Probabili formazioni Napoli Torino/ Diretta tv, Longo punterà su Baselli titolare?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Napoli Torino: diretta tv e orario. Ecco le mosse degli allenatori alla vigilia della partita per la 26^ giornata di Serie A.

Diego Demme Napoli lapresse 2020
Probabili formazioni Napoli Torino- Diego Demme (Foto LaPresse)

La composizione del centrocampo nelle probabili formazioni di Napoli Torino è ancora incerta: tra le fila dei granata spera sempre di avere un posto Daniele Baselli, ma i suoi problemi fisici hanno cambiato le gerarchie di una mediana dove anche Moreno Longo, come già Walter Mazzarri prima di lui, sta premiando le geometrie di Sasa Lukic. Il Napoli ha tante alternative: contro il Barcellona si è rivisto Allan per uno spezzone, il brasiliano sembra destinato a fare panchina anche contro il Torino visto che il titolare come mediano di “rottura” rimane Diego Demme, piazzato a differenza sua davanti alla difesa con anche il compito di dare fiato alla manovra (cosa che sta facendo molto bene). Detto che Piotr Zielinski non dovrebbe uscire dalle rotazioni, il ballottaggio come sempre riguarda Elif Elmas e Fabian Ruiz: in crescita lo spagnolo, che sembrava in difficoltà ma è reduce da ottime prestazioni che lo hanno rilanciato come interno sul centrodestra o sull’altro versante del campo. Vedremo allora quello che Gattuso deciderà di fare in merito, volendo ci sarebbe anche la possibile titolarità di Stanislav Lobotka. (agg. di Claudio Franceschini)

IN DIFESA

Andando a studiare la difesa nelle probabili formazioni di Napoli Torino, possiamo porre l’accento su Kalidou Koulibaly: il senegalese sta vivendo una stagione davvero sfortunata, da leader assoluto del reparto e centrale tra i più forti al mondo (tanto che c’erano club disposti a pagarlo anche 100 milioni di euro) è diventato una presenza costante in infermeria, senza contare che prima di infortunarsi era andato incontro a prestazioni negative. Gli addetti ai lavori sostengono che la partenza di Raul Albiol lo abbia penalizzato, e certamente è così; nel frattempo però Gennaro Gattuso può contare sulla crescita di Nikola Maksimovic, che per di più è un ex della partita avendo giocato nel Torino ed essendo maturato con la maglia granata. Ricorderete il lungo tira e molla per la sua cessione; alla fine i partenopei sono riusciti ad acquistarlo, nelle prime stagioni il serbo ha trovato ben poco spazio ma poi è riuscito pian piano a costruirsi uno spazio importante nella squadra. Martedì sera Maksimovic ha giocato una grande partita contro Leo Messi e il Barcellona, vedremo se al fianco di Kostas Manolas sarà in grado di ripetersi anche sabato sera. (agg. di Claudio Franceschini)

LE MOSSE ALLA VIGILIA

Solo domani sera alle ore 20.45 tra le mura dello stadio San Paolo si accenderà per la 26^ giornata di Serie A la sfida tra Napoli e Torino, le cui probabili formazioni sono certo ora sotto esame. Superato l’impegno in Champions league contro il Barcellona gli azzurri sono pronti a fare ancora bene di fronte al pubblico di casa in campionato, a spese naturalmente dei granata, che pure cercano disperatamente la vittoria dopo anche il quinto KO di fila subito in campionato  contro il Milan. Pure Gattuso dovrà fare ben attenzione a gestire i suoi e fissare le probabili formazioni di Napoli Torino: in casa campana si contano ancora infortunati ed  acciaccati a preservare. Non sarà così per Longo, che pure ha a disposizione una panchina praticamente al completo per il turno. Andiamo allora a considerare da vicino le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Napoli Torino.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Sarà DAZN1 a fornire la diretta tv di Napoli Torino: il canale è disponibile per gli abbonati DAZN che siano anche clienti della televisione satellitare, ma per questi ultimi il numero 209 del decoder è comunque sbloccato se l’abbonamento è attivo da almeno tre anni. Ovviamente l’alternativa rimane quella di attivare l’applicazione DAZN su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone e dunque seguire la partita di Serie A in diretta streaming video.

LE PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI TORINO

LE MOSSE DI GATTUSO

Per le probabili formazioni di Napoli Torino, come detto Gattuso, pur non rinunciando al classico 4-3-3, dovrà fare attenzione a distribuire le maglie da titolari, Già domani infatti mancheranno sicuramente Mertens, che ha rimediato un piccolo infortunio alla caviglia in settimana contro il Barcellona: toccherà allora a Milik fare gli straordinari, magari in compagnia di Callejon e Insigne, anche se il tecnico sta valutando altre alternative. Per la mediana pure risultano indispensabili Demme, Zilienkis e Fabian Ruiz, ma non possiamo escludere a priori novità nel reparto visto le fatiche  nelle gambe edei tre dopo il turno di Coppa, con l’inserimento magari di Allan ma pure Elmas e Lobotka. Occhi puntati pii in difesa dove i fan sperano di rivedere dopo lungo stop Koulibaly: in caso di nuovo forfait del senegalese sarà pronto Maksimovic a far compagnia a Manolas e toccherà a Di Lorenzo e Mario Rui agire in corsia.

LE SCELTE DI LONGO

Come riferito prima Longo avrà domani una panchina al completo da cui attingere per fissare il suo 3-4-2-1: sarà però spazio al San Paolo solo per i titolari. Ecco che allora vedremo Izzo, N’Koulou e Lyanco titolari in difesa, mentre nella mediana a 4 non dubitano della maglia da titolare Lukic e Rincon, con la coppia De Silvestri-Ansaldi posta ai lati: pure scalpitano dalla panchina Meitè, Baselli e Aina. In avanti irrinunciabile anche nella 26^ giornata di Serie A Belotti: pronti Verdi e Zaza (Berenguer non è al top della condizione) ai lati del bomber granata.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-3-3): 25 Ospina; 22 Di Lorenzo, 44 Manolas, 19 Maksimovic, 6 M Rui; 8 F Ruiz, 4 Demme, 20 Zielinski; 7 Callejon, 99 Milik, 24  Insigne  All. Gattuso

TORINO (3-4-2-1): 39 Sirigu;  5 Izzo, 33 N’Koulou, 4 Lyanco; 29 De Silvestri, 7 Lukic, 88 Rincon, 15 Ansaldi; 24 Verdi,  11 Zaza; 9 Belotti  All. Longo

© RIPRODUZIONE RISERVATA