Probabili formazioni Milan Roma/ Diretta tv: Donnarumma certezza tra i pali

- Michela Colombo

Probabili formazioni Milan Roma: diretta tv e orario. Analizziamo le scelte degli allenatori alla vigilia del big match della 5^ giornata di Serie A, domani a Milano.

Pioli Milan
Probabili formazioni Milan Sparta Praga (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN ROMA: IN DIFESA

Analizziamo adesso gli spunti che potrebbero arrivarci dalle probabili formazioni di Milan Roma per quanto riguarda i due reparti difensivi. Per i rossoneri l’emergenza nella retroguardia sembra essere ormai alle spalle, tanto che la coppia centrale titolare davanti a Gigio Donnarumma dovrebbe essere formata da Kjaer e dal capitano Romagnoli, anche se nel frattempo è stato il giovane Gabbia a doversi fermare. Non c’è logicamente nessun dubbio pure per quanto riguarda il terzino sinistro che sarà naturalmente Theo Hernandez, qualche dubbio potrebbe al massimo restare a destra, dove comunque il favorito per cominciare dal primo minuto dovrebbe essere Calabria, per completare così la classica difesa a quattro del Milan di mister Pioli. Dall’altra parte invece la Roma di Paulo Fonseca dovrebbe affidarsi a una retroguardia a tre davanti al portiere, che potrebbe essere Mirante. Davanti a lui, ecco che Smalling è alle prese con un fastidio al ginocchio e di conseguenza potrebbe esserci Kumbulla a completare la difesa giallorossa a tre insieme a Ibanez e Mancini. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PEDRO IN COPERTINA

Sicuramente nelle probabili formazioni di Milan Roma per quanto riguarda i due reparti offensivi dobbiamo mettere in copertina da una parte l’eterno Zlatan Ibrahimovic e dall’altra il nuovo acquisto giallorosso Pedro. Per Ibra parla chiaro lo straordinario rientro dopo lo stop forzato causa positività al Coronavirus: doppietta nel derby e vittoria per il Milan contro i cugini nerazzurri in campionato dopo quasi cinque anni di digiuno, a conferma del ruolo a dir poco fondamentale del “vecchio” Ibrahimovic nell’attacco del Milan, dove caso mai i dubbi per Stefano Pioli sono relativi a chi schierare nel terzetto sulla trequarti, in appoggio al centravanti svedese che è di certo intoccabile in un match di spicco come quello contro la Roma. Nell’attacco giallorosso invece la più bella notizia per Paulo Fonseca è senza dubbio l’eccellente impatto di Pedro sulla manovra capitolina: già due gol e un contributo di notevole qualità da parte dello spagnolo, che dovrebbe di conseguenza agire sulla trequarti con Mkhitaryan alle spalle del centravanti Dzeko, un altro “vecchietto” davvero intramontabile, sull’esempio di Ibra. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GIALLOROSSI “INDIFESI”

Si giocherà solo domani sera tra le mura dello Stadio San Siro e alle ore 20.45 la sfida che concluderà la 5^ giornata di Serie A tra Milan e Roma: vediamone le probabili formazioni. Siamo infatti molto curiosi di scoprire quali saranno le mosse di Pioli come di Fonseca per questo big match, che pure giunge per entrambe le squadre solo pochi giorni il debutto nella prima giornata della fase a gironi di Europa League. Non solo: pure ricordiamo che sia a Milanello che a Trigoria, la lista degli assenti (tra infortunati e giocatori in isolamento) è sempre molto lunga. Non sarà dunque facile per i due allenatori preparare il miglior undici possibile. Pure l’occasione, l’avversario e il contesto chiedono a Milan e Roma di dare veramente il meglio a San Siro. Andiamo allora ad analizzare da vicino le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Milan Roma.

DIRETTA MILAN ROMA IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Milan Roma sarà garantita in esclusiva sui canali della piattaforma Sky per gli abbonati alla televisione satellitare che trasmette sette partite di ogni giornata di Serie A. Di conseguenza, sarà riservata agli abbonati Sky anche la diretta streaming video di Roma Benevento, che sarà garantita loro tramite il servizio offerto da Sky Go.

LE PROBABILI FORMAZIONI MILAN ROMA

LE MOSSE DI PIOLI

Per le probabili formazioni di Milan Roma, Stefano Pioli non rinuncerà al classico 4-2-3-1 ormai stra sperimentato nel corso degli ultimi mesi: qui però potremmo osservare alcune novità rispetto all’11 che ha fatto male al Celtic lo scorso giovedi in Europa League. Sicuramente nello schieramento dei rossoneri, non mancherà Gigio Donnarumma tra i pali, come pure in difesa il duo composto da Romagnoli e Kjaer: Calabria e Theo Hernandez saranno ancora i titolari in corsia. Per la mediana però rivedremo dal primo minuto Ismael Bennacer, chiaramente in coppia con Kessie: Tonali e Krunic rimangono delle valide alternative ma solo per la ripresa. In attacco invece ancora una volta peserà l’assenza di Hakan Calhanoglu: sarà Brahim Diaz a fare le veci del turco, affiancato da Saelemakers e Leao, con Zlatan Ibrahimovic prima punta.

LE SCELTE DI FONSECA

In casa Roma inversa ci sarà la riproposizione del 3-4-2-1, dove però sarà già emergenza in difesa per Fonseca. Senza Mancini (recentemente riscontrato positivo al coronavirus) Smalling, ancora acciaccato, sarà Fazio a fare compagnia a Kumbulla e Ibanez in difesa dal primo minuto. A centrocampo non dubitano della maglia da titolare Pellegrini e Veteour, come pure Santon e Spinazzola, che verranno però utilizzati come esterni di reparto. In avanti infine il punto fermo della Roma sarà come al solito Edin Dzeko, fresco di gol contro il Benevento: col bosniaco si faranno avanti anche Pedro e Mkhiaryan, ma dalla panchina rimane a disposizione anche Carles Perez

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, T. Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemakers, B Diaz, Leao; Ibrahimovic All. Pioli

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Ibanez, Fazio, Kumbulla; Santon, Veretout, Pellegrini, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko All. Fonseca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA