Probabili formazioni Napoli Lecce/ Diretta tv: torna Koulibaly titolare? (Serie A)

- Michela Colombo

Probabili formazioni Napoli Lecce: diretta tv e orario. Ecco le mosse degli allenatori alla vigilia della partita per la 23^ giornata della Serie A, domani al San Paolo.

Dries Mertens Napoli
Dries Mertens, Napoli (Foto LaPresse)

Si accenderà solo domani alle ore 15,00 la sfida per la 23^ giornata della Serie A, tra le mura del San Paolo, che vedrà protagonisti Napoli e Lecce, le cui probabili formazioni sono ora sotto esame. Siamo infatti ben curiosi di scoprire quali saranno le mosse di Gattuso come di Liverani per le probabili formazioni di Napoli e Lecce: la partita infatti si annuncia davvero bollente e visto il valore dei tre punti messi in palio, davvero non saranno concessi errori agli allenatori. I giallorossi infatti vorranno dimostrare al San Paolo di poter mettere in sacco un’altra big del campionato (specie dopo il poker inferto al Torino nella precedente giornata di campionato), e di meritare dunque la permanenza nella prima serie del calcio italiano. Non meno desiderosi di fare bene i campani, che dopo la crisi vissuta a cavallo dell’anno nuovo, ora sta ritrovando prestazione e soddisfazioni dal campo con la guida di Gattuso. Per il tecnico calabrese ora però è il momento di confermare il percorso fin qui intrapreso e consolidare le buone cose fatte vedere nelle ultime partite disputate. Per tali ragioni sia a Gattuso che a Liverani non saranno concessi errori nello stilare le probabili formazioni di Napoli e Lecce: chi domani sarà titolare?

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Napoli Lecce sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Serie A: trovate il canale al numero 202 della televisione satellitare, dunque l’appuntamento sarà riservato in esclusiva agli abbonati all’emittente che potranno seguire questa partita del massimo campionato anche in diretta streaming video, attivando l’applicazione Sky Go – senza costi aggiuntivi – su dispositivi mobili quali PC, tablet o smartphone.

LE PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI LECCE

LE MOSSE DI GATTUSO

Per le probabili formazioni di Napoli Lecce, certo domani Gennaro Gattuso non dovrebbe fare a meno del consolidato 4-3-3, imposto nello spogliatoio degli azzurri fin dal suo arrivo. Ecco che allora in attacco vedremo ancora una volta confermati dal primo minuto Callejon, Milik e Insigne, pur con Mertens e Politano pronti a subentrare a match in corso dalla panchina. Mosse poi scontate anche per la mediana, visto che risulta sempre più indispensabile in campo Diego Demme: oltre al volto nuovo del mercato domani saranno in campo nel reparto a 3 anche Allan e  Zielinski, ma è probabile che il brasiliano rischia il posto in favore di Fabian Ruiz. Per la difesa del Napoli però si accende qualche ballottaggio: Koulibaly infatti rimane in dubbio con Maksimovic per far compagnia al centro a Manolas dal primo minuto e tra i pali è sempre caldo il duello tra Meret e Ospina per il ruolo di portiere titolare.

LE SCELTE DI LIVERANI

Domani invece i giallorossi punteranno al consueto 4-3-1-2 per schierarsi in campo al San Paolo, e pure non saranno pochi i ballottaggi che Liverani dovrà risolvere prima di consegnare le maglie da titolari. Partendo dall’attacco dello schieramento pugliese, ecco che però il tecnico non ha dubbi nel consegnare a Lapadula e Falco le maglie da titolari in avanti: alle loro spalle però già Mancosu rischia il posto in favore di Saponara. Per la mediana delle probabili formazioni di Napoli Lecce, si fanno poi avanti Petriccione, Barak e Deiola, ma in cabina di regia è lotta con Majer per il posto dal primo minuto. Nella difesa di Liverani poi domani dovrebbe essere Vigorito a posizionarsi tra i pali: davanti sarà pronta la coppia Lucioni-Rossettini, con Rispoli e Donati posti invece sull’estreno del reparto.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-3-3): 1 Meret; 22 Di Lorenzo, 26 Koulibaly, 44 Manolas: 6 M Rui; 5 Allan, 4 Demme, 20 Zielinski; 7 Callejon, 99 Milik, 24 Insigne  All. Gattuso

LECCE (4-3-1-2): 22 Vigorito; 29 Rispoli, 5 Lucioni, 13 Rossettini, 7 Donati; 14 Deiola, 4 Petriccione, 72 Barak; 8 Mancosu; 10 Falco, 9 Lapadula  All Liverani

© RIPRODUZIONE RISERVATA