dare tutto senza fare particolari calcoli di gestione della forza, che avrebbero avuto un senso considerando che di recente è stato positivo al Covid. Pioli però avrebbe avuto piacere nel dover gestire le forze di Hernandez, si ritroverà invece a dover colmare la sua assenza nel derby… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL BALLOTTAGGIO

Abbiamo detto che Olivier Giroud dovrebbe essere l’attaccante rossonero titolare nelle probabili formazioni di Milan Porto, di conseguenza stasera dovrebbe toccare a lui la maglia da titolare nel ballottaggio tra “grandi vecchi” (agonisticamente parlano) con un certo Zlatan Ibrahimovic. Domenica all’Olimpico era partito titolare Ibra e al 13’ minuto del secondo tempo è entrato in campo al suo posto Giroud, oggi la staffetta potrebbe avere luogo a parti invertite per poi restituire quasi certamente a Ibrahimovic la maglia da titolare nel derby di domenica sera, partita che naturalmente Zlatan sente sempre in modo particolare.

In Champions League dunque dovrebbe toccare a Giroud giocare dal primo minuto, andando a caccia del primo gol europeo con la maglia del Milan, perché finora i quattro gol stagionali di Giroud sono arrivati tutti in campionato. L’anno scorso per l’attaccante francese c’erano stati quattro gol stagionali in Champions e soprattutto la gioia del trionfo finale con il Chelsea, che a Ibra ancora manca. Per vincere trofei però il Milan ragionevolmente dovrà pensare all’Italia quest’anno… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN PORTO: CHI SCENDE IN CAMPO OGGI?

Le probabili formazioni di Milan Porto ci accompagnano verso la partita di stasera, che alle ore 18.45 avrà il sapore dell’ultima spiaggia per i rossoneri nella quarta giornata del girone B di Champions League. Due settimane fa la sconfitta per 1-0 in Portogallo ha lasciato il Milan di Stefano Pioli ancora fermo a zero dopo tre partite, di conseguenza stasera anche un pareggio servirebbe a poco e la vittoria è necessaria se si vuole dare un senso al ritorno in Champions League dopo otto anni.

Per il Milan è un autunno paradossale, perché in campionato invece va tutto bene, come ha confermato anche la vittoria ottenuta domenica sera sul campo della Roma. Incombe il derby di domenica sera, ma la tradizione europea del Milan impone come minimo di salvare l’onore e tenere ancora accesa la speranza di fare bene anche in Champions League. Tutto questo premesso, andiamo adesso a scoprire le probabili formazioni di Milan Porto a poche ore dalla partita.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo anche al pronostico di Milan Porto in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. I rossoneri partono favoriti e il segno 1 è quotato a 2,00, poi si sale a quota 3,45 in caso di pareggio per il segno X. Infine, il segno 2 varrà 3,70 volte la posta in palio in caso di vittoria esterna del Porto.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN PORTO

LE SCELTE DI PIOLI

Nelle probabili formazioni di Milan Porto, ecco che Stefano Pioli dovrebbe fare solo pochissimi cambiamenti rispetto alla squadra vittoriosa domenica sera all’Olimpico. In particolare, nel modulo 4-2-3-1 dovrebbe restare tutto identico in difesa, con Tatarusanu in porta e davanti a lui la destra a sinistra la linea a quattro formata da Calabria, Kjaer, Tomori e Theo Hernandez, che sarà squalificato nel derby.

A centrocampo sarà confermato Kessie, ma al suo fianco nella coppia che governa la mediana rossonera tornerà titolare Tonali, in campo solo nel finale a Roma. Sulla trequarti ecco Saelemaekers a destra e Rafael Leao a sinistra, ma la novità potrebbe essere il ritorno dal primo minuto di Brahim Diaz come trequartista centrale alle spalle del centravanti, ruolo che stavolta dovrebbe toccare a Giroud nell’alternanza con Ibrahimovic.

LE MOSSE DI CONCEICAO

Per quanto riguarda gli ospiti portoghesi, ecco che nelle probabili formazioni di Milan Porto l’allenatore Sergio Conceicao (che sentirà aria di derby a San Siro) dovrebbe affidarsi al modulo 4-4-2 alla ricerca del bis della vittoria in casa di due settimane fa. In porta ci sarà Diogo Costa; davanti a lui nella difesa a quattro i titolari dovrebbero essere Joao Mario a destra, i centrali Pepe e Mbemba ed infine a sinistra Sanusi.

Altra linea a quattro anche a centrocampo per il Porto, in questo caso i titolari da destra a sinistra dovrebbero essere Otavio, Sergio Oliveira, Uribe e Luís Díaz. Infine, ecco che i due favoriti per le maglie da titolare nell’attacco lusitano a San Siro dovrebbero essere Martinez e Taremi.

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Giroud. All. Pioli.

PORTO (4-4-2): Diogo Costa; Joao Mario, Pepe, Mbemba, Sanusi; Otavio, Sergio Oliveira, Uribe, Luís Díaz; Martinez, Taremi. All. Conceicao.

© RIPRODUZIONE RISERVATA