PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI LEGIA VARSAVIA/ Diretta tv: quanto cambia in attacco?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Napoli Legia Varsavia: diretta tv e notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita di Europa League, terza giornata.

Napoli Meret
Probabili formazioni Napoli Legia Varsavia - Alex Meret (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI LEGIA VARSAVIA: ATTACCO

Ci resta da parlare dell’attacco in vista delle probabili formazioni di Napoli Legia Varsavia. Nel tridente del Napoli in questo momento i titolari possono essere considerati Politano a destra e poi naturalmente Osimhen in posizione di prima punta ed Insigne a sinistra. Il ballottaggio più verosimile potrebbe essere quello fra Politano e Lozano, d’altronde le gerarchie a destra sono meno definite: domenica contro il Torino è partito titolare Politano, oggi potrebbe esserci il messicano, ma si deve ragionare anche in ottica Roma.

Quanto a Politano e Insigne, la loro presenza o meno ci dirà molto sulle scelte strategiche di Luciano Spalletti. Tra le alternative ci potrebbero essere Petagna come prima punta e magari anche Mertens, ma logicamente per il belga ci sarebbe per prima cosa da vedere se sia già da ora fattibile un impiego dal primo minuto o se è meglio inserirlo a partita in corso come è successo domenica con i granata. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

A CENTROCAMPO

Turnover ma non troppo, fra scelte e necessità, potrebbe essere il ritornello delle probabili formazioni di Napoli Legia Varsavia anche a centrocampo per Luciano Spalletti. L’avvicendamento più probabile nel reparto a tre partenopeo nel cuore della mediana potrebbe essere quello tra Elmas e Anguissa, con il macedone che avrebbe dunque spazio dal primo minuto in Europa League facendo riposare l’africano che è la splendida novità del Napoli versione 2021-2022.

Potrebbero invece essere chiamati di nuovo all’azione fin dal primo minuto Fabian Ruiz e Zielinski, d’altronde come abbiamo già ampiamente analizzato non c’è più spazio per calcoli e ragionamenti se il Napoli vorrà essere protagonista anche in Europa League. Domenica incombe la sfida contro la Roma, ma tutto sommato anche i giallorossi devono giocare pure domani in Coppa prima di tornare a pensare alla Serie A… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IN DIFESA

Parlando ancora delle probabili formazioni di Napoli Legia Varsavia, ecco che in difesa la certezza di Luciano Spalletti dovrebbe avere il nome di Kalidou Koulibaly, che di conseguenza dovrebbe essere in campo da titolare anche domani sera in Europa League, dove il Napoli non può più permettersi passi falsi. Domenica in campionato al fianco del senegalese aveva giocato Rrahmani, che potrebbe essere confermato anche perché le condizioni di Manolas vanno valutate con attenzione.

Un mix di novità e conferme potrebbe esserci comunque nella retroguardia, perché in porta dovrebbe giocare Meret e perché sulle fasce potrebbe cambiare tutto, di certo a sinistra perché Ghoulam giocherà al posto dello squalificato Mario Rui, mentre a destra è più difficile dire se Di Lorenzo potrà riposare o se dovrà scendere in campo anche al giovedì, considerati gli acciacchi di Malcuit. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI GIOCA DOMANI?

Con le probabili formazioni di Napoli Legia Varsavia presentiamo una partita che sarà molto importante per i partenopei di Luciano Spalletti nella terza giornata di Europa League. Se infatti per il Napoli in campionato va tutto bene e il successo contro il Torino è stato l’ottavo su altrettante partite giocate, ecco che in Europa League manca ancora la vittoria e la sconfitta casalinga contro lo Spartak Mosca ha complicato non poco il cammino.

La classifica del girone C è sostanzialmente all’opposto di quanto ci saremmo potuti aspettare al momento del sorteggio, dunque ecco al comando a punteggio pieno un ottimo Legia Varsavia, che nella scorsa giornata ha vinto contro il Leicester e adesso vuole fare lo sgambetto pure all’altra big designata di questo gruppo molto più incerto del previsto. Tutto questo premesso, andiamo a scoprire le notizie alla vigilia circa le probabili formazioni di Napoli Legia Varsavia.

DIRETTA NAPOLI LEGIA VARSAVIA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Napoli Legia Varsavia sarà trasmessa dalla televisione satellitare sui canali di Sky Sport ma anche in chiaro su Tv8 (canale numero 8 del telecomando), così è doppia pure la diretta streaming video, tramite il servizio Sky Go, ma anche il sito di Tv8. Quanto allo streaming, ricordiamo che esso sarà disponibile inoltre anche sulla piattaforma DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI LEGIA VARSAVIA

LE MOSSE DI SPALLETTI

Nelle probabili formazioni di Napoli Legia Varsavia, Luciano Spalletti cercherà l’equilibrio tra la necessità di fare turnover e quella di non stravolgere troppo la squadra. In porta si possono alternare i titolari e di conseguenza ecco Meret come ultimo baluardo del 4-3-3 nel quale la difesa a quattro dovrebbe essere formata da destra a sinistra da Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly e Ghoulam, anche perché è naturalmente squalificato Mario Rui; a centrocampo dovrebbe riposare Anguissa in favore di Elmas, ma gli altri due titolari dovrebbero essere di nuovo Fabian Ruiz e Zielinski; infine l’attacco potrebbe essere quello attualmente titolare con Politano, Osimhen e Insigne perché vincere è una necessità, ma attenzione anche a Lozano, Petagna e Mertens, dunque sono possibili anche altre scelte.

LE SCELTE DI MICHNIEWICZ

Per quanto riguarda invece gli ospiti, ecco che l’allenatore Czesław Michniewicz potrebbe scegliere per le probabili formazioni di Napoli Legia Varsavia un modulo 4-3-2-1, con questi potenziali titolari: Miszta in porta; davanti a lui la difesa a quattro formata da Jedrzejczyk, Wieteska, Nawrocki e Mladenovic da destra a sinistra; a centrocampo possiamo attenderci il terzetto formato da Josue, Slisz e Martins; infine ecco che nel reparto offensivo il Legia Varsavia potrebbe schierare Lopes e Muci sulla linea della trequarti a supporto di Emreli, il centravanti della formazione polacca.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Ghoulam; Elmas, Fabian Ruiz, Zielinski; Politano, Osimhen, Insigne. All. Spalletti.

LEGIA VARSAVIA (4-3-2-1): Miszta; Jedrzejczyk, Wieteska, Nawrocki, Mladenovic; Josue, Slisz, Martins; Lopes, Muci; Emreli. All. Michniewicz.

© RIPRODUZIONE RISERVATA