Probabili formazioni Milan Sassuolo/ Quote, ancora Ibrahimovic titolare

- Michela Colombo

Probabili formazioni Milan Sassuolo: le quote del match. Analizziamo le scelte dei tecnici per la sfida della 14^ giornata di Serie A, oggi a San Siro.

Ibrahimovic Milan
Zlatan Ibrahimovic, Milan (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN SASSUOLO: CHI IN CAMPO A SAN SIRO?

Focus sulle probabili formazioni di Milan Sassuolo, match della 14^ giornata della Serie A che pure avrà luogo oggi, domenica 28 novembre 2021 alle ore 15.00 tra le mura dello Stadio San Siro. Dopo lo scivolone occorso la scorsa settimana contro la Fiorentina, il Diavolo vuole riprendere la fuga in alto in classifica, rinvigorito poi dall’ottima impresa occorsa solo pochi giorni fa in Champions League.

Pure oggi Pioli dovrà fare i conti ancora con una folta schiera di assenti annunciati: non sarà facile per il Milan affrontare dunque il Sassuolo, club che spesso negli ultimi anni lo ha fatto soffrire. Anche se questo si presenta oggi in campo dopo solo il risicato pareggio rimediato con il Cagliari e con pure diversi big ancora fermi in panchina, da Boga a Djuricic. Sarà comunque sfida appassionante quella di questo pomeriggio: vediamo come i due allenatori si sono preparati, esaminando le mosse per le probabili formazioni di Milan Sassuolo.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia del match della Serie A non esitiamo a dare al diavolo il favore del pronostico: e non vediamo smentiti dalle quote concesse dai principali siti di scommesse. Guardando le quotazioni date dal portale Eurobet per l’1×2 del match, ecco infatti che oggi il successo del Milan è stato dato a 1.57, contro il più alto 5.30 segnato per il Sassuolo: il pareggio paga la posta a 4.40.

LE PROBABILI FORMAZIONI MILAN SASSUOLO

LE MOSSE DI PIOLI

Alla vigilia della 14^ giornata di Serie A è già emergenza in attacco per il Diavolo: nel 4-2-3-1 di partenza infatti Pioli sa di non poter avere a disposizione oggi Giroud e Ante Rebic  e pure Castillejo è ancora in infermeria. Nonostante il doppio impegno in settimana, il tecnico sarà costretto a chiudere un doppio sforzo a Zlatan Ibrahimovic, schierato in prima punta e con Saelemaekers e Leao sull’esterno, con Brahim Diaz titolare sulla linea della trequarti. A centrocampo rimane irrinunciabile la coppia composta da Tonali e Kessiè, benchè pure dalla panchina Bennacer scalpiti in cerca di spazio. Sono poi pochi dubbi in difesa, data la defezione di Calabria e quella probabile di Tomori: in corsia avremo dunque Kalulu a destra per far compagnia a Theo Hernandez, mentre al centro si fa forte la candidatura di Romagnoli per la maglia da titolare al fianco di Kjaer. In porta ecco pronto Tatarusanu, anche se Maignan ormai pare vicino al gran rientro.

LE SCELTE DI DIONISI

Tra assenti e acciaccati, ecco che Dionisi non ha gran libertà di scelta nel disegnare le probabili formazioni di Milan Sassuolo: la condizione del rivale poi impone solo i giocatori più in forma per tentare l’impresa a San Siro. Fissato il 4-3-2-1 di partenza, ecco che allora in attacco sarà nuova maglia da titolare per Scamacca in prima punta, come pure per Berardi e Raspadori, benchè pure quest’ultimo non sia tra i miglior in campo di recente. Alle loro spalle comunque rimane sicura la maglia di Maxime Lopez in cabina di regia, com quella di Traore, al suo fianco: squalificato Frattesi, avremo ancora Matheus Henrique a completare lo schieramento. Pochi dubbi poi nella difesa neroverde, che vedrà Consigli titolare in porta: al centro oggi saranno pronti dal primo minuto Chiriches e Ferrari, mentre il duo Toljan-Rogerio coprirà le fasce esterne.

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu: T Hernandez, Kjaer, Romagnoli, Kalulu; Tonali, Kessiè; Leao, B Diaz, Saelemaekers; Ibrahimovic All. Pioli

SASSUOLO (4-3-2-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Matheus Enrique, M Lopez, Traorè; Berardi, Raspadori; Scamacca All. Dionisi

© RIPRODUZIONE RISERVATA