Probabili formazioni Napoli Benevento/ Quote: Meret contro Montipò, sfida da n.1!

- Michela Colombo

Probabili formazioni Napoli Benevento: le quote del match. Analizziamo le scelte degli allenatori per il derby della 24^ giornata di Serie A, oggi al San Paolo.

Nikola Maksimovic Napoli lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Napoli Benevento (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI BENEVENTO: IL DUELLO

Duello brillante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Napoli e Benevento è certo quello che riguarderà i due numeri 1, su cui oggi cadranno naturalmente pesantissime responsabilità. Quest’oggi, titolare annunciato al San Paolo tra i pali azzurri sarà naturalmente Alex Meret, tenuto contro che Ospina, con cui si è sempre alternato, è ancora fermo in infermeria (problema muscolare). Per il numero 1 classe 1997 dunque un’ottima occasione per mettersi nuovamente in luce agli occhi di Gattuso, anche se davvero non possiamo dire che stia demeritando. Tabella alla mano vediamo infatti per Meret  un totale di 10 presenze in campionato, con 14 gol subiti e tre clean sheet: di questi uno è arrivato solo pochi giorni fa, contro la Juventus. Di contro ci sarà a difesa dello specchio giallorosso Lorenzo Montipò, che davvero non ha messo da parte numeri eccezionali insomma stagione. Per il portiere del Benevento (nello spogliatoio dal 2018) si contano in campionato  23 presenze e ben 42 gol subiti: fanno però sorridere i sei clean sheet recuperati. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Lo abbiamo detto prima: per le probabili formazioni di Napoli e Benevento sono ancora fin troppi gli assenti annunciati che conta Gennaro Gattuso, anche per la 24^ giornata della Serie A. Fermi nell’infermeria dei campani infatti rimangono ancora Ospina e Manolas, come pure Lozano e Petagna. Saranno poi da valutare le condizioni di Dries Mertens, ancora lontano dalla forma ottimale che pure avrà bisogno di minuti in campo per poter recuperare dall’ultimo infortunio. Ancor più dubbie sono le condizioni di Victor Osimhen, che solo nell’ultimo turno di campionato ha rimediato un brutto colpo alla testa e potrebbe dunque ancora dare forfait. Qualche assente poi lo si conta anche nella metà campo di Mister Inzaghi, alla vigilia del derby campano. Per il Benevento infatti dobbiamo segnalare le assenze di Glik, che ha rimediato un turno di squalifica, come pure di Iago Falque e Improta, che invece rimangono fermi in infermeria. (agg Michela Colombo)

CHI IN CAMPO OGGI?

A poche ore dalla sfida per la 24^ giornata della Serie A tra Napoli e Benevento, gran derby campano previsto alle ore 18.00 al San Paolo, andiamo a controllare le probabili formazioni dei match. Considerata la solita lunga lista di assenti che si registrano in casa azzurra, siamo davvero curiosi di scoprire in primis quali  saranno le mosse di Gennaro Gattuso. Per il Napoli è un momento delicato: feriti dall’esclusione dall’Europa league maturata in questi giorni contro il Granada, gli azzurri devono trovare le forze per reagire e fare proprio il derby: considerato il numeri di assenti annunciati però ci accorgiamo subito che non sarà missione facile.

Di contro poi ecco gli stregoni di Inzaghi, che di ritorno dall’ennesimo pareggio (l’ultimo però segnato contro la Roma), sono davvero affamati di vittorie. Sarà partita bollente oggi: vediamo quali saranno le scelte dei tecnici per le probabili formazioni di Napoli e Benevento.

QUOTE E PRONOSTICO

Benchè questo sia un momento complicato per gli azzurri, è a loro che va il favore del pronostico alla vigilia della sfida della Serie A. Il portale di scommesse Eurobet per l’1×2 del match ha segnato a 1.40 il successo del Napoli ed ha elevato a 7.75 la quota per la vittoria del Benevento: il pareggio pagherà la posta a 4.85.

LE PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI BENEVENTO

LE MOSSE DI GATTUSO

Per le probabili formazioni di Napoli e Benevento sono tanti, anzi troppi gli assenti che conta Gattuso: il quale, visto che con tutta probabilità pure non avrà pienamente a disposizione sia Osimhen che Mertens (con Petagna out annunciato) non è da escludere che possa anche riproporre il 4-3-1-2. In tal caso ecco che i titolari in attacco sarebbero ancora Insigne e Politano con Zielinski che invece si arrangerà sulla tre quarti. Di conseguenza vedremo pronti a centrocampo Bakayoko e Fabian Ruiz, con Elmas a completamento del reparto (Demme ancora non è al top della condizione). Sarà in ogni caso una difesa a 4, la solita: senza Manolas vedremo Maksimovic al fianco di Koulibaly al centro, mentre in corsia sarà spazio per Mario Rui e Di Lorenzo.

LE SCELTE DI INZAGHI

Inzaghi invece, per le probabili formazioni di Napoli e Benevento non ha dubbi nel schierare i suoi ancora sul 4-3-2-1 come modulo di partenza: qui però ricordiamo subito che mancherà Glik, fermato per un turno dal giudice sportivo. Ecco che allora in difesa lo spazio al centro vedrà pronti dal primi minuto Tuia e Cadirola, con Depaoli e Barba che invece non dubitano del loro ruolo in corsia. Per il centrocampo sarà indispensabile Schiattarella in cabina di regia, come pure Ionita e Hetemaj usati come mezz’ali: in avanti poi dovremmo avere ancora Viola e Caprari come esterni di reparto (anche se l’ex Insigne scalpita dalla panchina), con Lapadula prima punta. Ricordiamo poi che assente annunciato oggi sarà anche Iago Falque.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-3-1-2): Meret, Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Elmas, Bakayoko, F Ruiz; Zielinski; Politano, Insigne All. Gattuso

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Tuia, Caldirola, Barba; Ionita, Schiattarella, Hetemaj, Viola, Caprari; Lapadula All. Inzaghi

© RIPRODUZIONE RISERVATA