Probabili formazioni Milan Wolfsberger/ Info streaming video e tv, le scelte di Pioli

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Milan Wolfsberger: info streaming video e tv, le scelte di Stefano Pioli per il test amichevole dei rossoneri contro gli austriaci, come sempre il modulo sarà 4-2-3-1.

Sandro Tonali
Diretta Milan Marsiglia, amichevole (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN WOLFSBERGER: DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING VIDEO

Andiamo a leggere le probabili formazioni di Milan Wolfsberger, l’amichevole che la squadra rossonera gioca alle ore 19:00 di mercoledì 27 luglio: dopo aver affrontato i test precedenti con alterne fortune, i campioni d’Italia si preparano ora a sfidare gli austriaci che ancora una volta vedremo protagonisti in Europa. La buona notizia è che anche questa amichevole sarà trasmessa in tv: potrete infatti seguire Milan Wolfsberger su Sportitalia, canale in chiaro per tutti al numero 60 del vostro televisore.

Non soltanto questa opportunità, ma anche l’eventualità di assistere al match dei rossoneri in streaming video: sarà infatti la stessa emittente a mettere a disposizione questo servizio, che non richiede costi aggiuntivi e per il quale vi basterà dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitare il sito www.sportitalia.com, oppure installare la relativa app.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN WOLFSBERGER: LE SCELTE DI PIOLI

Vediamo ora nel dettaglio quali possano essere le probabili formazioni di Milan Wolfsberger. Naturalmente Stefano Pioli insiste con il 4-2-3-1, il modulo che gli ha regalato lo scudetto, e bisognerà capire quali saranno gli interpreti di questo test. Andiamo con gli undici titolari, almeno sulla carta: in porta dunque ci sarà Maignan protetto da una linea difensiva nella quale Kalulu e Tomori saranno i centrali, con Calabria e Theo Hernandez che possono essere schierati in qualità di terzini.

A centrocampo è da valutare il ruolo di Krunic ma, partito Kessié, la mediana dovrebbe essere affidata a Bennacer che dunque comporrà il tandem con un Tonali già diventato grande; davanti a loro la trequarti, e qui possiamo dire che Adli vuole guadagnare minuti e dovrà strapparli a un Brahim Diaz che nella scorsa stagione ha chiuso leggermente in calo, e ora sarà chiamato al riscatto. Saelemaekers e Rafael Leao possono essere i due esterni, quindi nel ruolo di prima punta dovrebbe esserci una staffetta tra Giroud e Rebic. Aspettando De Ketelaere, che sarebbe una freccia esterna nello schieramento del Milan…







© RIPRODUZIONE RISERVATA