PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI ROMA/ Quote: Dries Mertens uomo copertina?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Napoli Roma, quote e ultime notizie su moduli e titolari verso la partita di Serie A, grande posticipo della 9^ giornata.

Fonseca Roma
Pronostico Roma Spezia - Paulo Fonseca (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI ROMA: IL PROTAGONISTA

Protagonista annunciato nelle probabili formazioni di Napoli Roma non può che essere oggi Dries Mertens, oggi osservato speciale in casa campana per la nona giornata di Serie A. Il belga infatti ancora una volta si candida a un ruolo di guida per il club campano, specie in questi giorni così difficili per il popolo azzurro per la scomparsa di Diego Maradona. L’attaccante classe 1987, che in passato pure è stato spesso accostato al personaggio delle giocatore argentino, vera divinità per il popolo azzurro: toccherà a Mertens dunque caricarsi in questa occasione così speciale la squadra sulle spalle e portarla alla vittoria. Il belga comunque vanta in questi giorni un’ottima condizione: per lui il tabellino in Serie A conta di 7 presenze in campo con tre gol segnati e tre assist vincenti serviti. Chissà che cosa potrebbe oggi regalarci. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Duello affascinante che si accenderà in campo oggi al San Paolo come nelle probabili formazioni di Napoli e Roma sarà sicuramente quello che vedrà protagonisti i due numeri 1, su cui cadrà la pesante responsabilità difendere il proprio specchio dalle aggressioni della squadra rivale. Sono dunque oggi riflettori puntati su David Ospina, numero 1 di riferimento di Gattuso, che pure appena tornato a disposizione dopo anche l’ultimo acciacco, verrà subito arrischiato in questo big match del San Paolo. Finora poi va detto che il colombiano non ha demeritato: in 4 presenze in campo per il primo campionato italiano, Ospina ha messo a tabella solo tre reti subite e pure ha realizzato due clean sheet. Sono stati numeri importanti anche quelli messi da parte oggi da Antonio Mirante, portiere di riferimento per Fonseca, almeno per quanto riguarda il campionato. Il numero 1 classe 1983 (di origini campane) ha collezionato finora ben 7 presenze in campo: qui ha però subito 10 gol dagli avversari, ma è riuscito pure a segnare tre clean sheet a tabella. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Napoli e Roma tocca ora andare a esplorare i due spogliatoi e dunque fare il punto anche sugli assenti annunciati, a cui sia Gattuso che Fonseca dovranno oggi fare a meno. Partiamo allora dallo schieramento degli azzurri, dove si farà sentire ancora una volta l’assenza di Victor Osimhen: il bomber ha rimediato la lussazione della spalla a destra ed è fermo in infermeria. Con lui mancherà anche Hysaj e Rrahmani, ancora in isolamento perchè trovati positivi al coronavirus, mentre saranno da valutare le condizioni dell’acciaccato Ospina. Aggiungiamo che Gattuso non avrà Bakayoko, fermo per squalifica. Sono pure tante le assenze che si contano nella metà campo della Roma: oggi Fonseca dovrà fare a meno di Kumbulla e Boer, ancora positivi al coronavirus, come pure dei lungodegenti Zaniolo e Pastore. Aggiungiamo che il tecnico lusitano ha recuperato ma solo in extremis Ibanez e Mancini e i due potrebbero non essere ancora al top della condizione. (agg Michela Colombo)

CHI SCENDE IN CAMPO?

Le probabili formazioni di Napoli Roma ci introducono naturalmente alla grande partita di questa sera, posticipo della nona giornata di Serie A nel ricordo speciale di Diego Armando Maradona. Parlando però delle mosse dei due allenatori, possiamo dire che Gennaro Gattuso e Paulo Fonseca hanno ancora dubbi da sciogliere in questo match delicatissimo, nel quale il Napoli deve ripartire dopo la sconfitta contro il Milan mentre la Roma cerca conferme dopo la vittoria contro il Parma e più in generale un fantastico mese di novembre. La posta in palio dunque è molto alta e le mosse dei mister potrebbero essere decisive: andiamo quindi a scoprire quali sono le ultime notizie sulle probabili formazioni di Napoli Roma.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo anche al pronostico su Napoli Roma in base alle quote offerte dall’agenzia Snai: partenopei lievemente favoriti, il segno 1 infatti è quotato a 2,20, mentre si sale a 3,05 in caso di vittoria della Roma e dunque di segno 2. Infine, la quotazione sarà di 3,65 volte la posta in palio in caso di pareggio (naturalmente segno X).

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI ROMA

LE MOSSE DI GATTUSO

Nelle probabili formazioni di Napoli Roma, per quanto riguarda i padroni di casa partenopei, dobbiamo naturalmente ricordare che Bakayoko è squalificato, per Gennaro Gattuso c’è quindi un ballottaggio Demme-Lobotka a centrocampo per affiancare Fabian Ruiz nel cuore del 4-2-3-1 azzurro. Zielinski dovrebbe invece agire sulla trequarti in posizione centrale, con Insigne naturalmente ala sinistra e uno tra Lozano e Politano a destra, nel trio alle spalle di Mertens, che sarà invece la prima punta. Resta poi sempre vivo il dubbio tra Ospina e Meret, questa volta potrebbe avere la meglio il portiere colombiano. Tutto chiaro invece nel quartetto difensivo, che dovrebbe vedere Di Lorenzo terzino destro, l’ex Manolas e Koulibaly nella coppia centrale ed infine Mario Rui a sinistra.

LE SCELTE DI FONSECA

Sul fronte giallorosso, le probabili formazioni di Napoli Roma portano a Paulo Fonseca la bella notizia del rientro di Dzeko, dunque la Roma torna al suo assetto ideale in attacco con Pedro e Mkhitaryan alle spalle del bosniaco. I problemi semmai sono in difesa, dove ci sono diversi giocatori ancora non al top e di conseguenza davanti a Mirante qualcuno dovrà stringere i denti e in ogni caso il mister resterà in dubbio fino a ridosso del match, perché nessuno dei presunti titolari è del tutto certo. Possibile naturalmente un nuovo arretramento di Cristante, qualora ce ne fosse la necessità, anche perché a centrocampo invece ritroveremo la coppia mediana composta da Pellegrini e Veretout, con Spinazzola esterno sinistro e un altro dubbio a destra, dove si giocano il posto Karsdorp e Bruno Peres.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; F. Ruiz, Demme; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Gattuso.

A disposizione: Meret, Contini, Ghoulam, Malcuit, Maksimovic, Lobotka, Elmas, Politano, Petagna, Llorente.

Squalificati: Bakayoko.

Indisponibili: Hysaj, Rrahmani, Osimhen.

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Ibanez, Smalling, Mancini; Karsdorp, Veretout, Pellegrini, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan, Dzeko. All. Fonseca.

A disposizione: Pau Lopez, Farelli, Calafiori, Fazio, B. Peres, J. Jesus, Santon, Villar, Cristante, Diawara, B. Mayoral, C. Perez.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Pastore, Kumbulla, Boer, Zaniolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA