PROBABILI FORMAZIONI MILAN SPEZIA/ Quote: Krunic possibile uomo copertina

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Milan Spezia: quote e ultime notizie su moduli e titolari per la partita di Serie A di questa sera a San Siro.

Milan Pioli Serie A
Stefano Pioli, allenatore del Milan (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN SPEZIA: PROTAGONISTI

Quali saranno invece i protagonisti di Milan Spezia? Le probabili formazioni ci dicono che saranno sicuramente diversi i protagonisti. È interessante fare un nome inusuale, cioè quello di Krunic. L’ex centrocampista dell’Empoli è chiamato nel duro compito di sostituire Tonali che è squalificato. Quest’ultimo è diventato di recente un vero e proprio perno del reparto mediano di Stefano Pioli e non farlo rimpiangere non sarà facile. Anche se si pensa che questa partita sia facile, guardando le formazioni, in realtà proprio in mezzo i ragazzi di Thiago Motta stanno facendo bene. Krunic si troverà di fronte un Maggiore sempre più lanciato per diventare un giocatore affermato e in grado di fare la differenza magari anche in una big.

Non si può poi non fare nemmeno il nome di Tomori che torna dall’assenza per la positività al Covid e darà sicuramente peso specifico a una difesa che in poco tempo ha perso prima Kjaer e poi Romagnoli. L’ex Chelsea sta dimostrando di essere un calciatore di grandissimo spessore che può dire la sua anche in zona gol. (agg Matteo Fantozzi)

I DUELLI

Quali saranno i duelli di Milan Spezia? Guardando le probabili formazioni ci si rende subito conto che non sarà una giornata facilissima per Reca. Il terzino sarà costantemente impegnato dalla forza fisica e dalla rapidità di Theo Hernandez e Rafael Leao. I due esterni stanno vivendo un vero e proprio momento di grazia, abili a saltare l’uomo e a trovare sempre il fondo del campo per cercare Ibra davanti, ma anche bravi a cercare loro stessi la porta avversaria. Reca dovrà provare il difficile compito di contenerli, scivolando in difesa dall’iniziale ruolo di esterno a tutta fascia quando la squadra di Thiago Motta non avrà a disposizione il pallone.

Sarà una sfida interessante anche quella tra la rapidità di Gyasi, che ha già punito diverse squadre importanti, e la fisicità di Tomori. Il difensore inglese torna dopo essersi negativizzato dal Covid e riprende il posto di titolare al fianco di Kalulu, sarà chiamato a uno sforzo importante contro un giocatore molto rapido e abile a saltare l’uomo grazie alla sua tecnica e rapidità. (agg Matteo Fantozzi)

GLI ASSENTI

Le probabili formazioni di Milan Spezia ci parlano di una pesantissima assenza tra le fila dei rossoneri. Stefano Pioli infatti dovrà fare a meno di Sandro Tonali che è squalificato, al suo posto si vedrà Krunic. Ricordiamo poi che non ci saranno Ballo Tourè, Bennacer e Kessie impegnati in Coppa d’Africa. Ovviamente sarà out Simon Kjaer, il centrale infatti sarà fuori per tutta la stagione. La brutta notizia è l’infortunio di Tomori che è stato operato e starà fuori un mese subito dopo avere avuto il Covid. Si è negativizzato anche Tatarusanu che rivedremo in panchina. Al momento rimangono due i positivi che non saranno convocati.

Lo Spezia dovrà fare a meno solo di Colley che è in Coppa d’Africa, una perdita in difesa che lascia spazio ad Amian che si sta ben comportando. I giocatori positivi al Coronavirus si sono negativizzati e così Thiago Motta avrà la possibilità anche di fare delle scelte, con Agudelo, Manaj e Nzola che però dovrebbero partire comunque dalla panchina. (agg Matteo Fantozzi)

CHI GIOCA OGGI?

Le probabili formazioni di Milan Spezia cosa ci dicono? Stefano Pioli e Thiago Motta stanno preparando il posticipo di Serie A che andrà in scena oggi allo stadio Meazza nel tardo pomeriggio. Naturalmente sarà il Milan a doversi assumere l’onore e l’onere di fare la partita, per cercare una vittoria che faccia seguito ai successi di inizio anno, prima contro la Roma e poi sul campo del Venezia, dunque in casa contro una piccola naturalmente chi sta inseguendo lo scudetto è chiamato ad ottenere la vittoria.

Compito molto difficile invece per lo Spezia, che però avrà poco da perdere e sogna di ripetere l’impresa di Napoli poco prima di Natale, contando magari sulla propria efficacia in trasferta, dimostrata anche otto giorni fa espugnando Marassi nel derby ligure contro il Genoa, che ha rinvigorito le speranze di salvezza per lo Spezia. Tutto questo premesso, andiamo a scoprire quali siano le probabili formazioni di Milan Spezia a poche ore dal match.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo anche alle quote per il pronostico su Milan Spezia, offerte dall’agenzia Snai. I padroni di casa sono nettamente favoriti e il segno 1 è proposto a 1,30, mentre poi si sale a quota 5,50 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e fino a 9,25 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di impresa dello Spezia.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN SPEZIA: LE SCELTE DEI MISTER!

LE SCELTE DI PIOLI

Stefano Pioli non può utilizzare Tonali e Tomori, assenti illustri nelle probabili formazioni di Milan Spezia. A centrocampo il mister rossonero ha una sola soluzione: far partire titolari Krunic e Bakayoko, visto che come sappiamo sia Kessié sia Bennacer sono in Coppa d’Africa. Come prima punta dovrebbe giocare Ibrahimovic; Rebic invece contende la maglia di esterno sinistro sulla trequarti, ma la sensazione è che il favorito sia un Rafael Leao in grande forma, che andrebbe a operare con Saelemaekers e Brahim Diaz.

Problemi anche in difesa: Tomori infatti è stato operato al menisco e starà fuori un mese, mentre Alessio Romagnoli è tornato a disposizione ma non dovrebbe giocare dal primo minuto, di conseguenza la coppia centrale difensiva dovrebbe essere formata ancora da Kalulu e Gabbia. Florenzi agirà a destra anche se Calabria è tornato, il terzino sinistro sarà Theo Hernandez ed infine in porta avremo invece Maignan.

I DUBBI DI MOTTA

Con la rosa quasi tutta a disposizione, Thiago Motta può preparare con serenità (anche se la sfida resta difficilissima) le probabili formazioni di Milan Spezia, con il modulo 3-5-2 e pochi dubbi: forse ne ha attualmente solo uno, vale a dire la maglia di regista in mezzo al campo. Fino a questo momento l’italo-brasiliano ha dato fiducia a Kiwior, adattandone la posizione; questa sera a San Siro c’è però in ballottaggio come al solito Kovalenko, che rischia però di partire dalla panchina.

A protezione del portiere Provedel agirà la solita difesa con Amian e Nikolaou ai lati di Erlic; Gyasi e Reca dovrebbero essere invece gli esterni, chiamati a un ruolo importante sia in difesa sia in fase offensiva. Tornando nel cuore del centrocampo, le mezzali potremmo essere Maggiore e Simone Bastoni. Nel reparto offensivo invece ci sono per ora due certezze, cioè Manaj e Nzola, anche se l’ex Trapani non sta ripetendo la bella stagione disputata l’anno scorso.

IL TABELLINO: ECCO LE PROBABILI FORMAZIONI MILAN SPEZIA

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Kalulu, Gabbia, T. Hernandez; Bakayoko, Krunic; Saelemaekers, B. Diaz, R. Leao; Ibrahimovic. All. Pioli.

SPEZIA (3-5-2): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou; Gyasi, Maggiore, Kiwior, S. Bastoni, Reca; Manaj, Nzola. All. Thiago Motta





© RIPRODUZIONE RISERVATA