PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI VERONA/ Quote: le alternative dalla panchina per Gattuso

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Napoli Verona: quote e ultime notizie su moduli e titolari per la partita di Serie A attesa questa sera al Maradona-San Paolo.

Verona Napoli
Probabili formazioni Napoli Verona, un precedente (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI VERONA: LA PANCHINA

Analizzate nel dettaglio le mosse dei tecnici per le probabili formazioni di Napoli Verona, tocca ora vedere quali saranno i giocatori rimasti a disposizione dei due allenatori dalla panchina, possibili jolly a match in corso nella 38^ giornata di Serie A. Detto della preferenza di Gattuso per i soliti big, ecco che allora al San Paolo dovrebbero accomodarsi in panchina Mario Rui e Bakayoko, come anche Politano e Mertens: tutti giocatori che darebbero certo un gran supporto anche a partita cominciata. Per Juric e il Verona è poi panchina molto ampia in questa particolare occasione: ecco che qui vi avremo comunque giocatori in tra condizione come Dawidowicz e Magnani, ma anche Sturaro, Salcedo e Lasagna. Chissà di questi oggi farà da jolly. (agg Michela Colombo)

NAPOLI VERONA: IL DUELLO

Sfida certo affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Napoli Verona è certo quella che coinvolgerà il bomber più in forma degli azzurri, contro l’estremo difensore degli scaligeri. Nella 38^ giornata di Serie A non possiamo non spendere due parole ancora su Victor Osimhen, che dopo un stagione veramente complicata, sta facendo esultare i fan campani a colpi di gol. Per il nigeriano in Serie A si conta quest’anno 23 presenze in campo per 1483 minuti, ma pure tre assist vincenti e dieci gol, di cui cinque sono arrivati solo dallo scorso 22 aprile. Contro ecco un portiere ben valido e capace come è Marco Silvestri, in gialloblu dal 2017 e primo titolare di Juric (che pure viene tentato dall’opzione Pandur, visto che siamo all’ultimo turno). Il numero 1 di Castelnovo ne Monti in stagione per la serie A ha messo da parte 34 presenze, con 42 gol subiti ma anche ben sette clean sheet. Sarà divertente vederli a duello.  (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Napoli Verona, dobbiamo ora fare il conto dei giocatori che risultano indisponibili nella 38^ giornata di Serie A: a chi Gattuso e Juric dovranno dunque rinunciare? In casa azzurra la prima bella notizia è il pronto recupero di Maksimovic, finalmente uscito dall’isolamento: pure non sono ancora a disposizione di Gattuso Koulibaly e Ghoulam, per cui il campionato è finito da tempo. Infermeria praticamente vuota per Mister Juric, che al San Paolo avrà a disposizione una rosa praticamente al completo: va solo ricordato che nella 38^ giornata risulta out solo Barak, colpito da squalifica. (agg Michela Colombo)

NAPOLI VERONA: CHI SCENDE IN CAMPO?

Le probabili formazioni di Napoli Verona ci presentano la partita di Serie A che questa sera allo stadio Diego Armando Maradona-San Paolo sarà una delle più importanti dell’ultima giornata di campionato, dal momento che il Napoli di Gennaro Gattuso cerca la vittoria che garantirebbe ai partenopei la matematica certezza della qualificazione alla prossima Champions League, ormai davvero ad un passo dopo il successo di domenica scorsa in casa della Fiorentina.

Un Napoli in eccellente condizione di forma non dovrebbe avere particolari problemi, considerando pure che il Verona di Ivan Juric non ha obiettivi da raggiungere e in questo finale di stagione appare in calo. Nella scorsa giornata l’Hellas ha pareggiato contro il Bologna, proverà sicuramente a chiudere bene un campionato comunque positivo ma (sulla carta) non dovrebbe essere per il Napoli un ostacolo tremendo. Tutto questo premesso, andiamo allora senza indugio ad analizzare le ultime notizie circa le probabili formazioni di Napoli Verona.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo al pronostico su Napoli Verona basandoci sulle quote offerte dall’agenzia Snai. I padroni di casa partenopei partono nettamente favoriti: il segno 1 è infatti quotato a 1,18, mentre poi si sale a quota 6,75 in caso di pareggio (segno X) e fino a ben 12 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di colpaccio del Verona.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI VERONA

LE SCELTE DI GATTUSO

Le probabili formazioni di Napoli Verona non dovrebbero fornirci particolari novità da parte di Gennaro Gattuso, che proporrà il suo tradizionale modulo 4-2-3-1 con alcuni ballottaggi ormai tradizionale: il primo sarà già in porta, fra Meret e Ospina; la difesa sarà a quattro con Di Lorenzo a destra, i due centrali Rrahmani e Manolas a causa anche delle assenze di Koulibaly e Maksimovic, infine il ballottaggio tra Hysaj e Mario Rui per completare la linea a sinistra; in mediana avremo senza dubbio Fabian Ruiz, affiancato da uno tra Demme e Bakayoko, anche questo un ballottaggio molto frequente per il Napoli. Arriviamo così al reparto offensivo, dove un altro ballottaggio tradizionale è quello tra Lozano e Politano per il ruolo di esterno destro, mentre per il resto dovremmo vedere Zielinski trequartista centrale, Insigne come ala sinistra ed infine Osimhen in qualità di prima punta.

LE MOSSE DI JURIC

Sul fronte gialloblù, per Ivan Juric le probabili formazioni di Napoli Verona dovrebbero offrirci un modulo 3-4-2-1 con Pandur in porta, perché nel finale di stagione Juric sta dando spazio al suo connazionale; davanti a lui ecco una difesa a tre che dovrebbe essere formata da Ceccherini, Gunter e Dimarco, anche se in ballo ci sono pure Dawidowicz e Magnani, con il quale potrebbe anche esserci un avanzamento di Dimarco a centrocampo. Passiamo allora alla mediana, dove i favoriti sono Faraoni a destra, Tameze e uno tra Miguel Veloso e Bessa nella coppia centrale, infine Lazovic a sinistra se non dovesse essere avanzato Dimarco per un assetto più difensivo. L’assenza per squalifica di Barak porterà a qualche novità anche sulla trequarti, dove dovrebbero giocare dal primo minuto Ilic e Zaccagni (oppure Salcedo) in appoggio alla prima punta, ruolo che si contendono Kalinic e Lasagna.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Manolas, Hysaj; F. Ruiz, Demme; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Gattuso.

VERONA (3-4-2-1): Pandur; Ceccherini, Gunter, Dimarco; Faraoni, Tameze, M. Veloso, Lazovic; Ilic, Zaccagni; Kalinic. All. Juric.

© RIPRODUZIONE RISERVATA