Probabili formazioni Napoli Sassuolo/ Diretta tv: Demme ancora in panchina?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Napoli Sassuolo: diretta tv e orario. Analizziamo le scelte degli allenatori per il big match della 6^ giornata di Serie A, domani al San Paolo.

Lozano Napoli
Hirving Lozano (Foto LaPresse)

Saranno poi ampi ballottaggi per quello che riguarda il reparto a centrocampo degli azzurri per le probabili formazioni di Napoli Sassuolo, big match della sesta giornata di Serie A. Se infatti Gattuso proseguirà con l’esperimento del 4-2-3-1, ecco che allora in mediana sarà spazio per Fabian Ruiz e Zielinski: pure dalla panchina non scordiamo che sono tanti i giocatori a caccia di spazio, come Demme e Lobotka, ma pure Bakayoko, uno degli ultimi arrivati alla corte di Gattuso. Per il centrocampo del Sassuolo, il tecnico neroverde dovrebbe pure puntare su un reparto a due, con Locatelli e Obiang pronti dal primo minuto: occhio però al secondo, che rischia il proprio posto in favore di uno tra Lopez e Bourabia, sempre pronti in panchina. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Napoli Sassuolo, vediamo che sia Gattuso che De Zerbi non sono colti da grandi dubbi nel consegnare le maglie da titolari in difesa. Fissato il classico reparto a 4 e pur avendo disputato solo in settimana un importante turno di Europa League contro la Real Sociedad, ecco che per gli azzurri dovremmo comunque domani vedere pronti dal primo minuti Manolas e Koulibaly, come il duo di esterni Di Lorenzo-Mario Rui. Chiaramente non mancano le alternative dalla panchina, come Maksimovic e Hysaj, più che valide: attenzione poi tra i pali col ballottaggio tra Ospina e Meret. Per la difesa dei neroverdi, De Zerbi pure dovrebbe puntare su un reparto a 4 fissato davanti a Consigli: qui saranno Chiriches, ex del match al San Paolo e Ferrari i primi titolari al centro, mentre Muldur e Kyriakopoulos si occuperanno delle corsie esterne. Non mancano però valide alternative, anche dal primo minuto come Rogerio e Ayhan. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI SASSUOLO: CHI VERRÀ SCHIERATO?

Siamo ora impazienti di conoscere le mosse di Gattuso come Di Zerbi per le probabili formazioni di Napoli Sassuolo, sfida bollente della 6^ giornata della Serie A, in programma solo domani alle ore 18.00 tre le mura del San Paolo. La sfida infatti si annuncia ben importante: da una parte ecco che gli azzurri che forti del successo rimediato anche in settimana in Europa League ai danni del Real Sociedad, sono impazienti di ripetersi anche in campionato, anche per raggiungere la capolista milanista in testa alla graduatoria. Non meno motivati saranno però i neroverdi di De Zerbi: insoddisfatta dal pareggio recuperato in extremis contro il Torino solo nella precedente giornata di Serie A, la squadra emiliana punta a confermatosi al top della classifica di campionato e perchè no, anche pure insidiare anche loro proprio il Milan di Pioli, leader. Domani sarà dunque sfida al vertice, assolutamente imperdibile: andiamo ad analizzare da vicino le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Napoli Sassuolo.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE NAPOLI SASSUOLO

La diretta tv di Napoli Sassuolo sarà esclusiva dei canali satellitari della piattaforma Sky, perché si tratta di una delle sette partite di questa giornata di Serie A visibili appunto solamente su Sky. Inoltre per gli abbonati sarà disponibile anche la diretta streaming video tramite il servizio offerto come di consueto da Sky Go.

LE PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI SASSUOLO

LE MOSSE DI GATTUSO

Per le probabili formazioni di Napoli e Sassuolo, Gattuso dovrebbe dare di nuovo spazio al 4-2-3-1, già visto nelle ultime uscite degli azzurri, sia in campionato che in coppa. Ecco che allora sarà sempre Victor Osimhen il titolare in prima punta, mentre alle sue spalle di collocherà Dries Mertens: in farsi sarà spazio poi per Politano, con tutta probabilità in compagnia di Lozano, visto che Insigne non pare al top della condizione, dopo il piccolo stop occorso in settimana nella sfida contro il Real Sociedad. Per la mediana si va verso la riconferma del duo Fabian Ruiz-Zielinski dal primo minuto, mentre sono possibili ballottaggi nella difesa a 4 posta di fronte ad Ospina. Di Lorenzo dovrebbe domani tornare ad occupare la corsia mancia del reparto, mentre a destra è duello tra Hysaj e Mario Rui per la maglia da titolare: al centro ecco poi Manolas e Koulibaly, con Maksimovic sempre valida alternativa in panca.

LE SCELTE DI DE ZERBI

Spazio al 4-2-3-1 anche per De Zerbi e il suo Sassuolo, che invece in attacco si avvarrà di un bomber di consolidata esperienza ed efficace come è Francesco Caputo. Al suo fianco dovremmo poi vedere dal primo minuto Djuricic e Berardi, ma sarà ballottaggio tra Traorè e Raspadori per la maglia da titolare sulla tre quarti. Sarà pure centrocampo a due quello dei neroverdi: qui non dubitano della loro maglia Locatelli e Obiang, anche se quest’ultimo potrebbe anche rischiare in favore di Lopez o Bourabia. Nella difesa della squadra emiliana però non ci saranno duelli o dubbi: di fronte a Consigli, vedremo ancora dal primo minuto Muldur e Kyriakopolous, mentre Ferrari e l’ex Chiriches agiranno al centro del reparto.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; F Ruiz, Zielinski; Politano, Mertens, Lozano; Osimhen All. Gattuso

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos: Locatelli, Obiang; Berardi, Traorè, Djuricic; Caputo All. De Zerbi

© RIPRODUZIONE RISERVATA