Probabili formazioni Napoli Cagliari/ Diretta tv, non è ancora il momento di Mertens

- Michela Colombo

Probabili formazioni Napoli Cagliari: diretta tv e orario. Esaminiamo le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per la 6^ giornata della Serie A, domani al San Paolo.

Cagliari Mazzarri
Probabili formazioni Cagliari Roma - Walter Mazzarri (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI CAGLIARI: ATTACCO

Esaminando ora le mosse in attacco dei tecnici per le probabili formazioni di Napoli Cagliari, ecco che è proprio qui che Mazzarri non pare assillato dai dubbi. Indipendentemente da quali saranno le scelte per il resto dello schieramento, il tecnico dei sardi domani dovrebbe comunque puntare forte sulle due punte e qui sono Farias e Joao Pedro i primi indiziati alla maglia da titolare.

Attenzione però anche a Keita Balde e a Pavoletti, che rimangono ben pronti in panchina. Per il Napoli invece abbiamo detto che ai appare difficile che il tecnico rischi Mertens, da tempo fermo in infermeria: avremo allora ancora Victor Osimhen in punta (anche se Petagna rimane pronto), con Lozano o Politano che sgomiteranno in coppia con Insigne sull’esterno del reparto. (agg Michela Colombo)

CENTROCAMPO

Nel centrocampo delle probabili formazioni di Napoli Cagliari è più difficile invece che Spalletti sia oggi assillato dai dubbi: con Demme e Lobotka di fatto ancora indisponibili, l’allenatore dei campani affida con sicurezza le maglie da titolari nel centrocampo a Zambo Anguissa e Fabian Ruiz: attenzione solo ad Elmas che potrebbe insidiare Zielinski sulla linea della trequarti. Maggiori dubbi arrivano invece per Mazzarri, che dal reparto a 4 visto nei giorni scorsi con l’Empoli dovrebbe tornare a uno schieramento a 5, ma con parecchi dubbi.

Ritrovato Zappa dopo la squalifica, l’esterno dovrebbe fare oggi coppia con Dalbert, ma Nandez rimane valida alternativa: al centro sono da valutare invece le condizioni di Strootman, che ha messo nelle gambe solo qualche minuto con l’Empoli, dopo l’infortunio. (agg Michela Colombo)

CHI IN CAMPO DOMANI?

Si accenderà solo domani alle ore 20.45 tra le mura dello Stadio San Paolo la sfida per la 6^ giornata della Serie A tra Napoli e Cagliari ed è arrivato il momento di analizzare anche le probabili formazioni del match. Pur di ritorno da un duro turno infrasettimanale di campionato contro la Sampdoria, e pur ricordando che la prossima settimana saranno di nuovo protagonisti in Coppa, gli azzurri puntano a fare bottino pieno anche questa sera contro i sardi e non ci stupiremmo se Spalletti punterà domani ancora su i suoi titolari.

Pure va detto che alla vigilia qualche ballottaggio in casa partenopea potrebbe anche accendersi: il tecnico ha parecchi giocatori di cui si fida ciecamente e le soluzioni alternative non mancano. Siamo invece ben curiosi di scoprir quali saranno le mosse di Mazzarri: da che il nuovo tecnico è sbarcato nell’isola, la squadra dei 4 mori ha recuperato un pari e un KO e davvero non sta convincendo affatto. Starà a Mazzarri, ex del match trovare la nuova quadra vincente. Vediamo allora quali saranno le sue mosse per le probabili formazioni di Napoli Cagliari.

NAPOLI CAGLIARI IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Napoli Cagliari, domani sarà soltanto su DAZN: non sarà dunque una trasmissione televisiva in senso stretto, perché la piattaforma fornisce la visione degli eventi in diretta streaming video, o eventualmente con una smart tv dotata di connessione a internet. Naturalmente bisognerà essere abbonati al servizio; ricordiamo che DAZN è diventato il broadcaster ufficiale della Serie A per questa stagione, a Sky sono rimaste tre partite per turno.

LE PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI CAGLIARI

LE MOSSE DI SPALLETTI

Come abbiamo accennato prima, per le probabili formazioni di Napoli Cagliari, Spalletti dovrebbe dare spazio ancora solo ai suoi titolari, con alcuni ballottaggi ben circostanziati. Fissato il 4-2-3-1 di partenza ecco che sicuramente in difesa sarà posto dal primo minuto per Koulibaly e Di Lorenzo, ma al centro Rrahmani rimane in lotta con Manolas per un posto: sulla corsia mancina pure Mario Rui rimane in dubbio dal primo minuto. Per il centrocampo ecco che saranno ancora Fabian Ruiz e Zambo Anguissa i titolari al centro, ma già sulla linea della trequarti è dubbio tra Zielinski ed Elmas per la maglia da titolare, con il polacco appena favorito. Difficile poi che nella sesta giornata riavremo subito dal primo minuto Mertens: sarà ancora super lavoro per Osimhen, con Insigne e uno tra Lozano e Politano sull’esterno.

LE SCELTE DI MAZZARRI

Sono invece gran punti di domanda per Mazzarri, da cui si attendiamo a breve una rivoluzione nell’11 sardo: per le probabili formazioni di Napoli Cagliari, pure il tecnico dovrebbe riconfermare il 3-5-2 post solo pochi giorni fa con l’Empoli. Ecco che allora avremo pronti in difesa ancora Walukiewicz, come anche Ceppitelli e Carboni, anche se Caceres rimane pronti dalla panchina. A centrocampo rivedremo invece Zappa, di ritorno da squalifica, messo in coppia con Dalbert all’esterno: al centro dello schieramento sarà posto dal primo minuto per Marin, Deiola e Grassi, ma occhio al rientrante Strootman, forse maggiormente arrischiabile a match in corso. In avanti sarà poi confermata la maglia da titolare di Joao Pedro, ma Farias dovrebbe essere favorito su Keità questa volta.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, L. Insigne; Osimhen All. Spalletti

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Ceppitelli, Carboni; Zappa, Marin, Deiola, Grassi, Dalbert; Farias, Joao Pedro All. Mazzarri

© RIPRODUZIONE RISERVATA