PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI BOLOGNA/ Quote: Gattuso giocherà la carta Osimhen?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Napoli Bologna: le quote del match. Analizziamo le scelte dei tecnici per la sfida della 26^ giornata di Serie A, oggi al San Paolo.

Mertens Napoli
Probabili formazioni Napoli Bologna: Dries Mertens (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI BOLOGNA: IL JOLLY

Potrebbe non essere titolare dal primo minuto nelle probabili formazioni di Napoli e Bologna ma dopo aver ricevuto l’ultimo ok dalla commissione medica, ecco che Victor Osimhen dovrebbe comunque fare capolino in campo. E davvero tutti noi, come specialmente i tifosi azzurri non vedono l’ora di riabbracciare il giovane bomber, gran colpo del mercato estivo, da tempo recluso in infermeria. Per la prima punta classe 1998 è stato davvero una prima parte di campionato difficile: dopo una partenza a razzo e tanti gol negli ultimi mesi d’estate, Osimhen si è fermato a novembre ancora per la lussazione della spalla. Una lunga convalescenza per il giocatore a cui si è aggiunto un ulteriore periodo di stop in quarantena: poi il ritorno in campo col Verona a gennaio e poi dopo il Benevento ancora un lungo out, per trauma cranico. E ora dopo lunga attesa un nuovo ritorno in campo, proprio contro il Bologna che proprio Osimhen aveva superato solo nel turno di andata: speriamo a questo punto a titolo definitivo. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Sfida certo affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Napoli Bologna, è quella che vedrà i primi bomber dei rossoblu contro l’estremo difensore di Mister Gattuso. Al San Paolo sono dunque riflettori puntati oggi su David Ospina, numero 1 azzurro dal 2018 (ma con un’esperienza in prestito all’Arsenal), che pure oggi dovrebbe vincere il ballottaggio tra i pali con Meret. Il colombiano pure in stagno spesse volte si è accomodato in panchina per far spazio al compagno: pure in Serie A Ospina ha messo da parte in stagione 12 presenze, con 11 gol subiti e ben 5 clean sheet realizzati. A mettere in difficoltà il numero 1 azzurro sarà l’attacco del Bologna, che pure alla vigilia della 26^ giornata vanta a tabella 32 gol realizzati in campionato. Di questi poi ben sette vedono la firma di Soriano mentre cinque sono stati segnati da Musa Barrow, oggi prima punta annunciata: 4 ne ha poi fatti Orsolini e due sono di Sansone e tutti e 4 saranno oggi titolari annunciati. (agg Michela Colombo)

NAPOLI BOLOGNA: ASSENTI

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Napoli e Bologna, ci pare doveroso andare a controllare subito gli assenti e i casi dubbi che entrambi gli allenatori contano, alla vigilia della 26^ giornata di Serie A. Partendo dunque dalla compagine azzurra, va subito detto che Gattuso dovrebbe essere riuscito a recuperare Victor Osimhen in tempo: rimangono invece indisponibili per la sfida al San Paolo Petagna e Lozano. Conta invece qualche out in più Mister Mihajlovic, che in primis oggi dovrà fare a meno di Schouten, squalificato dal giudice sportivo. Pure va detto che nello spogliatoio del Bologna mancheranno Dijks e Tomiyasu, come pure Baldursson e Hickey: a loro faranno compagnia anche Santander e Faragò, tutti in infermeria. Da valutare per i felsinei invece le condizioni di Dominguez, appena acciaccato. (agg Michela Colombo)

CHI IN CAMPO OGGI?

Si disputerà questa sera alle ore 20.45 la sfida per la 26^ giornata della Serie A tra Napoli e Bologna: vediamo che cosa ci riservano le probabili formazioni del match. Siamo infatti ben curiosi di scoprire dubbi e ballottaggi per Gattuso come per Mihajlovic alla vigilia di questa che pare una sfida decisiva per entrambe le squadre. Gli azzurri hanno decisamente bisogno di tornare al più presto al successo: il 3-3 trovato contro il Sassuolo solo pochi giorni  ha lasciato l’amaro in bocca a molti e certo la squadra campana non vuole perdere altro terreno dalle zone Champions della classifica. Non meno motivati a vincere gli emiliani di Mihajlovic, che subito il KO col Cagliari nell’ultima di campionato, avranno oggi voglia di rifarsi, nonostante le defezioni annunciate. Andiamo allora a vedere da vicino le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Napoli Bologna.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia del fischio d’inizio non esitiamo a concedere agli azzurri il favore del pronostico, anche se certo ci attendiamo una bella sfida questa sera al San Paolo. Il portale di scommesse Snai per l’1×2 della partita ha fissato a 1.55 il successo degli azzurri, contro il più alto 5.75 per la vittoria del Bologna: il pareggio vale la quota di 4.25.

LE PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI BOLOGNA

LE MOSSE DI GATTUSO

Alla vigilia della 26^ giornata di Serie A non sono pochi i dubbi che si accendono per Gennaro Gattuso: questo pur tenuto conto che il tecnico ancora non registra una rosa al completo e che pareggi giocatori sono acciaccati. Ad esempio va ricordato che pur titolare annunciato, difficilmente oggi Dries Mertens terrà il campo per 90^ minuti: possibile però un suo scambio con Osimhen, da poco ritrovato. Nell’attacco poi troveranno posto dal primo minuto Insigne e Politano, con Zielinski sulla trequarti. Per la mediana a due paiono abbastanza sicuri della loro maglia da titolare invece Fabian Ruiz e Bakayoko, ma attenzione a Demme, sempre a disposizione dalla panchina. In difesa invece solo Koulibaly (di ritorno da squalifica) e Di Lorenzo sono sicuri di scendere in campo dal primo minuto: Manolas infatti rimane in dubbio con Maksimovic e Rrhamani, mentre è lotta tra Ghoulam e Hysaj in corsia.

LE SCELTE DI MIHAJLOVIC

Spazio al 4-2-3-1 per le probabili formazioni di Napoli Bologna, dove pure Mihajlovic deve fare i conti con una buona lista di assenti annunciati. Ecco che allora saranno grandi riconferme dall’11 visto solo pochi giorni fa col Cagliari: già in difesa sarà spazio per Danilo e Soumaoro, mentre De Silvestri e Mbaye agiranno dal primo minuto in corsia. Per la mediana dobbiamo ricordare che Schouten ha rimediato un turno di squalifica dal giudice sportivo: sarà spazio per uno tra Poli e Medel come titolare, al fianco del solito Svanberg. Gran conferme poi in attacco, dove non mancherà nessuno dei principali bomber: Orsolini e Sansone saranno esterni di reparto, mentre Musa Barrow farà da prima punta e il capocannoniere Soriano sarà sulla trequarti.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Gattuso

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Mbaye; Svanberg, Poli; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. All. Mihajlovic

© RIPRODUZIONE RISERVATA