Probabili formazioni Napoli Atalanta/ Quote, Papu Gomez riuscirà a battere Ospina?

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Napoli Atalanta: le quote per il pronostico e le scelte dei due allenatori per la partita valida per la 4^ giornata della Serie A, squadre in campo al San Paolo.

Gomez Demme Mertens Napoli Atalanta lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Napoli Atalanta, Serie A 4^ giornata (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI ATALANTA: PAPU GOMEZ VS OSPINA

Duello affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Napoli Atalanta è certo quello che vedrà l’ultimo difensore degli azzurri contro il primo bomber della Dea, club che pure in questo avvio di stagione si è rivelato particolarmente prolifico di fronte allo specchio avversario. Sono dunque riflettori puntati su David Ospina, primo portiere di Mister Gattuso, a cui oggi verrà chiesta la gravosa responsabilità di resistere all’attacco stupefacente dei bergamaschi. E non sarà dunque partita facile per il colombiano che pure nelle prime sfide della stagione, è sceso in campo una sola volta, contro il Parma, riuscendo comunque a tenere lo specchio libero. Di contro ecco una formazione da 13 gol in appena tre turni di campionato: di questi ben 4 sono arrivato dal capitano Papu Gomez e altri due a testa li hanno segnati Muriel e Hateboer, nella lista dei titolari di Gasperini per questa sfida al San Paolo. Ma questi non saranno i soli bomber da cui Ospina si dovrà guardare: oggi si dovrà fare attenzione anche a Zapata e Pasalic, che pure hanno forato lo specchio avversario proprio nell’ultima giornata di campionato. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI ATALANTA: ELMAS E ZIELINSKI ANCORA OUT

Per le probabili formazioni di Napoli Atalanta, ci pare certo doveroso ora andare a controllare anche quali sono gli assenti annunciati a cui, sia Gennaro Gattuso che Gian Piero Gasperini, dovranno porre rimedio in vista del big match al San Paolo di quest’oggi. Cominciando dallo schieramento degli azzurri dobbiamo dunque subito ricordare che ancora una volta sia Eljif Elmas che Piotr Zielinski risultano indisponibili, perchè ancora fermi in isolamento dopo essere stati trovati positivi al coronavirus, poco prima della sosta del campionato. Pure sarò ancora out per Gennaro Gattuso il capitano Lorenzo Insigne, questo alle prese con un grave problema muscolare al flessore. Per l’Atalanta, pure si contano alcuni giocatori in isolamento, come Marco Carnesecchi: in aggiunta Gasperini oggi dovrà rinunciare a Pierluigi Gollini, alle prese con la lesione del legamento crociato del ginocchio sinistro, come di Caldara, che ha rimediato la lesione del tendine rotuleo (il rientro non sarà prima dell’anno nuovo). (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI ATALANTA: GATTUSO PROVA LA CARTA A SORPRESA?

Andiamo a studiare le probabili formazioni di Napoli Atalanta, uno dei big match in questo inizio del campionato di Serie A 2020-2021: la quarta giornata inizia allo stadio San Paolo, perché si gioca alle ore 15:00 di sabato 17 ottobre. Troviamo in campo un Napoli scottato dallo 0-3 a tavolino contro la Juventus e pronto al ricorso, ma in questo momento obbligato a recuperare quanto perso senza giocare; la squadra di Gennaro Gattuso ha vinto le due partite giocate senza subire gol e dunque ha confermato la sua candidatura allo scudetto, anche se forse sulla carta parte dietro alcune rivali; tra queste possiamo assolutamente iscrivere l’Atalanta, che ha vinto tutte le gare disputate e segnato un totale di 13 gol, schiantando ogni avversaria con le stesse caratteristiche dell’anno scorso. Oggi per intensità non c’è una squadra come la Dea e, dovesse arrivare una vittoria anche oggi, le cose per Gian Piero Gasperini si metterebbero decisamente bene; adesso aspettiamo che le due squadre scendano sul terreno di gioco, ma nel frattempo possiamo leggere insieme le scelte da parte dei due allenatori con le probabili formazioni di Napoli Atalanta.

QUOTE E PRONOSTICO

Regna l’equilibrio nel pronostico su Napoli Atalanta: le quote previste dall’agenzia Snai ci dicono infatti che il segno 1 per la vittoria interna dei partenopei vale 2,50 volte quanto messo sul piatto, mentre il segno 2 che regola l’affermazione della Dea vi farebbe guadagnare 2,55 volte l’importo investito. Una differenza assolutamente minima quindi, con il pareggio che invece porta in dote una vincita decisamente superiore e, nello specifico, corrispondente a 3,75 volte quanto avrete puntato con questo bookmaker.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI ATALANTA

GLI 11 DI GATTUSO

Nelle probabili formazioni di Napoli Atalanta non possiamo contare Elmas e Zielinski: i due giocatori sono risultati positivi al Coronavirus e dunque ancora in isolamento. Gattuso potrebbe già lanciare Bakayoko del quale si fida molto, al momento però sembra che le gerarchie premino Demme come perno davanti alla difesa e Lobotka che verrebbe schierato da mezzala, ruolo che sa ricoprire e che condividerebbe con Fabian Ruiz – lo spagnolo naturalmente agirebbe sull’altro versante. In porta Ospina dovrebbe giocare oggi con Meret impegnato in Europa League, anche se il ruolo di estremo difensore è sempre un rebus in casa azzurra; Manolas e Koulibaly comporranno la coppia centrale di difesa con Di Lorenzo a destra e Hysaj, in vantaggio su Mario Rui, sull’altra fascia. Senza Lorenzo Insigne, nel tridente offensivo le soluzioni possibili sono due: la prima con Mertens al suo posto e Osimhen da centravanti, la seconda con il belga al centro della linea e dunque Lozano e Politano, altrimenti in competizione, contemporaneamente titolari.

LE SCELTE DI GASPERINI

Si avvicina la Champions League, quindi le probabili formazioni di Napoli Atalanta possono far registrare il turnover da parte di Gasperini: obbligato quello in porta con Gollini ancora ai box – quindi spazio a Sportiello – ragionato nel reparto avanzato dove possono riposare Alejandro Gomez e uno tra Duvan Zapata (ex della partita) e Muriel, in questo caso ci sarebbero in campo due trequartisti e uno di questi sarebbe Malinovskyi, l’altro presumibilmente Pasalic, anche se è rientrato Aleksej Miranchuk che potremmo vedere a gara in corso. In mezzo quindi sarebbero confermati De Roon e Freuler, a meno che una maglia davanti se la prenda Lammers; quest’ultimo però è più in competizione con uno dei due colombiani, dunque da prima punta. Sulle corsie laterali non dovrebbero esserci variazioni, vedremo Hateboer a destra e Gosens a sinistra; in difesa invece l’indisponibilità prolungata di Caldara, che qui aveva segnato una doppietta tre anni fa, apre la porta a Cristian Romero. Palomino e Djimsiti sono favoriti su Toloi, e dovrebbero completare la linea.

TABELLINO NAPOLI ATALANTA

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme, Bakayoko; Politano, Mertens, Lozano
A disposizione: Meret, Contini, Malcuit, Rrahmani, Ni. Maksimovic, Ghoulam, Mario Rui, Lobotka, Petagna, Osimhen, F. Llorente
Allenatore: Gennaro Gattuso
Squalificati:
Indisponibili: Elmas, Zielinski, L. Insigne

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Palomino, C. Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Pasalic; D. Zapata
A disposizione: F. Rossi, Toloi, Mojica, Sutalo, Depaoli, Piccini, Pessina, Al. Miranchuk, A. Gomez, Ilicic, Muriel, Lammers
Allenatore: Gian Piero Gasperini
Squalificati:
Indisponibili: Gollini, Carnesecchi, Caldara

© RIPRODUZIONE RISERVATA