Probabili formazioni Milan Torino/ Quote, Pobega vs Tonali: che duello!

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Milan Torino: quote e ultime notizie su moduli e titolari per Pioli e Juric nell’anticipo della 10^ giornata di Serie A.

Torino Milan
Probabili formazioni Milan Torino: un precedente (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN TORINO: IL DUELLO

Il granata sembra certo di una maglia da titolare che invece per il rossonero è ancora tutta da conquistare, ma senza dubbio nelle probabili formazioni di Milan Torino spicca il giovane ed azzurro duello a centrocampo tra Sandro Tonali e Tommaso Pobega, che in futuro spera di raggiungere in rossonero l’ex Brescia. Tonali sta vivendo la stagione che potrebbe essere della definitiva consacrazione: dopo un primo anno al Milan di apprendistato non sempre facile, Sandro ha fatto un salto di qualità e adesso il paragone con Pirlo comincia ad avere un senso, anche se naturalmente c’è ancora tanta strada da fare per Tonali.

Cresciuto nel Milan fin dalle giovanili è invece Pobega, che però non ha ancora debuttato in prima squadra con i rossoneri perché negli ultimi anni il classe 1999 ha vissuto un vero e proprio giro d’Italia in prestito con “tappe” alla Ternana, al Pordenone, allo Spezia e ora al Torino. Pobega ha fatto bene ovunque finora, ma ciò ancora non è bastato per tornare “a casa”: potrebbe essere una motivazione extra per fare bene questa sera. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI ASSENTI

Nelle probabili formazioni di Milan Torino bisogna tenere presente che c’è una lunga lista di calciatori assenti, che non potranno essere protagonisti nella partita di stasera a San Siro. In casa Milan c’è ancora Brahim Diaz alle prese con il Coronavirus: lo spagnolo si è negativizzato ma difficilmente entrerà nell’undici titolare, poi l’elenco degli infortunati veri e propri comprende i portieri Maignan e Plizzari (che ne avranno ancora piuttosto a lungo), Messias che di fatto non si è ancora mai visto ma dovrebbe essere vicino al rientro, Florenzi che dovrà pazientare un po’ di più rispetto all’ex Crotone ed infine bisogna considerare pure i problemi alla caviglia che ancora affliggono Rebic.

Se il Milan piange, va detto che le quattro assenze di nomi pesanti per il Torino potrebbero incidere ancora di più, dal momento che per Ivan Juric non potere fare affidamento su Mandragora, Verdi, Pjaca e Ansaldi è sicuramente un colpo durissimo. Per Verdi e Pjaca, se non altro, il momento del rientro sembra essere ormai vicino, mentre per Ansaldi e soprattutto Mandragora ci sarà da pazientare di più. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MILAN TORINO: OGGI CHI GIOCA?

Con le probabili formazioni di Milan Torino ci avviciniamo alla partita che sarà naturalmente il piatto forte del martedì per la decima giornata di Serie A in turno infrasettimanale. Una partita di enorme fascino ma che ancora riserva numerosi dubbi per i due allenatori Stefano Pioli e Ivan Juric in vista delle rispettive scelte di formazioni. Il Milan ci arriva da capolista pari merito con il Napoli, anche se a Bologna i rossoneri hanno rischiato di buttare via una situazione di enorme vantaggio sia nel punteggio sia per la superiorità numerica.

Un errore che potrebbe essere gravissimo ripetere contro un Torino in buona forma, che arriva dalla vittoria contro il Genoa con cui si è portato in una posizione di classifica addirittura vicina alla zona Coppe europee. Se Juric riuscisse a fare l’impresa al Meazza, si potrebbero schiudere prospettive intriganti per il Torino. Tutto questo premesso, possiamo allora andare ad analizzare tutte le ultime notizie circa le probabili formazioni di Milan Torino.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo però nel frattempo uno sguardo anche al pronostico circa Milan Torino in base alle quote dell’agenzia Snai. I padroni di casa sono nettamente favoriti sulla carta: il segno 1 infatti è quotato a 1,60, mentre poi si sale a quota 4,00 in caso di segno X per il pareggio e fino a 5,75 volte la posta in palio sul segno 2 se dovesse vincere il Torino.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN TORINO

LE MOSSE DI PIOLI

Per le probabili formazioni di Milan Torino, ci aspettiamo naturalmente che Stefano Pioli confermi il solito modulo 4-2-3-1 nel quale come terzino sinistro potrebbe tornare titolare Theo Hernandez, ormai negativo al Covid. A destra potrebbe invece esserci un ballottaggio tra Calabria e Kalulu, così come per affiancare Kajer se la giocano Tomori e Romagnoli davanti a Tatarusanu (o ci potrebbe essere anche la novità Mirante?).

A centrocampo potrebbe esserci spazio per Bennacer e Kessiè, dunque è ipotizzabile un turno di riposo per Tonali, che però è in ballottaggio con Bennacer per affiancare l’ivoriano, che sembra il più certo di giocare. In attacco ecco il ballottaggio Ibrahimovic-Giroud come prima punta, con lo svedese forse favorito, mentre sulla trequarti potremmo vedere Saelemaekers, Krunic e Rafael Leao titolari da destra a sinistra, con Maldini possibile alternativa in posizione centrale.

LE SCELTE DI JURIC

Sul fronte granata, ecco che le probabili formazioni di Milan Torino dovrebbero riservarci un modulo 3-4-2-1 per Ivan Juric, con la pesante assenza di Ansaldi, fermato da un problema muscolare e sostituito da Ola Aina come esterno sinistro, mentre a destra giocherà Singo. Completiamo allora il discorso sul centrocampo, dove in mezzo dovrebbe agire la coppia formata da Lukic e Pobega, con il primo favorito nel ballottaggio con Linetty.

In difesa invece si segnala un solo dubbio per il tecnico granata, che si affiderà a Djidji, Bremer e Ricardo Rodriguez con la sola possibile variante Zima nella linea a tre davanti al portiere Milinkovic Savic. Infine in attacco ci aspettiamo Brekalo e Praet a supporto della prima punta, maglia per la quale Belotti sembra essere in leggero vantaggio su Sanabria.

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Hernandez; Kessiè, Bennacer; Saelemaekers, Krunic, Leao; Ibrahimovic. All. Pioli.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Pobega, Aina; Brekalo, Praet; Belotti. All. Juric

© RIPRODUZIONE RISERVATA