PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI RIJEKA/ Quote: i tanti dubbi di Rozman

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Napoli Rijeka, quote e ultime notizie su moduli e titolari per la partita di Europa League in programma stasera (26 novembre 2020).

Gattuso Napoli
Probabili formazioni Napoli Rijeka (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI RIJEKA: I DUBBI DI ROZMAN

Abbiamo già accennato al fatto che, purtroppo, le probabili formazioni di Napoli Rijeka saranno condizionate anche dai tanti casi di positività al Coronavirus con i quali sta facendo i conti in questi giorni la compagine croata. Nulla di nuovo in questi mesi: ci sono passati in tanti, compreso lo stesso Napoli, ma è chiaro che in situazioni del genere non è facile lavorare e mantenere la propria concentrazione solamente sulle vicende di campo. Va poi detto che non sempre la squadra con assenze ne risente: a Napoli ricorderanno fin troppo bene l’Az Alkmaar sbarcato in Campania in piena emergenza e che se ne tornò in Olanda con i tre punti dopo la vittoria al San Paolo. Curiosamente dobbiamo notare che già in molte occasioni il Napoli si è trovato ad affrontare squadre in piena emergenza, a partire naturalmente dal Genoa che innescò inconsapevolmente la turbolenta settimana verso Juventus Napoli che poi sul campo non si giocò. Ecco perché non è facile per nessuno giocare in questa situazione, ma purtroppo nello sport stagione 2020-2021 bisogna fare di necessità virtù per tirare avanti… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

NAPOLI RIJEKA: BALLOTTAGGIO IN PORTA

Nelle probabili formazioni di Napoli Rijeka scegliamo adesso di spendere qualche parola in più su Andrea Petagna come possibile protagonista sulla sponda partenopea. Petagna infatti sembra avere buone possibilità di partire titolare, considerati anche i problemi fisici di Osimhen, che è il giocatore più simile per caratteristiche tecniche all’ex Spal nell’attacco del Napoli di Gennaro Gattuso. Più in generale, l’Europa League è una vetrina importante per Petagna in questa sua prima stagione con la maglia del Napoli, che lo aveva infatti comprato nello scorso mese di gennaio, lasciandolo tuttavia alla Spal fino al termine della stagione che poi come è noto si è protratta fino ad agosto. La qualità del reparto offensivo a disposizione di Gennaro Gattuso è davvero notevole, ma sembra che Petagna stia comunque riuscendo a ritagliarsi un certo spazio: sarà così anche questa sera in Europa League? Per Andrea sarebbe davvero molto importante che l’avventura europea prosegua il più a lungo possibile, per non veder ridursi gli spazi che avrà a disposizione per giocare. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

NAPOLI RIJEKA: BALLOTTAGGIO IN PORTA

Come succede praticamente in ogni partita, anche le probabili formazioni di Napoli Rijeka ci consegnano un potenziale ballottaggio tra i pali della squadra partenopea, dal momento che il Napoli ha la fortuna di avere due eccellenti portieri quali Meret e Ospina, che di conseguenza si contendono il posto in campo per mister Gennaro Gattuso con gerarchie molto aperte. Campionato o Europa League, partite di cartello oppure di minor richiamo ma comunque sempre importanti (ad esempio oggi è vietato sbagliare), l’allenatore del Napoli ha sempre una domanda alla quale deve rispondere: Meret oppure Ospina titolare? Una situazione del genere richiede anche una prova d’intelligenza e maturità da parte dei diretti interessati, che devono sfidarsi ma in modo sano, senza patire la tensione di questo duello e cercando anzi di dare un valore aggiunto, per il bene proprio e di tutto il Napoli: Gattuso spera che possa sempre essere così e in questo caso avere due portieri di ottimo livello sarebbe davvero un guadagno per la formazione partenopea, anche se ci lascia sempre con questo dubbio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

NAPOLI RIJEKA: CHI SCENDE IN CAMPO OGGI?

Esaminiamo le probabili formazioni di Napoli Rijeka, partita sulla carta non troppo difficile per i partenopei di Gennaro Gattuso, che però non possono sbagliare in questa quarta giornata della fase a gironi di Europa League. Per i campani si tratta di un incontro importante: il Napoli vuole confermarsi in vetta al girone F, approfittando della sfida contro il fanalino di coda che comunque in Croazia aveva fatto soffrire il Napoli (solo in rimonta Gattuso aveva vinto per 2-1). Il Rijeka dunque è avversario da battere per non complicare un girone già piuttosto ostico e anche per ripartire subito dopo la delusione della sconfitta contro il Milan in campionato, già la terza stagionale al San Paolo – guai ad aggiungere altre delusioni casalinghe questa sera… Tutto questo premesso, vediamo quali potrebbero essere le probabili formazioni di Napoli Rijeka.

PRONOSTICO E QUOTE

Uno sguardo al pronostico su Napoli Rijeka in base alle quote dell’agenzia Snai ci dice che i partenopei di Gattuso sono clamorosamente favoriti: il segno 1 infatti è quotato a 1,12, poi si sale già a quota 9,00 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e fino a 16,00 volte la posta in palio in caso di segno 2 per una inattesa vittoria esterna del Rijeka.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI RIJEKA

LE MOSSE DI GATTUSO

Per le probabili formazioni di Napoli Rijeka, Gattuso dovrebbe optare un variegato turnover, pur non rinunciando al 4-2-3-1 come modulo di partenza. Tra i pali Meret, protetto dalla coppia difensiva centrale con Maksimovic al posto di Manolas in coppia con Koulibaly: Di Lorenzo e Mario Rui rimangono invece le prime scelte sulle fasce, anche perché Hysaj è indisponibile. Ci sarà spazio dal primo minuto poi per Bakayoko in mediana, anche perché l’ex Milan ha rimediato un cartellino rosso con i rossoneri e dunque salterà la prossima sfida di campionato, con Lobotka al suo fianco e Zielinski avanzato sulla trequarti. Così siamo praticamente giunti in attacco, dove il Napoli darà posto a Petagna come prima punta, con Elmas e Politano schierati sull’esterno come ali, dunque il turnover si farà abbastanza evidente proprio in questa zona del campo per il Napoli.

LE SCELTE DI ROZMAN

Sul fronte croato, le probabili formazioni di Napoli Rijeka sono condizionate dal numero di giocatori risultati positivi al Coronavirus: ecco dunque che non ci pare affatto facile immaginare un 11 definito in vista del match di Europa League. Proviamoci comunque lo stesso, pur col rischio di vedere le nostre previsioni confutate dai fatti. Fissato il 3-5-2, Smolcic, Escoval e Galovic sono i primi nomi per la difesa a tre che sarà posta di fronte al numero 1 Nevistic. Per la mediana dovrebbero essere invece Cerin, Lepinjica e Loncar le prime scelte del tecnico, con Stefulj e Tomecak chiamati a coprire invece le corsie esterne. Pochi dubbi poi in attacco: Rozman domani dovrebbe affidarsi a Menalo e Kulenovic, quest’ultimo pure in gol contro l’Az Alkmaar a fine ottobre, in questa Europa League assai difficile per la squadra di Fiume.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Bakayoko, Lobotka; Politano, Zielinski, Elmas; Petagna. All. Gattuso.

RIJEKA (3-5-2): Nevistic; Smolcic, Escoval, Galovic; Tomecak, Cerin, Lepinjica, Loncar, Stefulj; Menalo, Kulenovic. All. Rozman.

© RIPRODUZIONE RISERVATA